Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest Eurosabre

Monete e casualita' con MD

Risposte migliori

Guest Eurosabre
Secondo Voi , se dovessi comprare un metal detector e dovessi incappare PER CASO in una moneta medievale , in una zona non soggetta a vincolo , cosa dovrei fare :

1 ) Lasciarla sul posto e chiamare le autorita' al piu' presto .

2 ) Lsciarla sul posto senza avvisare nessuno ed aspettare che i mezzi agricoli la riseppelliscano per altri 1000 anni .

3 ) Recuperarla e consegnarla alle autorita' entro le 24 ore .

4 ) Recuperarla e tenerla per me o regalarla .

5 ) Recuerarla e consegnarla al proprietario del fondo .

6 ) Recuperarla e venderla .

7 ) niente di tutto cio'



Grazie

Euro S

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Giango60
A mio avviso in caso di ritrovamenti fortuito (e qui ribadisco che secondo me può essere messa in dubbio la fortuità quando si parte con il MD.... certo si può sostenere di essere in cerca di residuati bellici..... ma non sono certo che "tutti" lo credano.....) nel caso di monete la risposta esatta per le norme resta la numero 3.
Infatti per la 1 potreste non trovarla più all' arrivo delle forze dell' ordine (che non so quanto possano essere solerti in questi casi) o peggio potrebbe trattarsi di un ritrovamento banalissimo di nessuna importanza (e vi potreste attirare le ire dei mobilitati.
Nel caso numero 2 direi che sarebbe un peccato, anche perchè potrebbe anche non avere un fortunato destino....
La 4 .... sicuramente la più applicata..... almeno nella versione a) tenerla.....
La 5 ..... non avrebbe alcun senso.
La 6 secondo me resta illegale!
La 7 ..... e che altro vorresti fare ?????? :P

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fathom71
3 ) Recuperarla e consegnarla alle autorita' entro le 24 ore .

e' ovvio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Eurosabre
Perchè sarebbe ovvio ?

Se la legge è cambiata e la mia moneta è ripetitiva e comune , potrei anche tenerla . Se è rara la dovrei denunciare .
Oppure l' ho interpretata male ?

Scusatemi , ma non sono capace di analizzare le finezze del codice .

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Dan
ciao,

se trovi una moneta medievale dovresti sospendere le ricerche perchè trovando altre monete o oggetti antichi potresti essere accusato di ricerca archeologica non autorizzata, ed è un reato.

Infatti fin tanto che ne trovi una vale il discorso che ne tu ne il tuo md sai cosa c'è sotto terra, inoltre una volta trovato devi tenere l'oggetto con cura e non lasciarlo lì dove l'hai rinvenuto.
A mezzo raccomandata, o se ti è più comodo di persona, avvisa del ritrovamento le autorità competenti per la zona del rinvenimento, Soprintendenze, Sindaci, ecc.. entro 24 ore,
nel caso di una moneta medievale con ogni probabilità ti lascieranno tenere il tuo ritrovamento, altrimenti se è un pezzo particolarmente importante o raro hai diritto a un premio in denaro (da ottenere con un iter un pò complicato, ne vale la pena per il Satiro Danzante..un pò meno per una medievale... :) ) cmq fatti dare sempre la ricevuta della consegna.

Tutte queste cose decadono ovviamente se il ritrovamento è stato effettuato in un'area a vincolo archeologico o dichiarata semplicemente di interesse archeologico, infatti lì commetti un reato a monte che inficia la leggitimità del ritrovamento.

ciao e buon divertimento

dan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fathom71
[quote name='Eurosabre' date='28 ottobre 2005, 07:50']Perchè sarebbe ovvio ?

Se la legge è cambiata e la mia moneta è ripetitiva e comune , potrei anche tenerla . Se è rara la dovrei denunciare . 
Oppure l' ho interpretata male ?

Scusatemi ,  ma non sono capace di analizzare le finezze del codice .

Grazie
[right][snapback]63544[/snapback][/right]
[/quote]

ma se trovo una moneta decido "io"se tenerla o no?

cosi' facendo nessuno riconsegnerebbe le monete... :D ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Eurosabre
Grazie

Ma insisto :

Tutto cio' era vero prima di Giugno ed è vero tutt'ora ?
Cioè , se la moneta è comunque antica va sempre consegnata , sia questa comune e ripetitiva , sia questa rara !
Ma allora , il decadere dall'obbligo di denuncia quant'è che si applica , solo per i commercianti e per i collezionisti ?
E questo perchè non è esplicitamente espresso il concetto di metal-detecting , oppure perchè ci sono '' figli e figliastri '' ?

Ciao E

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
danielealberti
sarebbe dura ma " recuperarla e consegnarla entro..

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dan
ciao,

è un bel quesito, la cosa non è molto chiara, a scanso di equivoci però è meglio consegnare tutte le cose di interesse archeologico, monete comprese, sarà poi chi di dovere a dare un'interpretazione aggiornata della questione.

