Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
alex29

Domande su Euro

Risposte migliori

alex29

Vorrei farvi un paio di domande...

1) Come pulire le monete euro?

2) Cambia di molto il valore di una moneta in base al suo anno??

3) Esistono buoni siti attrezzati dove comprare le monete?

Per esempio questo è affidabile: http://www.francobolliemonete.it/prodotto.asp?id_categoria=7&id_cat=7 ????

Grazie anticipatamente delle risposte

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Vorrei farvi un paio di domande...

1) Come pulire le monete euro?

2) Cambia di molto il valore di una moneta in base al suo anno??

3) Esistono buoni siti attrezzati dove comprare le monete?

Per esempio questo è affidabile: http://www.francobol...oria=7&id_cat=7 ????

Grazie anticipatamente delle risposte

Ciao Alex se cerchi nel forum ci sono un sacco di discussioni dove sono abbondantemente trattati tutti gli argomenti da te citati, sono sicuro che troverai tutte le risposte alle tue domande, leggendo le discussioni riuscirai meglio a comprendere... ci sono molte e diverse scuole di pensiero.

Ciao e benvenuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

Ciao,sembra affidabile ma i prezzi non mi entusiasmano

Modificato da quasar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

alex29

Ciao,sembra affidabile ma i prezzi non mi entusiasmano

Esiste qualcuno con prezzi migliori??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cig

Vorrei farvi un paio di domande...

1) Come pulire le monete euro?

2) Cambia di molto il valore di una moneta in base al suo anno??

3) Esistono buoni siti attrezzati dove comprare le monete?

Per esempio questo è affidabile: http://www.francobolliemonete.it/prodotto.asp?id_categoria=7&id_cat=7 ????

Grazie anticipatamente delle risposte

Io ti rispondo al punto 1, perchè è una cosa a cui tengo particolarmente : le monete non vanno mai pulite ! Lucidandole, lavandole, utilizzando prodotti apparentemente consoni allo scopo non si fa che rovinarle irreparabilmente. Lasciale così come sono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

Sarebbe pubblicità,specie avendo postato un sito online.

Data la notorietà,credo che potresti guardare pure sul noto sito di vendite online di qualsiasi genere :)

Giusto,mi era sfuggito il consiglio sulla pulitura ma ci ha pensato Cig

Modificato da quasar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Intanto benvenuto nel Forum :) Ti consiglio di cercare una discussione per ogni tua domanda e vedrai che ne troverai anche più d'una ;)

E dato che ci siamo ribadisco anche io....NON pulire le monete.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ART
1) Come pulire le monete euro?

Questa è una cosa da non fare assolutamente nè per gli euro nè per qualunque altro tipo di moneta: oltre a prendersi la briga e la spesa si rovinano le monete cospargendole di sostanze strane e alterandone lo stato di conservazione originale, nonchè abbassandone il valore perchè poi vengono considerate degli scarti. E in più ti ritrovi queste schifezze nei mercati... se non stai abbastanza attento rischi di comprarne per sbaglio scambiandole per esemplari ancora poco ossidati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Per meglio compremdere i danni che possono essere provocati da sostanze applicate sulla moneta allo scopo di pulirla, potresti provare a usare per un esperimento un comune centesimo italiano e vedere quali sono i risultati ottenuti. Il risultato iniziale (subito dopo la pulizia) potrà anche essere soddisfacente ma aspetta un paio di settimane e potrai vedere il danno che avrai causato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

Per meglio compremdere i danni che possono essere provocati da sostanze applicate sulla moneta allo scopo di pulirla, potresti provare a usare per un esperimento un comune centesimo italiano e vedere quali sono i risultati ottenuti. Il risultato iniziale (subito dopo la pulizia) potrà anche essere soddisfacente ma aspetta un paio di settimane e potrai vedere il danno che avrai causato.

