Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Tm_NPZ

Clemente XII - Mezzo Baiocco Roma

Risposte migliori

Tm_NPZ

Vi mostro un'altra moneta pontificia, questa volta Mezzo Baiocco di Clemente XII... peccato però l'usura al rovescio che non fa comprendere bene il millesimo... a vederla dal vivo, l'ultima cifra sembrerebbe un "8".

Cosa ne pensate? Secondo voi è un pezzo comune?

post-9204-1268931701,02_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

o e` 1738 o 1739

sono stati emessi dal 1738 al 1740

ci sta che dalle fatture dello scudo la puoi identificare , visto che per ogni conio ci sono leggere differenze come per esempio la forma dello scudo o quella dell ornato con il valore.

e` un pezzo piu` raro della sede vacante del 2005 , di questa ne sono noti molti molti meno di 60.000 pezzi :D

comunque e` una moneta non proprio comune

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

scusa !

guarda la legenda

vedi che dice pont max A VIII

quiello e` l anno di pontificato

deve essere per forza 1738

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Aspetta... mi sono reso conto di una cosa: sul dritto c'è scritto "A VIII", quindi si tratta dell'ottavo anno di pontificato di questo Papa... sapendo che è stato eletto nel 1730, è sicuramente un esemplare del 1738! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

scusa !

guarda la legenda

vedi che dice pont max A VIII

quiello e` l anno di pontificato

deve essere per forza 1738

Aspetta... mi sono reso conto di una cosa: sul dritto c'è scritto "A VIII", quindi si tratta dell'ottavo anno di pontificato di questo Papa... sapendo che è stato eletto nel 1730, è sicuramente un esemplare del 1738! :)

Esatto! Ce ne siamo resi conto nello stesso momento! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

in questo caso si

in altri casi l anno di pontificato di permette di arrivare ai 2 anni

per esempio in questo caso sarebbe 1737 o 1738 , pero col 1737 non sono conosciuti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Anche in questo caso comunque si tratta di una moneta del valore di pochi Euro, vero? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ti direi prezzo che va dai 5 ai 15 euro , visto la condizione bassa e il fatto che la data non si legge.

detto questo se tu volessi comprare proprio questa ti sarebbe difficile , perchè monete cosi capitano una volta ogni tanto , magari vai mesi senza vederne una.

questo vale per tutte queste monete.

per le monete di rame poi le conservazioni che trovi (sempre se sei fortunato di trovarle) sono così , monete come la tua sono la media , non credo che esistano SPL o FDC di queste , il massimo che trovi sono BB scarsi.

l altra cosa che penso tu abbia notato e la conservazione migliore da un lato , questo è dovuto al processo di coniazione che rendeva la moneta concava con il risultato che un lato si consumava prima mentre l altro era protetto

confrontalo invece con il regno , repubblica o euro , se tu vuoi una moneta , anche in R2 come il 20 lire del 1936 o la sede vacante 2005 (che tanto nominiamo) la trovi senza problemi a qualsiasi congresso.

per questo collezioni di questo tipo le porti avanti negli anni con tanta pazienza

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sadomenico

detto questo se tu volessi comprare proprio questa ti sarebbe difficile , perchè monete cosi capitano una volta ogni tanto , magari vai mesi senza vederne una.

questo vale per tutte queste monete.

confrontalo invece con il regno , repubblica o euro , se tu vuoi una moneta , anche in R2 come il 20 lire del 1936 o la sede vacante 2005 (che tanto nominiamo) la trovi senza problemi a qualsiasi congresso.

SSSSSSTTTTTTTTTTT non dirlo in giro che se si mettono in testa di farcele pagare anche per la rarita , otre che per la conservazione , poi per averne una la dobbiamo strapagare

concordo in pieno il pensiero sui reali gradi di rarità, da dividersi in rarita' economiche e reali

ciao

Domenico

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

hai ragione

se ne trovano talmente poche che e meglio che le teniamo per noi !

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×