Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
euenigma

20 centesimi 1943

Risposte migliori

euenigma

20 centesimi 1943 sigla aosta secondo voi ?

grazie

17daus.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

Da dove si evincerebbe la probabile sigla ?

Saluti,

Giuseppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

Ciao Eunigma,le monete coniate nella fabbrica dei tondelli ,se non erro,di Cogne non sono distinguibili da quelle coniate nella Zecca di Roma.C'è qualcosa in merito sul Gigante che al momento non ho sotto mano.

Furono utilizzati gli stessi conii per cui non c'è nessun segno di riconoscimento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

euenigma

pensavo che quel segno sopra la data fosse il segno di Aosta

studiare aprofondire non costa niente ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

quasar

pensavo che quel segno sopra la data fosse il segno di Aosta

studiare aprofondire non costa niente ;)

Hai fatto benissimo a chiedere perchè realmente sono stati coniati oltre 2 milioni di pezzi in Val 'Aosta ma purtroppo (per noi collezionisti) con gli stessi conii.Quello sopra la data è solo uno sfregio ma al posto tuo,mi sarei chiesto la stessa cosa :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gufetto

Ne avrei voluto sapere pure io di più...;)

Saluti,

Giuseppe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Littore

La zecca di Aosta coniò 2.053.000 pezzi da 20 centesimi che non sono riconoscibili da quelli di Roma.

Saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Quello che hai fotografato è solo una porosità del materiale, non esiste alcun segno distintivo nei 20 cent coniati ad Aosta, che sono in tutto e per tutto identici a quelli coniati a Roma.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Quello che hai fotografato è solo una porosità del materiale, non esiste alcun segno distintivo nei 20 cent coniati ad Aosta, che sono in tutto e per tutto identici a quelli coniati a Roma.

esatto ;) , aggiungo solamente che lo Stabilimento Cogne è in città.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×