Ma anche subito,Sagida,specie se si sfrega la moneta.Una miriade di microscopici graffietti e rilievi arrotondati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

PREMESSA: IL MESSAGGIO CHE SEGUE NON DOVRA' ESSERE PRESO SUL SERIO, MA SOLO UN ESPERIMENTO DA GIOVANE COLLEZIONISTA DI EURO.

Allora, vi confesserò una cosa....rolleyes.gif Come avrete avuto modo di constatarlo durante qualche discussione mi diverto alcune volte con gli acidi....ph34r.gifbiggrin.gif

Tempo fa, mi capitò di trovare fra i rotolini circolati in banca anche qualche rotolino "originale" da 2 cent, decisi allora di sottoporre le monete a qualche esperimento......aprii il roll, e presi alcune monete come cavie; l'esperimento si divise così:

1. Lasciai una moneta fuori all'aperto agli agenti atmosferici, una sottoterra e una in casa normalmente alla polvere, tutte dopo averle "diteggiate" ben bene....

2. Dopo una settimana le ripresi e le misi davanti a una bella bacinella di acido muriatico....

3. La prima, si era ossidata un po', e l'acido la fece tornare lucente, nuova, FDC, nelle parti non troppo ossidate dall'umido; la seconda, aveva troppe incrostazioni e non riuscii a pulirla decentemente con risultati accettabili; la terza sembrava appena coniata.

In teoria, l'acido usato su monete FDC è fantastico, sempre che dopo laviate le monete con acqua per non lasciare tracce di esso.

Tornando al racconto.....presi la moneta meglio conservata, la terza e la misi dentro un album per vedere in futuro come avrebbe reagito.....nel frattempo usai qualche moneta FDC di ogni tipologia per lo stesso esperimento, sporcandole però solo con le mani.

Tutte fantastiche, stavo già pregustando di pulire qualche mia moneta sporca ma dopo una decina di giorni.........ohmy.gif Le monete da 1Euro e 2Euro erano devastate da macchie, aloni irremovibili per sempre, perchè l'acido essendo entrato nella feritoia delle due parti era pian piano uscito nonostante la sciacquatura.....e le monete ramate e da 10/20/50 cent avevano perso luce (ma senza macchie, erano diventate monete circolate FDC).

Morale della favola, e poi la smetto altrimenti mi uccidete tongue.gifm249.gif, il metodo in teoria funziona, ma è sconsigliatissimo per monete FDC (toglie il lustro) e in ogni caso per le monete da 1 e 2 Euro.

Per i centesimi, si può fare, ma solo se la moneta è oramai devastata, e non si vede nulla......

Mi assolvo da ogni responsabilità :D

p.s. non ho mai provato con altre monete, antiche per esempio....se qualcuno si fa avanti...:lol:

p.p.s. sono pazzo lo so...crazy.gifcrazy.gif

Modificato da Mirko8710

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cig

PREMESSA: IL MESSAGGIO CHE SEGUE NON DOVRA' ESSERE PRESO SUL SERIO, MA SOLO UN ESPERIMENTO DA GIOVANE COLLEZIONISTA DI EURO.

Allora, vi confesserò una cosa....rolleyes.gif Come avrete avuto modo di constatarlo durante qualche discussione mi diverto alcune volte con gli acidi....ph34r.gifbiggrin.gif

Tempo fa, mi capitò di trovare fra i rotolini circolati in banca anche qualche rotolino "originale" da 2 cent, decisi allora di sottoporre le monete a qualche esperimento......aprii il roll, e presi alcune monete come cavie; l'esperimento si divise così:

1. Lasciai una moneta fuori all'aperto agli agenti atmosferici, una sottoterra e una in casa normalmente alla polvere, tutte dopo averle "diteggiate" ben bene....

2. Dopo una settimana le ripresi e le misi davanti a una bella bacinella di acido muriatico....

3. La prima, si era ossidata un po', e l'acido la fece tornare lucente, nuova, FDC, nelle parti non troppo ossidate dall'umido; la seconda, aveva troppe incrostazioni e non riuscii a pulirla decentemente con risultati accettabili; la terza sembrava appena coniata.

