Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
latino

MONETA DA CATALOGARE

Risposte migliori

latino

buonasera chiedo agli esperti notizie su questa moneta:

materiale rame / bronzo

peso gr. 2,70

dia.mm 19,67

post-13420-1268505425,14_thumb.jpg

post-13420-1268505441,58_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Potrebbe essere questa:

RIC V-I, 4; Cohen 52. Valerian II AR Antoninianus.. VALERIANVS CAES, radiate, draped bust right / PIETAS AVGG, Sacrificial implements. 255 AD.

Verifica se combinano le legende , PIETAS AVGG si, all'obverso non distinguo bene am mi pare VALERIANVS CAES

Ciao

Illyricum

;)

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ecco un confronto, prima non l'ha caricato:

Ciao

Illyricum

;)

post-3754-1268506836,92_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Noto ora che il rovescio è simile ma non uguale al tuo conio...

Ciao

Illyricum

:blink: ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ecco un altro sospetto:

Tetricus II. Romano-Gallic Emperor, AD 273-274. Antoninianus. Colonia Agrippinensis (Cologne) mint. 6th emission, mid AD 272-early 273. C P E TETRICVS CAES, radiate and draped bust right, seen from behind / PIETAS AVGG, emblems of the pontificate: aspergillum, simpulum, capis, secespita, and lituus. RIC V 255; Mairat 434-43; AGK 4a.

Che ti sembra: C P E TETRICVS CAES oppure VALERIANVS CAES ?

Ciao

Illyricum

;)

post-3754-1268507438,8_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

mi pare di vedere una T ad ore 10 o sbaglio? questo porterebbe a Tetricus come detto da Illy

Modificato da AlfaOmega

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Devo dire che, al diritto, a me pare di leggere ..TO.. oppure ..CTO.., il che starebbe piuttosto per Victorinus. C'è un RIC 130, poco chiaro, di questo tipo, però non termina con AUGG.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Gianfranco,

la corona radiata con i raggi larghi mi ricorda quella dei Tetrici, ma è un'impressione personale. A parte ciò:

-la legenda del dritto dovrebbe essere

C P E TETRICVS CAES,

dove per C P E vado un pò ad intuito, la T alle ore 10 dovrebbe esser seguita da una E con gli angoli un pò smussi.

-Ma soprattutto l'ultima lettera, mi pare evidente a ore 5, è una "S" per cui si tratta di un Cesare.

Victorinus ha legende con AVG terminale per cui decade l'opzione.

Concordi? ;)

Ciao

Illyricum

:D

PS: com'è andata a Glemone?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Anche per me Tetrico II...

Modificato da vince960

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

E' vero, se c'è una S (che io vedo male) non può essere che CAES e quindi Tetrico Figlio. A Glemone è andata bene, però faceva un freddo cane! Ho visto l'Antonio, che ha preso qualche bronzo, ma nessun altro Lamonetiano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio bernardo

post-7688-1268640459,78_thumb.jpg

Ciao Gianfranco, questo bronzetto è abbastanza interessante e non credo sia comune perchè non sono riuscito a classificarlo con chiarezza. Dovrebbe essere un pentanummo di Giustino I con la fortuna al rovescio. Riesci a darmi qualche informazione in più?

Per gli altri 2 Decenzio-zecca di Lyon, e Costanzo Gallo zecca di Alessandria no ALEH come scritto nel cartellino ma credo più ALEB.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gpittini
Supporter

DE GREGE EPICURI

Confesso che il pentanummo di Giustino (il nome si legge chiaramente, anche negli altri esemplari che avevo) non lo avevo affatto approfondito. Lo posso cercare sul Grierson la prossima volta che vado in biblioteca, a casa non ho nulla sulle bizantine. Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×