Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vathek1984

Morgan Dollar 1889

Risposte migliori

vathek1984

dato che ultimamente si è parlato molto di questi dollari, vi posto l'ultimo entrato in collezione

, si tratta di un 1889 coniato a philadelphia, data e zecca comuni, ma moneta comunque gradevole.....a tal proposito vi chiedo un vostro gentile parere sullo stato di conservazione, tenete conto che sul retro quelli che sembrano dei graffietti orizzontali sono in realtà dovuti alle mie scarse capacità di fotografo :rolleyes:

ah se volete esercitarvi con la scala di gradazione americana fate pure :D

35ml7cy.jpg

1zyes8y.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

afornaini

A puro titolo di esercizio, io le darei un AU-55. Vedo il petto dell'aquila un po' usurato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Dolcepino12

Per me e mb non di piu wink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DragoDormiente

Per me e mb non di piu wink.gif

Scusa, ma come fai a dire che è mb? Non mi sembra ci siano parti illeggibili o rilievi molto appiattiti, anzi; la moneta non ha colpi significativi e non è usurata salvo che sul corpo dell'aquila.

Per me arriva al SPL, una bella moneta.

Modificato da DragoDormiente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

Per me qSPL, ma forse è la foto che non rende bene.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

ciao, grazie a tutti per i commenti :)

in mano la moneta direi che sia uno SPL-SPL+, oppure un AU per dirla con gli americani, come già notato, non presenta segni o colpi significativi ma solo una lieve usura sulle piume del petto dell'aquila, che per questa tipologia rappresentano un pò il "punto debole" della moneta.....

non riesco a capire come si possa definire MB una moneta come questa, va bene che sono un pessimo fotografo e che i giudizi sulla conservazione hanno un ampio margine di soggettività ma a tutto c'è un limite :rolleyes: :D

x Simone, no la provenienza non è il solito mercatino, ma dal mio negoziante di fiducia sempre ubicato in pescara......a proposito, il mese scorso il mercatino è stato annullato per il maltempo e quindi mi sono fatto un giro a vuoto sotto la pioggia :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

in mano la moneta direi che sia uno SPL-SPL+, oppure un AU per dirla con gli americani, come già notato, non presenta segni o colpi significativi ma solo una lieve usura sulle piume del petto dell'aquila, che per questa tipologia rappresentano un pò il "punto debole" della moneta.....

non riesco a capire come si possa definire MB una moneta come questa, va bene che sono un pessimo fotografo e che i giudizi sulla conservazione hanno un ampio margine di soggettività ma a tutto c'è un limite :rolleyes: :D

Concordo col tuo giudizio e con quello di chi mi ha preceduto, un esemplare SPL :)

Quanto al giudizio MB di Dolcepino, il fatto che abbia chiuso il suo post con questa faccina ;) mi porta a pensare che abbia voluto solo scherzare, ma che sia anche lui ben consapevole della qualità della moneta ;)

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vathek1984

ciao petronius :)

in effetti non avevo notato la faccina e probabilmente hai ragione nella interpretazione, comunque anche la mia risposta era dotata di una faccina scherzosa :D ..........a questo punto vediamo che ci dice dolcepino12 in persona ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

Le immagini lo rendono duro per classificare questa moneta, ma non è il difetto del photographer! ;) Penso che abbiamo qui molto un buon illustrazione--sull'inverso particolare--di qualcosa vista comunemente su Morgans con poca o nessun' usura: “linee di lucidatura del dado.„

Le linee molto piccole su una moneta che sono generate lucidando i dadi allo sguardo mint tanto come le graffiature molto piccole che derivano da una pulizia abrasiva. Quando una moneta è nella mano, “le linee di lucidatura del dado„ sono facili da diagnosticare (e la possibilità di pulizia difettosa facile allontanare)--ma in una foto è piuttosto più dura.

Per me, il diagnostico è la linea che si allontana dalla punta della freccia alla corona. La linea funziona fino e ad apparentemente sotto, entrambi i dispositivi. (La graffiatura di pulizia di A si fermerebbe bruscamente prima i dispositivi, o il funzionamento in su .)

Se ho interpretato correttamente le foto, nel paese negli Stati Uniti denominerei questo che un AU50--ma inoltre dovrebbe accennare il piccolo ding dell'orlo al obverse 8 in punto, poiché assomiglia a danni inflitti dopo la moneta departed la zecca.

O potrei dire appena, “piacevole moneta--desideri che lo ho avuto!„

:) v.

---------------------------------------

The pictures make it tough to grade this coin, but it isn’t the fault of the photographer! ;) I think we have here a very good illustration—on the reverse especially—of something commonly seen on Morgans with little or no wear: “die polishing lines.”

The tiny lines on a coin that are created by polishing the dies at the mint look much like the tiny scratches that result from an abrasive cleaning. When a coin is in the hand, “die polishing lines” are easy to diagnose (and the possibility of a bad cleaning easy to dismiss)—but in a photo it’s somewhat tougher.

For me, the diagnostic is the line running from the arrow tip to the wreath. The line runs right up to, and seemingly under, both devices. (A cleaning scratch would either stop short of the devices, or run up on them.)

If I’ve interpreted the photos correctly, at home in the U.S. I’d call this an AU50—but would also have to mention the small rim ding at obverse 8 o’clock, since it looks like damage inflicted after the coin left the mint.

Or I could just say “nice coin—wish I had it!”

:) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

ciao vathek1984 e compimenti per il nuovo dollaro.

L'ho guardata bene per esprimere un giudizio in termini seldon PRIMA di leggere gli altri interventi.

Avrei detto esattamente AU55, confermando il giudizio del buon afornaini.

L'analisi del buon villa è degna di nota ma dalla foto sarei appunto del giudizio sopra espresso.

I morgan sono una bella moneta davvero... io sono ancora a quota due...

Ora mi piacciono anche le monete inglesi... povero mio portafoglio...

Cordiali saluti,

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
vathek1984

grazie per i vostri pareri :)

davvero interessante la spiegazione di villa66, riguardo i segni orizzontali (impercettibili dal vivo) presenti sul retro della moneta, posso confermare che non si tratta di segni da pulizia, quindi propendo anche io per la tua teoria ;)

ad ore 8 del diritto per fortuna non c'è alcun colpetto, in realtà si tratta solo di una piccola macchia scura, può sembrare un colpetto per via della foto....

x fabrizio: eh si i morgan sono bellissimi e pieni di fascino B) ........aggiungine altri in collezione e vedrai che non te ne pentirai.....io con questo sono arrivato a quota 15.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

villa66

...ad ore 8 del diritto per fortuna non c'è alcun colpetto, in realtà si tratta solo di una piccola macchia scura, può sembrare un colpetto per via della foto....

Sono così felice che non sia stata una scalfittura dell'orlo! Senza esso, forse, il senso è chiaro a AU55 (“Choice AU”) se le superfici lo sostengono.

;) v.

-------------------------------

I’m so glad that wasn’t a rim nick! Without it, of course, the way is clear to AU55 ("Choice AU") if the surfaces support it.

;) v.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×