In teoria, l'acido usato su monete FDC è fantastico, sempre che dopo laviate le monete con acqua per non lasciare tracce di esso.

Tornando al racconto.....presi la moneta meglio conservata, la terza e la misi dentro un album per vedere in futuro come avrebbe reagito.....nel frattempo usai qualche moneta FDC di ogni tipologia per lo stesso esperimento, sporcandole però solo con le mani.

Tutte fantastiche, stavo già pregustando di pulire qualche mia moneta sporca ma dopo una decina di giorni.........ohmy.gif Le monete da 1Euro e 2Euro erano devastate da macchie, aloni irremovibili per sempre, perchè l'acido essendo entrato nella feritoia delle due parti era pian piano uscito nonostante la sciacquatura.....e le monete ramate e da 10/20/50 cent avevano perso luce (ma senza macchie, erano diventate monete circolate FDC).

Morale della favola, e poi la smetto altrimenti mi uccidete tongue.gifm249.gif, il metodo in teoria funziona, ma è sconsigliatissimo per monete FDC (toglie il lustro) e in ogni caso per le monete da 1 e 2 Euro.

Per i centesimi, si può fare, ma solo se la moneta è oramai devastata, e non si vede nulla......

Mi assolvo da ogni responsabilità :D

p.s. non ho mai provato con altre monete, antiche per esempio....se qualcuno si fa avanti...:lol:

p.p.s. sono pazzo lo so...crazy.gifcrazy.gif

:lol: :lol: :lol:

Tu sei un assassino !!!!!!!!!

:lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

:lol: :lol: :lol:

Tu sei un assassino !!!!!!!!!

:lol: :lol: :lol:

Lo sapevo, non lo dovevo dire...adesso mi farete venire i sensi di colpa....però guardiamo il lato positivo sono state capri espiatori per una buona causa....ho capito perchè le monete non vanno pulite...:lol: cool.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maverick

:lol: :lol: :lol:

Tu sei un assassino !!!!!!!!!

:lol: :lol: :lol:

Lo sapevo, non lo dovevo dire...adesso mi farete venire i sensi di colpa....però guardiamo il lato positivo sono state capri espiatori per una buona causa....ho capito perchè le monete non vanno pulite...:lol: cool.gif

Hahahahahahahah :lol: :lol: :lol: Be ci hai provato no ?? Io ho fatto dei tentavi sui stracircolati centesimi di euro in rame con il sidol. Le monete appena lucidate sembrano si fdc ma dopo qualche giorno iniziano ad imbrunire anche dopo averle lavate in acqua distillata eliminando ogni traccia di sidol (In quanto sconsigliato infatti una cosa pulita con il sidol non va mai rilavata ,bisognerebbe passare solo un panno per eliminare l'ecesso) Ciao !!!!! B) B) B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Hahahahahahahah :lol: :lol: :lol: Be ci hai provato no ?? Io ho fatto dei tentavi sui stracircolati centesimi di euro in rame con il sidol. Le monete appena lucidate sembrano si fdc ma dopo qualche giorno iniziano ad imbrunire anche dopo averle lavate in acqua distillata eliminando ogni traccia di sidol (In quanto sconsigliato infatti una cosa pulita con il sidol non va mai rilavata ,bisognerebbe passare solo un panno per eliminare l'ecesso) Ciao !!!!! B) B) B)

Ehm....hai detto Sidol e allora dico che un altro paio di cavie....:D mi hanno fatto vedere che le monete pulite con il sidol diventano oscene sin da subito. Effettuavo una pulizia delicata e omogenea con cotton fioc e la moneta acquistava un colore totalmente innaturale; le circolate diventano tipo rosa salmone....mentre le FDC perdono il lustro opacizzandosi un'ora dopo.

Questi esperimenti, sebben da omicida, mi hanno insegnato a "sgamare" all'istante le monete pulite con simili agenti esterni che mi arrivano negli scambi (che accetto ma mi fanno evitare di scambiarci di nuovo ;))....:D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

:lol: :lol: :lol:

Tu sei un assassino !!!!!!!!!

