Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
soleshine

Come vendere monete d'oro a peso

Risposte migliori

soleshine

Mi sono incuriosito a riguardo alle modalità di monetizzare le monete in oro considerando il solo valore del metallo fino,facendo una ricerca in internet ho scoperto un mare di potenziali acquirenti ma tutti con offerte di gran lunga distanti dalle reali quotazioni di borsa,molti potrebbero obbiettare il fatto che anche loro hanno il diritto di guadagnarci,però a me la cosa da molto fastidio,primo perché non capisco da dove arrivi tale diritto,secondo perché in teoria davanti all'intenzione di acquistare oro come investimento,anche supponendo di pagarlo alla piena quotazione di borsa,alla fine si risparmierebbero le commissioni,dunque sarebbe sempre vantaggioso !?

A cosa servono le quotazioni dei metalli in borsa ?

Quali operazioni fanno costoro per giustificare offerte cosi inferiori?

E' possibile che vi sia un tacito accordo tra questi per contenere le offerte massime dell'oro "usato"?

Quale è il modo più vantaggioso per monetizzare l'oro delle monete?

Modificato da soleshine

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Ciao, non so bene a cosa ti riferisci visto che bazzigando su e-bay vedo le monete d'oro essere pagate "sempre" il giusto.

Poi se ti riferisci ai banchi dell'oro presenti ormai ovunque allora ti do ragione ti pagano l'oro una miseria ma basta non venderglielo.

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Ciao, non so bene a cosa ti riferisci visto che bazzigando su e-bay vedo le monete d'oro essere pagate "sempre" il giusto.

Poi se ti riferisci ai banchi dell'oro presenti ormai ovunque allora ti do ragione ti pagano l'oro una miseria ma basta non venderglielo.

giangi_75it

Dunque l'unico modo per vendere le monete d'oro a peso è Ebay?Se non ho fatto male i conti la quotazione dell'oro in borsa dovrebbe essere a circa 29 euro/grammo,mentre il prezzo pagato su ebay è attorno ai 24,5 Euro/grammo,altri molto meno,comunque in ogni caso inferiore alle quotazioni di borsa :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

La quotazione dell'oro in borsa in Euro la trovi qui:

http://www.kitco.com/market/euro_charts.html

e non siamo a 29 ma bensi a 26 e rotti.

Quindi da 24 in su va benissimo (paghi meno del 10 % di spread), lo spread fa parte del concetto stesso di commercio ed e' inevitabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Ciao, non so bene a cosa ti riferisci visto che bazzigando su e-bay vedo le monete d'oro essere pagate "sempre" il giusto.

Poi se ti riferisci ai banchi dell'oro presenti ormai ovunque allora ti do ragione ti pagano l'oro una miseria ma basta non venderglielo.

giangi_75it

Dunque l'unico modo per vendere le monete d'oro a peso è Ebay?Se non ho fatto male i conti la quotazione dell'oro in borsa dovrebbe essere a circa 29 euro/grammo,mentre il prezzo pagato su ebay è attorno ai 24,5 Euro/grammo,altri molto meno,comunque in ogni caso inferiore alle quotazioni di borsa :(

Oro a 29 € il grammo :lol: :ph34r: :lol: :D

forse in futuro per adesso siamo ancora sotto.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Mi sono incuriosito a riguardo alle modalità di monetizzare le monete in oro considerando il solo valore del metallo fino,facendo una ricerca in internet ho scoperto un mare di potenziali acquirenti ma tutti con offerte di gran lunga distanti dalle reali quotazioni di borsa,molti potrebbero obbiettare il fatto che anche loro hanno il diritto di guadagnarci,però a me la cosa da molto fastidio,primo perché non capisco da dove arrivi tale diritto,secondo perché in teoria davanti all'intenzione di acquistare oro come investimento,anche supponendo di pagarlo alla piena quotazione di borsa,alla fine si risparmierebbero le commissioni,dunque sarebbe sempre vantaggioso !?

A cosa servono le quotazioni dei metalli in borsa ?

Quali operazioni fanno costoro per giustificare offerte cosi inferiori?

E' possibile che vi sia un tacito accordo tra questi per contenere le offerte massime dell'oro "usato"?

Quale è il modo più vantaggioso per monetizzare l'oro delle monete?

Strano il Tuo pensiero.

Escludiamo a priori i "ladri" o meglio chi si approfitta, e pagano qualsivoglia bene molto al di sotto del valore di mercato, che sia oro o qualsiasi altra attività.

Non pensi che sia giusta una remunerazione per chi svolge un lavoro?

