Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
kenia

conferma classificazione

Risposte migliori

kenia

Repubblica di Genova terza fase (1637-1797)

2 soldi........ parpagliola?

diametro 17,7

peso 2,20

D/ leggenda come da catalogo con in basso a destra O M.

da notare in basso subito dopo la M partono in secuenza divise un

punto 4 stelline, 3 si vedono bene 1 solo mettendo la moneta sotto

riflesso di luce

R/ scudo con S2 ai lati scritte quelle che si vedono come catalogo

questa moneta da 2 soldi viene chiamata anche parpagliola come si vede nel catalogo del forum, ma non capisco se viene chiamata così solo quella con S 2 ai lati dello scudo oppure tutte indistintamente.

poi ancora: è normale che ci sia un diametro inferiore con un peso maggiore rispetto al catalogo.

ultima cosa, ho visto che nelle monete fografate in catalogo le scritte nel d/ partono dal centro sotto la madonna, mentre la mia come spiegato , prima ha le stelle. ( poi dire il vero non si vede più niente) se non con riflesso le prime due lettere di REGE che partono da sopra il braccio della madonna a sinistra.

non vedendosi la data e atribuibile a una qualsiasi che va dal 1735 al 1755?

post-15044-1268093727,23_thumb.jpg

post-15044-1268093751,2_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

buongiorno,

1 - le monete da 2 soldi si chiamano tutte parpagliola, amche quelle con il valore al D/

2 - la differenza di 0,8 mm non è preoccupante, visto che la O e le stelle sono incomplete. Piuttosto il peso maggiore è un po' strano.

3 - le 4 stellette a inizio leggenda sono un'altra stranezza, ma ci sono oltre 30 varianti e non le conosco tutte

4 - per la data bisogna riferirsi alla sigla O M che troviamo il 1699 e dal 1735 al 1755, come specificato nel link

http://numismatica-i...oneta/W-GE31/41

Per completezza, il Pesce dichiara l'esistenza di falsi d'epoca.

Attendiamo pareri chiarificatori per i punti 2 e 3.

:rolleyes:

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kenia

grazie bavastro intanto. speriamo che arrivino altre risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kenia

per quanto piccola e insignificante sia avrei piacere che questa monetina non cadesse nel dimenticatoio, sempre nel limite del possibile.

bavastro , da quello che ho capito fin dal primo giorno che sono iscritto, non mi senbra uno sprovveduto in monete genovesi, ma anche lui si è fermato davanti alle stranezze di questa moneta che comunque ringrazio ancora per essere stato l'unico che in poco tempo mi ha risposto subito.

il curatore del catalogo " zecca di genova" non potrebbe darci una mano a chiarire queste stranezze?...... grazie fin da ora

se effettivamente ci sono più di 30 varianti qualcuno avrà una dritta.

magari non è niente di così eclatante ma se insisto è perchè ci tengo. grazie ancora

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ti confermo anch io che tutti i 2 soldi venivano chiamati parpagliole.

nell italia del nord al tempo di Filippo II e Filippo III c`erano altre parpagliole (quelle con la provvidenza) che mi pare pero` valessero 5 soldi in uso nel ducato di Milano.

per quanto riguarda peso e diametro non mi stupirei , queste sono monete "popolari" alla cui produzione non veniva dedicata la stessa cura che si usava per produrre le monete di grande modulo.

da qui esistono monete con diversi pesi e diversi diametri , piu o meno coniate male.

per quanto riguarda la variante OM era lo zecchiere dal 1731 al 1756 e in quel periodo del tipo come la tua si conosce il 1735 36 39 43 45 48 e 49

per quanto riguarda la variante neanch io sono pratico

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

io di stellette ne vedo 3 , come su altre foto

qual e` la stranezza ?

per queste monete ci sono varianti di conio per ogni emissione e lievi differenze

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Gli esemplari della parpagliola del 1699 hanno la particolarità di avere la scritta "S 2" in esergo sotto l'immagine della Madonna (come alcuni con data 1710). Gli esemplari dal 1710 in poi hanno "S 2" ai lati dello scudo. Non ho molto da aggiungere a quanto già postato se non che per le parpagliole di questo secondo gruppo il peso varia da 1,28 a 2,14 ma va tenuto presente che i coni erano già all'emissione alquanto approssimativi e poco curati. Circa le stellette normalmente sono tre precedute da O.M. (dal 1725 al 1755) ma essendo spesso il conio decentrato vengono tagliate, la leggenda corrisponde alla posizione consueta. Sottolinerei che sono considerate rare in conservazione oltre al BB, personalmente non ne ho mai visto. Cordiali saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ci sono altre considerazioni da fare

