Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
favaldar

5 Grana 1836

Risposte migliori

favaldar

Questa è la moneta che ho acquistato ed è arrivata.

Secondo voi questa doratura molto forte e bella ( d'epoca?) è stata fatta per scambiarla con il 3 Ducati o per farla passare per una moneta d'oro in tempi più moderni? In mano sembra veramente tutta d'oro (se non ci fossero quei punti dove si è tolta o l'hanno tolta,il bagno o la placcatura) e dalla parte del Re a prima vista è il 3 Ducati, peccato che non ho potuto prendere le altre due in vendita.

Cosa ne pensate,ne avete viste altre in Aste?

grazie F.

post-25-1273672782,99_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

ecco chi mi ha battuto nell'asta :-) , monete molto interessante sicuramente. Io ne ho vista un'altra poco tempo fa sempre su ebay

Modificato da vox79

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Lo stesso venditore ne ha venduta un'altra 1838.

Penso che sia d'epoca perché ha la patina classica delle monete d'oro di quel periodo.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vox79

si le avevo viste entrambe , credo sia d'epoca , è veramente interessante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Bisognerebbe vedere da vicino se la doratura è a mercurio o meno, è probabile che sia d'epoca e comunque non farebbe alcuna differenza, secondo il mio parere non ha alcun interesse numismatico, resta solo una curiosità, niente di più. Il motivo è semplice ............ se fatto all'epoca a che scopo? Con quale moneta sarebbe stata scambiata? Con un 3 Ducati non di certo, il modulo di quest'ultima è visibilmente superiore. E' probabile che sia frutto di un gesto di qualche buontempone del XXI secolo. Un po' come fanno alcuni ultimamente molti truffatori nei sottoscala e nei garage apponendo le scritte BOMBA, BOIA E OLIM sulle Piastre da 30 Euro per poi rivenderle a 300 a collezionisti inesperti che credono di acquistare grandi testimonianze storiche.

A tal proposito desidero ricordare che in alcuni documenti dell'epoca di Ferdinando II si parla di una progettazione di monete in oro da un Ducato e con lo stesso dritto del 5 Grana, poi non se ne fece più niente. Magari se trovo queste notizie le posterò in questa sezione, se non erro vennero rese note su un articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano.

Io proporrei di conservarla tra i falsi e curiosità d'epoca, conosco diverse persone che collezionano i falsi d'epoca e non si esclude che in un prossimo futuro il mercato potrebbe dare più soddisfazioni su questo genere di collezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

...

A tal proposito desidero ricordare che in alcuni documenti dell'epoca di Ferdinando II si parla di una progettazione di monete in oro da un Ducato e con lo stesso dritto del 5 Grana, poi non se ne fece più niente. Magari se trovo queste notizie le posterò in questa sezione, se non erro vennero rese note su un articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano.

...

Aspetto con impazienza di leggerti sull'argomento.

M

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Non lo si potrebbe scambiare nemmeno con il 3 Ducati per un semplice motivo, il ritratto del 3 Ducati 1832 illustrato nel Pannuti-Riccio e Gigante al numero 39, nonchè nel Carlino da me pubblicato l'anno scorso http://www.ilportaledelsud.org/carlino_1832.htm (Gigante 144/1) hanno comunque un ritratto simile al 5 Grana ma non uguale. Il modulo è completamente diverso e non c'è alcun elemento che possa far confondere ............. per non parlare poi del rovescio. blink.gif

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Bisognerebbe vedere da vicino se la doratura è a mercurio o meno, è probabile che sia d'epoca e comunque non farebbe alcuna differenza, secondo il mio parere non ha alcun interesse numismatico, resta solo una curiosità, niente di più. Il motivo è semplice ............ se fatto all'epoca a che scopo? Con quale moneta sarebbe stata scambiata? Con un 3 Ducati non di certo, il modulo di quest'ultima è visibilmente superiore. E' probabile che sia frutto di un gesto di qualche buontempone del XXI secolo. Un po' come fanno alcuni ultimamente molti truffatori nei sottoscala e nei garage apponendo le scritte BOMBA, BOIA E OLIM sulle Piastre da 30 Euro per poi rivenderle a 300 a collezionisti inesperti che credono di acquistare grandi testimonianze storiche.

A tal proposito desidero ricordare che in alcuni documenti dell'epoca di Ferdinando II si parla di una progettazione di monete in oro da un Ducato e con lo stesso dritto del 5 Grana, poi non se ne fece più niente. Magari se trovo queste notizie le posterò in questa sezione, se non erro vennero rese note su un articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano.

