Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
rick2

VENEZIA soldino Antonio venier zecchiere P

Risposte migliori

rick2

mi dite chi e e in che hanno , cosi ho la data !

grazie

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

buongiorno, ho cercato in rete ma le notizie sui massari non sono complete. Con la P ho trovato solo un certo Pietro Viaro che è stato nominato il 30 maggio 1385.

Ma non cambiavano ogni sei mesi?

attendiamo conferme

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

1385 va bene

e su un soldino di Antonio Venier 1382-1400

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

daven_07

Non trovo alcuna foto postata.

Comunque se si tratta di un soldino d'argento di Antonio Venier la sigla "P" sta per Pietro Viaro eletto il 30 maggio 1385, massaro alle monete d'argento (rif. elenco massari pag. 394 volume I° del Papadopoli).

In tale periodo veniva coniato il soldino con la stellina davanti al Doge e la sigla del massaro dietro.

Il peso teorico è di 0,496 grammi (grani veneti 9 e 60/100) con titolo 952/000. Al rovescio il tradizionale leone in "moeca".

Con legge 20.7.1391 il peso fu ridotto a grammi 0,469, medesimo titolo. Tale tipologia si riconosce perchè la sigla del massaro è sormontata dalla stellina, dietro alla figura del Doge.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

La durata dei massari variava. Restavano in carica circa due anni, ma i loro ruoli variavano con cadenza semestrale. Per cui un massaro nel biennio poteva occuparsi della coniazione vera e propria anche per due semestri. In condizioni di emergenza i massari restavano in carica anche più a lungo. Consiglio di leggere il libro di Sthal sulla zecca di Venezia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Non trovo alcuna foto postata.

Comunque se si tratta di un soldino d'argento di Antonio Venier la sigla "P" sta per Pietro Viaro eletto il 30 maggio 1385, massaro alle monete d'argento (rif. elenco massari pag. 394 volume I° del Papadopoli).

In tale periodo veniva coniato il soldino con la stellina davanti al Doge e la sigla del massaro dietro.

Il peso teorico è di 0,496 grammi (grani veneti 9 e 60/100) con titolo 952/000. Al rovescio il tradizionale leone in "moeca".

Con legge 20.7.1391 il peso fu ridotto a grammi 0,469, medesimo titolo. Tale tipologia si riconosce perchè la sigla del massaro è sormontata dalla stellina, dietro alla figura del Doge.

grazie , la foto non l ho postata perche ero di fretta e non avevo tempo

questo pero ha la stella sopra la P dietro al doge

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×