1) queste monete erano sempre malconiate , perche come detto era moneta spicciola e quindi veniva prodotta in massa

2) hanno circolato credo fino al 1800 se non oltre , qui non do una data precisa ma credo che possano aver circolato fin oltre il 1820 quando genova venne poi incorporata nel regno di sardegna , questo significa che e` dura trovarle in BB perche 100 anni di circolazione su metallo tenero si fan sentire.

3)sulla monetazione del 600-700 e precedente , soprattutto per questi tipi divisionali si fa spesso l errore di valutarle con i canoni della monetazione 800 usando BB SPL FDC e ritenendo ingiustamente che monete cosi non abbiano valore.

4) queste divisionali sono molto trascurate con i collezionisti che si preoccupano di piu` di scudi e altri larghi moduli per cui queste monete comuni sono col tempo diventate rare.

5) la rarita , le parpagliole sono le monete piu` comuni di genova , e ameno che sei del posto anche queste sono relativamente rare.immagini altri tipi monetali

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kenia

io di stellette ne vedo 3 , come su altre foto

qual e` la stranezza ?

per queste monete ci sono varianti di conio per ogni emissione e lievi differenze

ciao

rick2 speravo che intervenissi, mi piace comi ti imponi nelle discussioni, condivido tutto quello che hai detto.

per quanto riguarda le tre stelline, e forse mi sbaglio, come ho detto all'inizio, la quarta si vede mettendo la moneta sotto il riflesso della luce come anche le iniziali della parola REGE. o forse senbra una stellina ma potrebbe essere anche un punto.

le monetine di questo tipo io le apprezo molto, sono questi i soldi che il popolo aveva in mano, che spendeva con il conta gogge e a mala pena gli rimanevano in mano una giornata.

c'è un signore a un mercatino che frequento da molto tenpo al quale dico sempre: le più vecchioe e rovinate che nessuno vuole mettimele da parte che gli trovo io un posto dove andare ad abitaretongue.gif

grazie comunque anche a dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

rick2 speravo che intervenissi, mi piace comi ti imponi nelle discussioni, condivido tutto quello che hai detto.

per quanto riguarda le tre stelline, e forse mi sbaglio, come ho detto all'inizio, la quarta si vede mettendo la moneta sotto il riflesso della luce come anche le iniziali della parola REGE. o forse senbra una stellina ma potrebbe essere anche un punto.

le monetine di questo tipo io le apprezo molto, sono questi i soldi che il popolo aveva in mano, che spendeva con il conta gogge e a mala pena gli rimanevano in mano una giornata.

c'è un signore a un mercatino che frequento da molto tenpo al quale dico sempre: le più vecchioe e rovinate che nessuno vuole mettimele da parte che gli trovo io un posto dove andare ad abitaretongue.gif

grazie comunque anche a dizzeta

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

meno male qualcuno apprezza !

sono anch io dello stesso parere , purtroppo oggi sono tutti ossessionati con la conservazione e si trascura la rarita` ma soprattutto la storia.

di queste monete si sa` molto poco , perche tutti le considerano (scorrettamente) dei rottami

il discorso della terza e quarta stella non so` se si possa portare avanti tanto

per quello che ne so` le stelle non avevano un significato simbolico (tipo 3 stelle rappresentavano questo)

puo` darsi che ci siano effettivamente esemplari con 3 o 4 stelle , pero` credo questo sia dovuto al rifacimento del conio.

purtroppo non ho il CNI sotto mano . con le 34 varianti , altrimenti si potrebbe stabilire se e` piu` o meno rara.

di queste io ho il 1723 e il 1745 piu 2 esemplari senza data , 3 settimane fa ho avuto una botta di fortuna e ho trovato il 4 soldi , o cavallotto , del 1749 .

io queste le ho sempre viste cosi , e mi piange il cuore sentirle chiamare rottami.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

kenia

mi puoi gentilmente postare le foto di quello che hai. delle 3 che ci sono nel catalogo una solo è ben visibile.

non fa niente se sono molto consumate sono curioso, io praticamente non ho niente che parla di queste monete. grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non le ho sottomano purtroppo :(

non riesco a postare la foto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×