Così come già avviene da anni credo che il buon senso sia un buon metro di giudizio, infatti difficilmente ti sequestreranno qualche moneta romana o quattrino seicentesco.....a meno che non vogliano arrivare ad altro.... :)

dan

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa
Lascia stare eurosabre....
Ti faccio il caso piu nero.
1) Tu trovi la moneta e, come ti hanno civilmente sugerito, ti presenti dal Maresciallo dei Carabinieri della zona dove hai trovato la moneta.
2) Il Maresciallo dopo aver preso la moneta e le tue generalità ti domanda (è suo dovere) dove hai trovato la moneta.
3) Qui cominciano i guai.... infatti prosegue chiedendoti chi ti ha autorizzato a cercare in quel fondo.... tu indichi il luogo e automaticamente coinvolgi nella storia il proprietario del terreno..... questi capisce che anche per lui cominciano i guai e ti querela per violazione di domicilio...
:( :( :( ... se tutto va bene ne avrai per i prossimi 10 anni...

agrì

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lanotte
Avete tralasciato un altra possibilità. Al momento che trovi una moneta (possibilmente di piccolo modulo), la inghiotti velocemente, quindi dopo aver pasteggiato a guttalax, scendi in campo, come disse già qualcunaltro, essendo il campo tuo..........
Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa
...sempre sperando di non incappare in una di quelle con il 2,40 % di arsenico in lega.... come era in uso sotto i Flavi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
[quote name='lanotte' date='29 ottobre 2005, 08:35']Avete tralasciato un altra possibilità. Al momento che trovi una moneta (possibilmente di piccolo modulo), la inghiotti velocemente, quindi dopo aver pasteggiato a guttalax, scendi in campo, come disse già qualcunaltro, essendo il campo tuo..........
Saluti
[right][snapback]64084[/snapback][/right]
[/quote]

Ehmm, e se trovi un'oncia del 1785 o del 1791 Regno di Sicilia?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fagy
Attenzione Eurosabre!
Tu vai ( per caso?) con un cercametalli e trovi una moneta qualsiasi (non è il caso di differenziare nè il tipo nè l'epoca: è la stessa cosa).
a)Se zona archeologica stai commettendo un reato grave.
b)Se altra zona hai l'obbligo di denunciare il ritrovamento alla soprintendenza ( starà a questa, poi, decidere se restituiterla, pagartela etc.)
Non ci sono altre alternative.
Tutto quanto si trova nel sottosuolo è di proprietà dello Stato. Questa e la legge in vigore in Italia. E bisogna rispettarla.

L'attuale legge (art. 2 decies) garantisce il libero possesso di una moneta ma certo non autorizza o permette di procurarsela con scavi clandestini o con cercametalli. Questo deve essere chiaro.


Complimenti per le belle battute...da quella al guttalax...a quella dell'oncia siciliana ..etc..
fagy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Eurosabre
Daccordo

Sono stato sufficientemente scoraggiato dal comprare un metal detector .

Resta comunque la possibilita' di trovare l'oro perso sulle spiagge .

Ma forse , se tutto cio' che sta nel sottosuolo è di proprieta' dello stato anche cio' che troverei sulle spiagge mi porterebbe a varie complicazioni . Se ho capito bene .
Quindi tutti i detectoristi che si vedono per le campagne di tutta Italia sono piu' o meno fuori legge !
Mi chiedo a questo punto per quale scopo vengano liberamente venduti !

Se pero' io mi vado a cercare solo le cose in superficie , ad es perse fra l'erba , quindi non visibili ad occhio nudo , percio' non nel sottosuolo e non archeologiche sarei in regola ?

E se volessi cercare minerali o meteoriti sarebbe la stessa cosa ?


Grazie a tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
agrippa
Ciao euro
Forse non hai capito che la legge in italia è tanto ferrea quanto non applicata....
Cercare nei tuoi terreni, in quelli di altri o in quelli demaniali, in superficie o in profondità, con MD o senza MD, minerali, fossili, monete, oggetti antichi (nei terreni demaniali come le spiagge anche gli oggetti moderni) e qualunque altra cosa non tua..... E' REATO... e se casualmente ci si incappa, pena fastidi a non finire, devi lasciarlo dove sta e far finta di niente....
Fino a pochi anni fa la caccia era permessa perche la selvaggina era considerata "res nullius" ... ora non piu.... è una concessione a pagamento.
Chiaro ? In Italia niente è "res nullius"
agrì Modificato da agrippa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco
Praticamente se vai in spiaggia e ti cade un'euro, non ti affannare a cercarlo tra la sabbia ,[color=red][b]Tutto quanto si trova nel sottosuolo è di proprietà dello Stato [/b][/color],infatti è diventato proprietà dello stato e quindi se te lo riprendi commetti un reato. :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

agrippa
[quote name='Cecco' date='02 novembre 2005, 12:52']Praticamente se vai in spiaggia e ti cade un'euro, non ti affannare a cercarlo tra la sabbia ,[color=red][b]Tutto quanto si trova nel sottosuolo è di proprietà dello Stato [/b][/color],infatti è diventato proprietà dello stato e quindi se te lo riprendi commetti un reato. :D  :D  :D
[right][snapback]65271[/snapback][/right]
[/quote]

