Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
azzogsal

tallero di Menelick

Risposte migliori

azzogsal
Salve amici lamonetiani , ma come si fà a capire le date sui talleri dell'Eritrea? o è l'Etiopia? Boh! insomma ho questo Tallero un bel monetone d'argento ma non sono mai riuscito a capire la data, e il resto delle legende mi aiutate ?
Già che ci siete mi dite come vi sembra come conservazione e quanto è quotato? Modificato da azzogsal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
Ciao Azzosgal, la tua è la prima moneta per la quale posso dare un aiutino serio, dunque tu hai un Tallero o Birr di Menelik II, la data è il 1889 EE cioé Era Etiopica alla quale per avere la datazione europea con l'attuale calendario devi aggiungere 7 anni e 8 mesi circa, da loro si usa ancora il vecchio calendario(Giuliano o Gregoriano? li confondo sempre l'un l'altro), quindi equivarrebbe al 1897 D.C.
La data la trovi sotto il collo dell'imperatore, sono quei segnetti con i trattini sopra e sotto, allora: le prime 2 cifre da destra fatte circa come un IT (T con le gambette) sono un 18, il terzo segno fatto come un 9 rovesciato indica le centinaia, il quarto fatto come una doppia T equivale ad 80, e l'ultimo fatto come una A a gambe in aria sarebbe il 9.
I Talleri di Menelik sono di 2 tipi: il primo come il tuo è un pò più raro, per questa data dovrebbero esserne stati coniati solo 418.000, per il 1888 EE solo 200 ??, e per il 1887 EE solo 20.000 fra i quali anche dei Proof, il secondo tipo è leggermente più comune, lo riconosci per una greca sul contorno al posto della perlinatura, lo trovi in 2 date: 1892 EE e 1895 EE, per la prima 401.000 pezzi per la seconda 459.000 ma questa data è stata battuta negli anii 1901, 1903, 1904.
Se ne hai altri di questi talleri guarda l'ultima cifra, già ti ho detto che il 9 è fatto come una A rovesciata, l'8 è fatto come una T con le gambe e il 7 assomiglia a una Z, inoltre se ti può interessare normalmente i falsi di queste monete presentano il contorno zigrinato mentre gli originali hanno delle parole in GEEZ in rilievo, non ricordo la traduzione, quanto prima provvederò a inserire alcune date e scritte etiopiche negli identificatori; dimenticavo la tua moneta mi sembra un Mb e una mia valutazione personale, quindi prendila con le molle, non sarebbe più di 15-20 € ma ripeto io non sono un commerciante e non ho il polso del mercato potrebbe anche essere totalmente errata, invito anche altri ad esprimersi in merito
saluti

Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

castrix
Ciao azzogsal,
datare le monete etiopi è alquanto difficile.
Comunque il tuo dovrebbe essere un tallero del 1897 o del 1894 visto che il leone tiene la banderuola con la zampa sinistra.
E' valutato in conservazione MB $ 20 (1894) e 15 $ (1897).
L'era etiope inizia 7 anni e 8 mesi dopo quella nostra, pertanto il nostro 1894 corrisponde al loro 1887 e così via dicendo.
E' un Birr, peso gr. 28.750 e argento 835% e se non ricordo male è stato battuto nella zecca di Parigi.
Solitamente la data è indicata al rovescio, nell'esergo, e si somma la prima cifra con la seconda, poi questa somma viene moltiplicata per la terza cifra, a questo prodotto si sommano l'addizione delle ultime due cifre , ottenuto il totale si aggiunge 8 per paragonarla al nostro calendario. :ph34r:
E' un pò complicato. :(
Purtroppo non sono riuscito a decifrare la data esatta del tuo esemplare.
saaluti, Castrix :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins
L'Etiopia non utilizza il sistema di numerazione arabo (uguale cioè a quello dei Paesi Occidentali), dove il valore di una sequenza di cifre è determinato dalla posizione delle stesse, ma un algoritmo leggermente più complesso. Non vi sono 10 cifre, bensì 19 (che trovi nell'allegato): esse corrispondono ai numeri da 1 a 9 (da notare che non c'è lo zero) e a tutte le decine da 10 a 100. Un qualsiasi numero (e quindi anche una data) viene indicato come [b]somma di prodotti fra somme di cifre[/b]. Per esempio, il numero 1987 viene scritto con le cifre "10 - 9 - 100 - 80 - 7" che significano "(10+9)X100 + 80 + 7". Questo sistema segue la regola del numero minimo possibile di cifre per indicare un valore numerico.
Come se non bastasse, il calendario etiope fissa l'anno Zero nell'8 d.C., per cui alla somma che trovi fra le cifre della data devi aggiungere 8. Per esempio, una moneta che nell'era etiope è datata 1895, nel nostro calendario ha data 1903.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Grazie Sergio molto interessante. Quindi bisogna guardare l'utimo carattere sotto il collo T=8 Z= 7 A capovolta = 9 e si ottiene la data etiope + sette anni circa e si ottiene la data nostra quindi la mia è stata coniata nel 1896 se non ho capito male ( Se non erro in quel periodo il nostro Umberto I faceva la guerra da quelle parti) o era in Abissinia? (che è sempre da quelle parti.) per quello che riguarda la conservazione sapevo che non era niente di eccezzionale, l'ho pagata 15 euro. Modificato da azzogsal