Io proporrei di conservarla tra i falsi e curiosità d'epoca, conosco diverse persone che collezionano i falsi d'epoca e non si esclude che in un prossimo futuro il mercato potrebbe dare più soddisfazioni su questo genere di collezione.

Da quello che scrivi l'interesse Numismatico c'è! Forse volevi dire interesse ECONOMICO?!?!

Sapere come è accaduto il perché e tutte le domande che può suscitare una monete è Numismatica ed è quello che principalmente interessa a me....... poi se c'è anche un riscontro economico ben venga,visto che non sono ricco e nemmeno benestante.

Se non l'avessi acquistata e postata Io e molti altri che non abbiamo la possibilità per vari motivi di visionare documenti dell'epoca,saremmo rimasti nell'ignoranza totale.

Sicuramente o meglio,potrebbe, essere tutto, se non ci sono prove concrete.

Potrebbe essere anche un lavoro di gioielleria per una collana o ciondolo che sia.......Che il 3 Ducati sia diverso non ci piove oltretutto mi sembra che non ce ne siano del 1836.

La probabile prova per il Ducato ora che l'hai detto potrebbe essere valida ,anche perché come ho detto è una bella e compatta doratura. Bisognerebbe sapere se era d'uso prendere una moneta d'argento e bagnarla in oro per vedere come sarebbe venuta.

Purtroppo se non si trovano documenti non lo sapremo mai con sicurezza,qualsiasi intento fosse stato.

L'unica certezza è che questa anzi queste monetine sono una Curiosità numismatica,forse d'epoca forse no,forse prove originali forse prove per una truffa o per una burla. Chissà? Ma per questo mi piace la Numismatica,non è tutto scontato.

A tal proposito desidero ricordare che in alcuni documenti dell'epoca di Ferdinando II si parla di una progettazione di monete in oro da un Ducato e con lo stesso dritto del 5 Grana, poi non se ne fece più niente. Magari se trovo queste notizie le posterò in questa sezione, se non erro vennero rese note su un articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano.

Questo sarebbe un bel colpo numismatico trovarlo e leggerlo. L'ho sempre detto che i libri sono importanti quanto le monete se non di più!

Grazie anticipatamente francesco77

F.

Modificato da favaldar

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Bisognerebbe vedere da vicino se la doratura è a mercurio o meno, è probabile che sia d'epoca e comunque non farebbe alcuna differenza, secondo il mio parere non ha alcun interesse numismatico, resta solo una curiosità, niente di più. Il motivo è semplice ............ se fatto all'epoca a che scopo? Con quale moneta sarebbe stata scambiata? Con un 3 Ducati non di certo, il modulo di quest'ultima è visibilmente superiore. E' probabile che sia frutto di un gesto di qualche buontempone del XXI secolo. Un po' come fanno alcuni ultimamente molti truffatori nei sottoscala e nei garage apponendo le scritte BOMBA, BOIA E OLIM sulle Piastre da 30 Euro per poi rivenderle a 300 a collezionisti inesperti che credono di acquistare grandi testimonianze storiche.

A tal proposito desidero ricordare che in alcuni documenti dell'epoca di Ferdinando II si parla di una progettazione di monete in oro da un Ducato e con lo stesso dritto del 5 Grana, poi non se ne fece più niente. Magari se trovo queste notizie le posterò in questa sezione, se non erro vennero rese note su un articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano.

Io proporrei di conservarla tra i falsi e curiosità d'epoca, conosco diverse persone che collezionano i falsi d'epoca e non si esclude che in un prossimo futuro il mercato potrebbe dare più soddisfazioni su questo genere di collezione.

Potrebbe essere anche un lavoro di gioielleria per una collana o ciondolo che sia.......Che il 3 Ducati sia diverso non ci piove oltretutto mi sembra che non ce ne siano del 1836.

Potrebbe essere questo il motivo della doratura. Perchè no.

