Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Attila

Sterline e dintorni

Risposte migliori

Attila
Ok, sotto con le sterline, stavolta...
Sterlina anno 1861, se ben ho capito la prima

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Secondo giro, seconda sterlina...
Anno 1876
La regina è la stessa ma cambia il disegno della parte frontale che rimarrà tale per oltre cento anni: S. Giorgio che uccide il drago...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Anno 1890, cambia l'effige della regina che comunque rimane la stessa...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
E qui c'è un mistero...
La moneta l'ho fisicamente nelle mie mani, è datata 1928 ma non risulta sul Krause...
Il re è Giorgio V, e l'anno, come anticipato, è il 1928...
Mi sapete aiutare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Ok, sterlina anno 1958 con la famigerata Elisabetta II, tiratura 8.700.000 pezzi!
7,9881 grammi al titolo di 0,917

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
MEZZA sterlina anno 1982
Peso 3,990 grammi x 0,917
Tiratura: 2.500.00' copie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Piccolo trucchetto: è una falsa sterlina del 2005, emessa dall'Australia
Il colore è molto più chiaro delle sterline standard

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Cambiamo registro di brutto, ed andiamo in Persia, ora Iran...
1 Pahlavi del 1337 anno locale = 1958 anno cristiano.
8,136 grammi al 900 x mille
Tiratura: 665.000 pezzi
L'anno si legge da quei quattro segnetti sotto la testa dell scià di Persia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Ok, per le sterline & simili stoppiamo qui...
Domani (se posso - prima ho promesso ad un amico del forum di effettuare alcune pesate su alcune monete) posto qualche moneta - sempre in biondo metallo - in libertà
Sperando di aver fatto cosa gradita,
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
[quote name='Attila' date='28 ottobre 2005, 00:26']E qui c'è un mistero...
La moneta l'ho fisicamente nelle mie mani, è datata 1928 ma non risulta sul Krause...
Il re è Giorgio V, e l'anno, come anticipato, è il 1928...
Mi sapete aiutare?
[right][snapback]63500[/snapback][/right]
[/quote]
Ciao Attila,
la sterlina del 1928 che hai in mano semplicemente non è stata coniata in Gran Bretagna.
Queste sterline (e non solo) erano state coniate anche da altri paesi con i quali la Gran Bretagna aveva forte relazioni economiche-commerciali o addirittura erano sotto il suo controllo politico.
Nel caso specifico della sterlina Giorgio V del 1928 era stata coniata nelle seguenti zecche:
- Australia zecca di Melbourne (segno di zecca M)
- Australia zecca di Perth (segno di zecca P)
- Sud Africa zecca di Pretoria (segno di zecca SA)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Hai capito 'sti furboni...
Grazie Dimitrios, ma a questo punto ho un'altra domanda...
Dove pifferi sta il segno della zecca che non lo vedo? :blink:
Ah, sai anche dirmi la tiratura?
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Le sterline Inglesi che sono state coniate nelle varie zecche straniere si riconoscono dal segno di zecca. Solitamente questo segno si trova:
nel tipo col San Giorgio al centro della zolla sotto i piedi del cavallo
nel tipo con lo stemma sotto lo stemma
nel tipo regina Vittoria giovane sotto la testa
I = Bombay
C = Ottawa
M = Melbourne
P = Perth
S = Sydney
SA = Pretoria

Purtroppo non conosco la tiratura :(
La lettera che identifica il segno di zecca è molto piccola.Per vederla bene è meglio usare una lente a forte ingrandimento (10x) ;)
Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Grassie :)
Dopo provo a cercare un lentone ;)
Grazie ancora e 'notte...
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00
Contribuisco alla causa con queste due sterline :)

1964

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Newton
[quote name='Attila' date='27 ottobre 2005, 23:26']E qui c'è un mistero...
La moneta l'ho fisicamente nelle mie mani, è datata 1928 ma non risulta sul Krause...
Il re è Giorgio V, e l'anno, come anticipato, è il 1928...
Mi sapete aiutare?
[right][snapback]63500[/snapback][/right]
[/quote]


La butto lì: non è che sia una sterlina battuta in qualche zecca dell'impero tipo Bombay o Perth, per cui il Krause la cataloga sotto India o Australia? Prova a vedere con una lente se c'è un segno di zecca sotto gli zoccoli del San Giorgio, una "I" per Bombay e una "P" per Perth.....non conosco bene il Krause, quindi non so se magari ha catalogato così.

PS. Arrgh...ti avevano già risposto.... :whome: Modificato da Newton

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Sul Krause le sterline oro o meglio le Sovrane (un po' di rispetto, prego ;) ) coniate fuori dall'Inghilterra sono sempre catalogate sotto lo stato di appartenenza, anche se questo all'epoca era colonia britannica

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar
[color=blue]Esatto il 1928 M e P sul Krause le trovi in Australia.
Comunque può capitare che manchino delle monete. Per l'Italia manca il 20 Lire 1879 Umberto I :(
Krause 30 ed. 1801-1900
Ciao[/color]

ps:sul libro di E.Tevere "La Sterlina" zecca M e P stà in BB 170.000 lire SPL 210.000 FDC 300.000 lire perche del 1998. Credo che per la valutazione di ora basta togliere lire e tre 0. BB-170 SPL-210 FDC-300 Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
Spesso il Krause è più importante per la quantità che per la qualità <_< (nel senso che c'è veramente tutto, ma ci sono pure un sacco di errori, per esempio sulle monete francesi ci sono andato ai pazzi)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo
... però se uno si interessa di monete mondiali è indispensabile :whome:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Ho trovato un sito sulle sterline fantastico...
Provate a clikkare [url="http://www.users.bigpond.com/cruzi/Coins/sovs/Sovmintage.htm"]QUI[/url], e navigate poi per il sito... ;)
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Sempre il sito di cui sopra è utilissimo per tutte le monete australiane ;)

Per parlare invece del Krause, ammetto che è a volte odioso, ma non c'è alternativa se uno vuole informazioni sulle monete mondiali... :(
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dimitrios
Grazie per la segnalazione Attila!Ottimo sito ;)

Riguardo il Krause, non mi piace ma ammetto che è indispensabile. Peccato che non ha nessuna concorrenza.
Se si vuole approfondire in alcuni paesi, è meglio prendere i testi nazionali specializzati per ogni singolo paese.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Attila
Quello che dici è vero, ma sai quanti $$$ dovremmo spendere ogni anno (per quelli come il sottoscritto, che spaziano dall'Oceania all'Asia alle Americhe...) :blink:
Ad ogni modo, uno di questi giorni vorrei trovarmi il catalogo dei marenghi di cui ho sentito parlare proprio su questo forum ;)
Ciao
Attila

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×