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
[quote name='castrix' date='30 ottobre 2005, 23:22']Ciao azzogsal,
datare le monete etiopi è alquanto difficile.
Comunque il tuo dovrebbe essere un tallero del 1897 o  del 1894 visto che il leone tiene la banderuola con la zampa sinistra.

[/quote]

Significa che le altre monete hanno il leone che tiene lo stendardo con la gamba destra? qualcuno ha una moneta da postare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

castrix
Si, quelle dal 1899 (E.E. 1892) in poi hanno il leone con la zampa d/ che solleva la banderuola, purtroppo al momento non foto da postare.
Saluti, castrix :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
[quote name='castrix' date='30 ottobre 2005, 23:04']Si, quelle dal 1899 (E.E. 1892) in poi hanno il leone con la zampa d/ che solleva la banderuola, purtroppo al momento non foto da postare.
Saluti, castrix  :)
[right][snapback]64624[/snapback][/right]
[/quote]

ecco qua 1 scan fresco fresco, come puoi notare non cambia solo la zampa del leone ma anche la criniera più folta e lo stendardo diverso senza aggiungere anche la fattura della perlinatura in uno e greca in un altro, la coda più lunga e le lettere e la croce più grosse, in quelle del '99 cambia nche l'effige del sovrano al dritto che è più grossa e di fattura completamente diversa.
La tua moneta è del 1897 non 1896, devi aggiungere 7 anni e 8 mesi per cui 1887=1894, 1888=1896, 1889=1897, 1892=1899, 1895=1903
in quel periodo l'Eritrea era stata da poco fondata e 4 anni prima (1893) il generale Arimondi aveva ottenuto un'importante vittoria sui dervisci ad Agordat, e poi a Cassala nel 1894, nel 1895 si vince anche a Coatit e Senafè ma nel dicembre arriva Amba Alagi che prelude alla tragedia di Adua nel marzo del 1896, ora sto andando OT quindi smetto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
:o Mi vergogno...ecco lo scan :ph34r:
Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
Va benissimo la scansione è OK! adesso posso dire di saperne qualcosa.
Anche perchè mi dicono che ci sono in giro molti fasi di questa moneta.
A garanzia di autenticità mi dicono che bisogna osservare il bordo che deve essere in rilievo, anche se sarà difficile leggerci qualcosa con quell'alfabeto strano. Comunque grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
Ciao Azzogsal, mi sono procurato un tallero falso forse un pò in ritardo ti mando le immagini

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
Nota le differenze, c'è ne sono anche di fatti meglio, quello originale si riconosce facilmente è lo stesso che hai gia visto
saluti Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
forse questo può essere un aiuto...
[url="http://web.tiscali.it/teses/minibooks/alfabeti/alfabeti.html"]http://web.tiscali.it/teses/minibooks/alfabeti/alfabeti.html[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal
forse questo può essere un aiuto...
[url="http://web.tiscali.it/teses/minibooks/alfabeti/alfabeti.html"]http://web.tiscali.it/teses/minibooks/alfabeti/alfabeti.html[/url]
grazie provero a decifrare le leggende, ma saro' capace di capirne il significato?
GRAZIE COMUNQUE A TE E A kARNESCIM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
[quote name='azzogsal' date='01 novembre 2005, 22:39']forse questo può essere un aiuto...
[url="http://web.tiscali.it/teses/minibooks/alfabeti/alfabeti.html"]http://web.tiscali.it/teses/minibooks/alfabeti/alfabeti.html[/url]
grazie provero a decifrare le leggende, ma saro' capace di capirne il significato?
GRAZIE COMUNQUE A TE E A kARNESCIM
[right][snapback]65183[/snapback][/right]
[/quote]

la lingua etiope non la conosco proprio, quindi alla leggenda possiamo arrivarci, ma al suo significato... beh io non lo conosco, ma spero che qui qualcuno saprà esserti d'aiuto! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
Ok Decifrato:
D/ Menelik II re dei re d'Etiopia
R/ Leone vittorioso(vincente) della tribù di Giuda
Saluti Sergio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×