Per quanto riguarda il progetto del Ducato in oro, appena trovo la notizia (celata tra mille volumi che non ricordo) la posterò senz'altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Bisognerebbe vedere da vicino se la doratura è a mercurio o meno, è probabile che sia d'epoca e comunque non farebbe alcuna differenza, secondo il mio parere non ha alcun interesse numismatico, resta solo una curiosità, niente di più. Il motivo è semplice ............ se fatto all'epoca a che scopo? Con quale moneta sarebbe stata scambiata? Con un 3 Ducati non di certo, il modulo di quest'ultima è visibilmente superiore. E' probabile che sia frutto di un gesto di qualche buontempone del XXI secolo. Un po' come fanno alcuni ultimamente molti truffatori nei sottoscala e nei garage apponendo le scritte BOMBA, BOIA E OLIM sulle Piastre da 30 Euro per poi rivenderle a 300 a collezionisti inesperti che credono di acquistare grandi testimonianze storiche.

A tal proposito desidero ricordare che in alcuni documenti dell'epoca di Ferdinando II si parla di una progettazione di monete in oro da un Ducato e con lo stesso dritto del 5 Grana, poi non se ne fece più niente. Magari se trovo queste notizie le posterò in questa sezione, se non erro vennero rese note su un articolo del Bollettino del Circolo Numismatico Napoletano.

Io proporrei di conservarla tra i falsi e curiosità d'epoca, conosco diverse persone che collezionano i falsi d'epoca e non si esclude che in un prossimo futuro il mercato potrebbe dare più soddisfazioni su questo genere di collezione.

Potrebbe essere anche un lavoro di gioielleria per una collana o ciondolo che sia.......Che il 3 Ducati sia diverso non ci piove oltretutto mi sembra che non ce ne siano del 1836.

Potrebbe essere questo il motivo della doratura. Perchè no.

Per quanto riguarda il progetto del Ducato in oro, appena trovo la notizia (celata tra mille volumi che non ricordo) la posterò senz'altro.

Come posso riconoscere la doratura?

Ho la pietra di paragone con l'acido per riconoscere l'oro ma è un po troppo invasiva e la monetina al momento è quasi perfetta sarebbe un peccato.

L'altra moneta dorata era 1838, i primi due anni di conio per questo tipo e anni mancanti nel 3 Ducati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Layer1986

Non lo si potrebbe scambiare nemmeno con il 3 Ducati per un semplice motivo, il ritratto del 3 Ducati 1832 illustrato nel Pannuti-Riccio e Gigante al numero 39, nonchè nel Carlino da me pubblicato l'anno scorso http://www.ilportaledelsud.org/carlino_1832.htm (Gigante 144/1) hanno comunque un ritratto simile al 5 Grana ma non uguale. Il modulo è completamente diverso e non c'è alcun elemento che possa far confondere ............. per non parlare poi del rovescio. blink.gif

...e le vecchine che all'epoca vedevano poco e niente conoscevano le minime differenze tra i due dritti delle monete?? :D questo era un esempio, io credo che siano da trattare con le molle simili monete.

Piccola variazione del tema... sul mercato ho visto in passato mezzi tornesi argentati, che volessero farli passare per 5 grana? il diametro c'è... io comunque li reputo d'epoca almeno l'argentatura, poi visto che questo dorato è la prima volta che lo vedo non ti so dire...

Modificato da Layer1986

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

All'epoca le "vecchine" o erano delle riccone avare e ne sapevano una più del diavolo o stavano peggio di adesso,non avendo neanche la pensione sociale!!!!!!

:P:P:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

Per quanto riguarda il progetto del Ducato in oro, appena trovo la notizia (celata tra mille volumi che non ricordo) la posterò senz'altro.

Grazie Francesco.

Sei una fornte inesauribile di informazioni per tutti noi studiosi del settore !

Mauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

Salve,è arrivata questa mattina ,5 grana 1838 dorata.

La faro' vedere a un mio amico orafo e collezionista .

Ciao.

post-9800-1275993915,74_thumb.jpg

post-9800-1275993966,89_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

Lo "strano" di queste monetine è l'effetto che ho avuto appena presa in mano...... era o meglio,ha lo stesso colore dell'oro delle monete di quel periodo. Non ho quella sensazione che sia un falso o un pastrocchio è molto omogenea. Insomma sono fatte bene,poi il perché e il quando non lo so.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

Lo "strano" di queste monetine è l'effetto che ho avuto appena presa in mano...... era o meglio,ha lo stesso colore dell'oro delle monete di quel periodo. Non ho quella sensazione che sia un falso o un pastrocchio è molto omogenea. Insomma sono fatte bene,poi il perché e il quando non lo so.

Quoto in pieno favaldar.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

Salve,torno adesso dal mio amico orafo,per lui non è doratura moderna ,anche volendo mi ha detto cosi' non si puo' fare.

Un salutone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×