Jump to content
IGNORED

50 Lire


karnescim
 Share

Recommended Posts

Salve a tutti, ho acuistato questa banconota in Eritrea, non colleziono cartamoneta ma l'ho vista bella e l'ho presa, si tratta di 50 lire con scritta rossa a sx della lupa "decreto ministeriale 19 maggio 1926" e a dx altra scritta rossa "art. 2 della legge 10 agosto 1893 N 449"
Dal lato del valore si vede a sx la scritta nera " D. M. 21 ottobre 1938 A. XVI e 10 ottobre 1933 A. XI" e invece a dx la scritta rossa "decreto ministeriale 30 luglio 1896" al centro vi è una piegatura non molto evidente ma netta, la carta è abbastanza rigida da sembrare nuova, sul campo bianco in filigrana si vede una testa e sempre in filigrana in controluce sotto la scritta decreto ministeriale si vede scritto LIRE 50, intorno nel basso del lato del valore vi è la scritta in nero "officina della banca d'Italia Roma"
Visto che non colleziono banconote non ne sò nulla mi potreste illuminare?
Sotto la lupa è presente una piccolissima scritta"Petrucci dis inc" ma la N è girata specularmente a rovescio
grazie
Sergio
Link to comment
Share on other sites


E' un 50 lire "lupetta" l'anno di emissione è il 1938, le altre date fanno riferimento ai precedenti decreti per l'emissione dei biglietti da 50 lire, il 1933 è il primo anno in cui sono stati emessi quelli di questo tipo.
La testa in filigrana è quella di Giulio Cesare, Giovanni Petrucci è il disegnatore della banconota.
E' un biglietto comune, che nei cataloghi è quotato 10€ MB e 30€ BB, qui direi che come conservazione siamo a una via di mezzo, immagino cmq che in Eritrea tu lo abbia pagato molto meno ;)
Da segnalare infine che per l'Eritrea e per gli altri territori dell'A.O.I. fu emessa una serie speciale di questi biglietti (vedi foto) che circolò dal 1938 al 1941, quando l'Africa Orientale Italiana fu conquistata dagli inglesi.

ciao.
petronius :)

[url="http://img171.imageshack.us/img171/5239/50aoif5xz.jpg"]50 Lire AOI[/url]
Link to comment
Share on other sites


Grazie Petronius per la spiegazione, alla tua domanda, si l'ho pagata poco ma l'ho presa solo per il suo stato di conservazione carino e per la simpatia del venditore, normalmente le monete di carta le prendo solo se me le regalano
Saluti
Sergio
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.