Che si tratti di patate o oro, da che mondo è mondo chi commercia, ha sempre il suo tornaconto, giusto, ma ci deve essere, sta a chi deve vendere ( o comperare) non farsi "inchiappettare" .

saluti

TIBERIVS

Modificato da TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Mah, strano discorso. L'oro oggi è a 26,4 €/gr. Se fai i conti, un marengo di borsa viene 153€ circa. Su ebay marenghi di borsa vanno via mediamente a 145€, che è praticamente la quotazione dell'oro al netto delle spese di spedizione. I banchi metalli è ovvio che ti diano di meno, altrimenti che ci stanno a fare? E' poi più o meno lo stesso meccanismo delle vendita di qualsiasi moneta di valore numismatico: se la compri c'è un costo, se la vendi prendi sempre di meno.

E d'altronde se leggi le quotazioni dei metalli pregiati su qualsiasi giornale c'è sempre la doppia quotazione denaro-lettera, ossia in acquisto ed in vendita.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Strano il Tuo pensiero.

Escludiamo a priori i "ladri" o meglio chi si approfitta, e pagano qualsivoglia bene molto al di sotto del valore di mercato, che sia oro o qualsiasi altra attività.

Non pensi che sia giusta una remunerazione per chi svolge un lavoro?

Che si tratti di patate o oro, da che mondo è mondo chi commercia, ha sempre il suo tornaconto, giusto, ma ci deve essere, sta a chi deve vendere ( o comperare) non farsi "inchiappettare" .

saluti

TIBERIVS

Ciao,certo che è giusta una remunerazione,ma non ho capito bene per cosa,ovvero colui che acquista delle monete si espone finanziariamente,e per venderle deve sostenere spese per partecipare a convegni ed impegnare molto di tempo,stesso per una casa d'aste tra cataloghi tempo e spese varie,dal mio punto di vista oro e banconote dovrebbero essere considerati alla pari se non sbaglio dovrebbe essere depositato un pari quantitativo in oro come garanzia del potere d'acquisto del denaro circolante emesso nella Banca D'Italia,poi non ho capito cosa facciano questi che acquistano l'oro,a chi lo rivendono?

Comunque se la quotazione è attorno ai 26,4 non c'è una grossa differenza non conoscevo quel sito io avevo considerato il prezzo in USD per oncia di 1108.50 successivamente l'avevo diviso per 28.35 ricavando circa 39,1 USD per grammo e poi avevo convertito in euro ricavando circa 29 euro,non capisco nemmeno questo,come mai siamo cosi distanti dai 26,4 euro per grammo che risultano consultando direttamente il prezzo in Euro per grammo :unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Comunque se ho ben capito il modo più conveniente per monetizzare l'oro delle monete è di vendere su Ebay?

O c'è qualche altra possibilità?

Sembra che abbia la casa piena d'oro,nella realtà non ho nemmeno il becco di un quattrino in oro :lol: :lol: :lol:

E per piacere non venite a dirmi che i quattrini erano di Rame :lol: :lol: :lol:

Era una semplice curiosità conseguente ad una ricerca fatta sul valore degli scudi di San Marino in Oro,ieri al mercatino di Piazzola sul Brenta avevo trovato un signore che aveva degli scudi da vendere e giusto per parlare si discusse a riguardo del valore di questi scudi...........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

X soleshine

Mi sa che riguardo il prezzo dell'oro, hai sbagliato a calcolare il peso dell'oncia. Per l'oro non si parla dell'oncia americana (sui 28 g ) ma della troy ounce sui 31 g.

Follie del sistema imperiale......se tutte le nazioni civili hanno adottato il sistema metrico decimale un motivo c'e'.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Strano il Tuo pensiero.

Escludiamo a priori i "ladri" o meglio chi si approfitta, e pagano qualsivoglia bene molto al di sotto del valore di mercato, che sia oro o qualsiasi altra attività.

Non pensi che sia giusta una remunerazione per chi svolge un lavoro?

Che si tratti di patate o oro, da che mondo è mondo chi commercia, ha sempre il suo tornaconto, giusto, ma ci deve essere, sta a chi deve vendere ( o comperare) non farsi "inchiappettare" .

saluti

TIBERIVS

Ciao,certo che è giusta una remunerazione,ma non ho capito bene per cosa,ovvero colui che acquista delle monete si espone finanziariamente,e per venderle deve sostenere spese per partecipare a convegni ed impegnare molto di tempo,stesso per una casa d'aste tra cataloghi tempo e spese varie,dal mio punto di vista oro e banconote dovrebbero essere considerati alla pari se non sbaglio dovrebbe essere depositato un pari quantitativo in oro come garanzia del potere d'acquisto del denaro circolante emesso nella Banca D'Italia,poi non ho capito cosa facciano questi che acquistano l'oro,a chi lo rivendono?