Ti sembrerà strano ma se non puoi provare che l'euro era tuo.... :D :D
Vi vorrei vedere ad un confronto con il carabiniere che ha equivocato... :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fathom71
[quote name='Cecco' date='02 novembre 2005, 12:52']Praticamente se vai in spiaggia e ti cade un'euro, non ti affannare a cercarlo tra la sabbia ,[color=red][b]Tutto quanto si trova nel sottosuolo è di proprietà dello Stato [/b][/color],infatti è diventato proprietà dello stato e quindi se te lo riprendi commetti un reato. :D  :D  :D
[right][snapback]65271[/snapback][/right]
[/quote]

La ricerca archeologica di per se è vietata sia all'inerno che all'esterno delle zone a vincolo.
E' chiaro dunque che all'interno delle zone a vincolo anche se non si è trovato nulla si incorre ugualmente in un reato , mentre dove non c'è vincolo si incorre in reato solo se si fa ricerca di oggetti piu' antichi di 50 anni .
Siccome quando si cerca non si sa cosa si trovera' , ogni oggetto eventualmente antico dovrebbe essere consegnato alle autorita' entro brevissimo tempo ( mi pare 24 ore ) se è a rischio . Diversamente lasciato sul posto , sia che sei in zona a vincolo sia che non lo sei ed avvisare le autorità.

A volte le forze dell'ordine per accertarsi se sono stati trovati reperti eseguono una perquisizione in loco ed a domicilio , additando il fatto al possesso della zappetta quale arma impropria quindi per questo autorizzati alla pequisizione .

Quindi ci auguriamo paradossalmente di non dover mai trovare oggetti piu' antichi di 50 anni

...almeno gli euro in spiaggia li puoi trovare...hehehe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Eurosabre
Fathom71 scrive :

''A volte le forze dell'ordine per accertarsi se sono stati trovati reperti eseguono una perquisizione in loco ed a domicilio , additando il fatto al possesso della zappetta quale arma impropria quindi per questo autorizzati alla pequisizione .''


Accidenti , dovro' stare molto attento perchè ho in giardino 3 armi improprie : 1 zappa , una vanga ed un piccone .
In cucina ho anche diverse armi '' proprie '' tra cui una dozzina di coltelli ed un punteruolo per il parmigiano .
Stanotte andro' a seppellire tutte le '' armi proprie '' aiutandomi con le '' armi improprie '' .

Scusate il sarcasmo ma ,pur avendo il massimo rispetto per la legge ,non mi trova daccordo sul fatto di non poter trovare qualcosa di banale con il metal e magari consegnare le cose importanti ( dopo averle fatte visionare a gente esperta ) .
Dopo tutto , è meglio lasciare alla distruzione degli aratri le piccole testimonianze che potrebbero trovarsi o è meglio metterle in salvo con il meal detector ?

Cioè , se lo scopo del legislatore è quello di proteggere il patrimonio , di certo vietando l'uso del metal ( a proposito , conoscete una legge che lo vieta espressamente ? ) si sortisce l'effetto opposto . Difatti inevitabilmente, il tempo e l'aratro o le ruspe distruggerebbero cio' che un metal detector porterebbe alla luce e quindi in salvo .
Ed ancora : perchè lo stato ha l'arroganza di poter salvaguardare il patrimonio se non ha fondi nè possibilita' di curare e vigilire su di essi ?
Ma anche se avesse molti fondi ,come si farebbe ad impedire al contadino che pianta la vigna in una sperduta contrada di Roccacannuccia di fare il proprio lavoro senza distruggere la villa romana ?
Mha , sono profondamente scettico e demotivato !

Personalmente vedrei il detecting come un'opera di bene e apertamente dico che mi piacerebbe praticarlo . Ma purtroppo non si puo' e non lo faccio !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
fagy
Non esiste una legge che vieta espressamente il posesso di um metal detector o la ricerca con metal detector ( per Eurosabre).
Però, averlo ed utilizzarlo può causare una serie di incovenienti (anche gravi) soprattutto se si è collezionisti di monete antiche.
Quelle famose forze dell'ordine, con cui tutti abbiamo a che fare, non stanno più di tanto a sommare 2+2 e metterci nei guai.

Ma se sei un amante del metal detector puoi associarti ad una delle tanti organizzazioni( private) esistenti che operano in vari campi di ricerca, inclusa anche quella archeologica.
Basta cercare con un motore di ricerca: [color=green]metal detec[/color]tor. e potrai trovare tantissime associazioni, notizie ed occasioni.
fagy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×