:lol: :lol: :lol:

Lo sapevo, non lo dovevo dire...adesso mi farete venire i sensi di colpa....però guardiamo il lato positivo sono state capri espiatori per una buona causa....ho capito perchè le monete non vanno pulite...:lol: cool.gif

A me invece ha interessato il tuo esperimento.Solo che mi va bene che lo abbia fatto tu,io non ci penso proprio a ripeterlo! :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maverick

Hahahahahahahah :lol: :lol: :lol: Be ci hai provato no ?? Io ho fatto dei tentavi sui stracircolati centesimi di euro in rame con il sidol. Le monete appena lucidate sembrano si fdc ma dopo qualche giorno iniziano ad imbrunire anche dopo averle lavate in acqua distillata eliminando ogni traccia di sidol (In quanto sconsigliato infatti una cosa pulita con il sidol non va mai rilavata ,bisognerebbe passare solo un panno per eliminare l'ecesso) Ciao !!!!! B) B) B)

Ehm....hai detto Sidol e allora dico che un altro paio di cavie....:D mi hanno fatto vedere che le monete pulite con il sidol diventano oscene sin da subito. Effettuavo una pulizia delicata e omogenea con cotton fioc e la moneta acquistava un colore totalmente innaturale; le circolate diventano tipo rosa salmone....mentre le FDC perdono il lustro opacizzandosi un'ora dopo.

Questi esperimenti, sebben da omicida, mi hanno insegnato a "sgamare" all'istante le monete pulite con simili agenti esterni che mi arrivano negli scambi (che accetto ma mi fanno evitare di scambiarci di nuovo ;))....:D :D

hahahah è vero diventano rosa salmone :D :D :D :lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

richterian

In teoria, l'acido usato su monete FDC è fantastico, sempre che dopo laviate le monete con acqua per non lasciare tracce di esso.

Ti lavi anche le mani con l'acido muriatico? Non si screpolano un po'? :D

Modificato da richterian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Ti lavi anche le mani con l'acido muriatico? Non si screpolano un po'? :D

:D :D Sì in effetti ci volevo provare però poi ho desistito....:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Ma anche ala zecca stessa utilizza un acido per pulire i tondelli una volta data loro la forma, chissà cosa usano!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cig

Ma anche ala zecca stessa utilizza un acido per pulire i tondelli una volta data loro la forma, chissà cosa usano!

Mi pare strana questa cosa. Perchè dovrebbero pulire i tondelli alla zecca ? I tondelli sono già puliti. Inoltre mi risulta che non li produce la zecca ma arrivano da produttori esterni già nella forma finale (poi che forma dovrebbero dargli ?).

Dove hai letto questa notizia ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chellow

Ho visto un video su Youtube che mostra la nascita di un 2 Euro a partire dalla fusione del rame. Probabilmente la zecca riceve già i tondelli da un'altra ditta che oltre a crearli, partendo da fogli di metallo, li pulisce anche con acido per farli brillare. La parte dove si vede questo è vero i 3:30 min anche se parla solo dell'anello esterno dei 2 Euro:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GAETANO94

Ho visto un video su Youtube che mostra la nascita di un 2 Euro a partire dalla fusione del rame. Probabilmente la zecca riceve già i tondelli da un'altra ditta che oltre a crearli, partendo da fogli di metallo, li pulisce anche con acido per farli brillare. La parte dove si vede questo è vero i 3:30 min anche se parla solo dell'anello esterno dei 2 Euro:

Nel video si vede anche come si lavora una moneta proof, ma vengono lavorate tutte a mano ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco89

Io credo che le stavano semplicemente lavando con acqua e forse sapone, dove hai visto la lavorazione delle proof?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

GAETANO94

Io credo che le stavano semplicemente lavando con acqua e forse sapone, dove hai visto la lavorazione delle proof?

Pensavo che fosse lo stesso video che avevo visto pochi giorni fa, dove c'erano le stesse immagini e si vedeva che lavorano una moneta proof

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×