Comunque se la quotazione è attorno ai 26,4 non c'è una grossa differenza non conoscevo quel sito io avevo considerato il prezzo in USD per oncia di 1108.50 successivamente l'avevo diviso per 28.35 ricavando circa 39,1 USD per grammo e poi avevo convertito in euro ricavando circa 29 euro,non capisco nemmeno questo,come mai siamo cosi distanti dai 26,4 euro per grammo che risultano consultando direttamente il prezzo in Euro per grammo :unsure:

Non ci siamo ancora....

oltre che aver sbagliato i calcoli oncia ecc come sopra detto, non è esatto quello che dici:

dal mio punto di vista oro e banconote dovrebbero essere considerati alla pari se non sbaglio dovrebbe essere depositato un pari quantitativo in oro come garanzia del potere d'acquisto del denaro circolante emesso nella Banca D'Italia,poi non ho capito cosa facciano questi che acquistano l'oro,a chi lo rivendono?

il Gold Standard, ( sistema monetario su base aurea) in Italia non esiste più "praticamente" ( salvo un tentativo di restauro negli anni '20) dal lontano 1914 :P :P

La nostra liretta era da più di 80 anni senza piede aureo, di conseguenza le banconote NON erano più garantite da oro, anzi per la verità anche quanto c'era tale garanzia non era mai stata al 100% del circolante.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Sospettavo che c'era l'errore :blink: :blink: :blink: :lol:

Grazie mille delle cortesi risposte a tutti,bene adesso ho imparato qualcosa di nuovo B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PiVi1962

Va anche detto che eBay+PayPal si beccano di commissione circa il 10% del prezzo finale e quindi lo spread complessivo non è così distante da quello che fanno i banchi metallo. Cito PayPal perché è il metodo di pagamento più sicuro per l'acquirente, con il sistema di protezione, ed è quasi obbligatorio per oggetti di tale valore unitario.

Alla fine conviene cercare inserzioni di privati disposti ad acquistare oro su qualche periodico locale.

Ho visto che in Francia i banchi metallo acquistano le monete di borsa al prezzo spot, prelevando solo un'imposta sostitutiva dell'8% circa (imposta sostitutiva di quella sul capital gain, che è presente in Italia). Non so se, come cittadino non francese, le avrei potute vendere a prezzo pieno.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Se sei cosi sicuro che l'oro su eBay si vende sotto la sua quotazione ufficiale, beh compratelo tu su eBay che ci guadagni, no ?

Il fix di Londra comunque riguarda grandi quantita d'oro in lingotti. Le monete di solito, per il fatto di essere garantite in titolo e peso, hanno un prezzo di quelche percento maggiore. Se si vendessero da qualche parte ad un prezzo inferiore qualcuno ne farebbe incetta, le rifonderebbe e venderebbe il metallo al prezzo dei lingotti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

soleshine

Se si vendessero da qualche parte ad un prezzo inferiore qualcuno ne farebbe incetta

Mi sembra che sia quel che succede quotidianamente,su internet c'è il mondo intero che vuole comprare oro pagandolo a quotazioni inferiori <_<

le rifonderebbe e venderebbe il metallo al prezzo dei lingotti

Dunque i lingotti si vendono a quotazioni più alte ?

Ma a chi si venderebbero questi lingotti?

Forse è qui parte della differenza del prezzo pagato ? Bisogna considerare anche i costi di affinazione per fare lingotti 999,99 ? :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ersanto

Appunto: era una dimostrazione per assurdo. L'oro non si vende consistentemente "a meno" su eBay e le monete hanno quotazioni piu alte dei lingotti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PiVi1962

Se sei cosi sicuro che l'oro su eBay si vende sotto la sua quotazione ufficiale, beh compratelo tu su eBay che ci guadagni, no ?

Il fix di Londra comunque riguarda grandi quantita d'oro in lingotti. Le monete di solito, per il fatto di essere garantite in titolo e peso, hanno un prezzo di quelche percento maggiore. Se si vendessero da qualche parte ad un prezzo inferiore qualcuno ne farebbe incetta, le rifonderebbe e venderebbe il metallo al prezzo dei lingotti.

Il problema richiesto non era quello di acquistare monete di borsa al prezzo dell'oro spot: non solo su eBay ma anche in molti negozi on-line si spuntano prezzi molto vicini ai prezzi dello spot per le monete di borsa (Krugerrand, Gold Maple, Gold Eagle, Gold Buffalo, Kangaroo, Panda, Philharmoniker...).

Per un paio di tali monete ci sono dei premi numismatici da pagare, poiché vengono coniate in quantità limitata anche se in qualità bullion (Australian Lunar, Gold Britannia...). Tanto per fare un esempio, ho appena acquistato il terzo e probabilmente ultimo Gold Maple Leaf nella versione iper-pura 99,999% che viene prodotto in 30.000 unità a 905 Euro (lo spot del giorno d'acquisto era circa 820 Euro), spedizione dalla Germania compresa. Negli USA tale moneta, che ha correntemente un piccolo premio numismatico, viene venduta ancora a meno... purtroppo non viene spedita verso l'Italia nel negozio APMEX che ha il prezzo minore on-line. Tanto per fare un paragone sempre all'estero: i Krugerrand si vendevano a Parigi negli stessi giorni a 870 Euro.

Ovviamente, per tagli minori ad un'oncia, il prezzo sale, principalmente poiché sale l'incidenza del costo di lavorazione (anche se molto più di quanto dovrebbe, a mio parere).

Tali monete si acquistano molto bene in Germania e anche in paesi extra-UE come Canada e USA (NB: non vi sono tasse all'importazione, perché appunto considerate oro da investimento). I prezzi di vendita dai negozi in Italia sono invece generalmente più alti: non consiglierei a nessuno di acquistare monete di borsa o lingottini in Italia, se non da pochissimi negozi.

Il problema sorge quando si vuole vendere le monete "di borsa". In eBay è vero che il prezzo della transazione è più o meno il valore spot, però il venditore paga commissioni al sito ed a PayPal sul prezzo che sono complessivamente di poco inferiori al 10%: con l'oro a 820 Euro all'oncia, sono circa 80 Euro che spariscono per ogni moneta da un'oncia. E' ovvio che si cercano altre vie per realizzare un poco di più.

I banchi metallo scontano il prezzo circa del 15%, ma il pagamento è certo: sai a chi rivolgerti in caso di ricevere danaro falso o di veder annullato il bonifico bancario che ricevi. Se si hanno un po' di monete da liquidare, e quindi un controvalore non irrilevante, ogni rischio deve essere considerato.

Modificato da PiVi1962

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zelig

A volte si trovano pero' delle occasioni, forse dettate dal fatto che non tutti seguano i corsi del metallo giallo...tempo fa' ho acquistato, in un negozio di Firenze, 5 scudi d'oro Sanmarinesi a 310e, il peso pero' e' di 17g e quindi mi sembra che la moneta non rispecchi il valore d'oro contenuto ed il plus per la lavorazione. Al negoziante magari sara' costata 250e non so....comunque ogni tanto vedo qualche prezzo non in linea con le quotazioni...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PiVi1962

A volte si trovano pero' delle occasioni, forse dettate dal fatto che non tutti seguano i corsi del metallo giallo...tempo fa' ho acquistato, in un negozio di Firenze, 5 scudi d'oro Sanmarinesi a 310e, il peso pero' e' di 17g e quindi mi sembra che la moneta non rispecchi il valore d'oro contenuto ed il plus per la lavorazione. Al negoziante magari sara' costata 250e non so....comunque ogni tanto vedo qualche prezzo non in linea con le quotazioni...

Alcuni dei 5 scudi pesano 15 grammi, altri 16,97; e l'oro contenuto è a 22 carati.

Anche nel caso di peso minore, di soli 15 grammi, il solo valore dell'oro è oggi di circa 360 Euro (410 Euro per il peso maggiore).

Poiché però l'oro è aumentato al tasso medio del 16% annuo, se l'un po' di tempo fa era il primo semestre del 2007, ecco che i soli valori dell'oro di allora erano 220 Euro o 250 Euro, rispettivamente.

Modificato da PiVi1962

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo

Ma e' possibile per un privato vendere su ebay lotti di monete d'oro di borsa senza incappare in un illecito ?

Parlando con un amico del forum mi diceva che per vendere le monete di borsa bisognerebbe essere una societa' , a meno che si tratti di pochissimi esemplari (attendo smentite )

Per cui come si puo' fare compravendita tra privati se appunto chi vende non possiede tali requisiti?

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

PiVi1962

Ma e' possibile per un privato vendere su ebay lotti di monete d'oro di borsa senza incappare in un illecito ?

Parlando con un amico del forum mi diceva che per vendere le monete di borsa bisognerebbe essere una societa' , a meno che si tratti di pochissimi esemplari (attendo smentite )

Per cui come si puo' fare compravendita tra privati se appunto chi vende non possiede tali requisiti?

Andrea

La legge non stabilisce alcun limite all'oro che si può compravendere tra privati.

http://legxiv.camera.it/parlam/leggi/00007l.htm

Si potrebbe anche obiettare che il concetto di "pochissimi" sarebbe un termine inapplicabile legalmente. Pochissimi <= 1 oncia, 10 once, 100 once, 1.000 once?

Tanto per fare un esempio similare: se io posseggo 10 appartamenti, e li vendo tutti nell'arco di un anno, non per questo devo essere una società.

Ovviamente, un privato che operi continuativamente -e soprattutto in entrambi i versi delle transazioni- comprando e vendendo oro, stante anche l'obbligo di dichiarare le operazioni che raggiungano certi importi, susciterebbe dei dubbi sul fatto che tale attività non sia occasionale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×