Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Bergo

Monete Romane

Risposte migliori

Bergo

Salve,

propongo alcune monete tarde da identificare e eventualmente confermare la mia identificazione!!

1) Dovrebbe essere un RIC 208 Trier ma la legenda non coincide perchè nella mia manca AUG alla fine...(diametro 1,9)

post-7030-1275941677,22_thumb.jpg post-7030-1275941689,4_thumb.jpg

2) Commemorativa di costantinopoli RIC 92 o 108 Cyzicus(diametro 1,8cm) ed è considerata R4/5 possibile che sia la mia??

post-7030-1275941706,27_thumb.jpg post-7030-1275941721,6_thumb.jpg

3) Forse ancora Costantino coniata a Siscia?

4) Al diritto si legge DNVALE.. almeno credo, al rovescioi non capisco

Potreste, per favore, dirmi anche il valore delle monete???

Grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

Uhm, credo che servano foto più grandi (soprattutto della 3, non riesco a vedere l' esergo..).

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fufieno

La quarta sembra essere una SECVRITAS REIPVBLICAE, forse Valentiniano I. Ma, ripeto, servono foto migliori.

Saluti,

Fuf.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

moneta 1

Se non sbaglio, dovrebbe essere una variante del RIC VII 208A di Trier 318-319 d.C.

Nelle note a piè di pagina del RIC VII, a proposito di questa moneta, riportano l'esistenza di una variante con legenda al dritto IMPCONSTANTINV(S)

Quello che mi sembra interessante, è che parlano di un unico esemplare, peraltro molto malmesso, conservato al Castello Sforzesco di Milano.

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

moneta 2

L'esergo mi sembra SMKS dot, dammi conferma.

RIC VII Cyzicus 73, 330-334 d.C.

Visto che ti interessa... :) R5

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Moneta 3

Costantino I, IMP CONSTANTINVS PF AVG, al verso VICTORIALAETAEPRINCPERP, due vittorie reggono uno scudo con VOT/PR sopra un altare.

Per un riferimento RIC preciso dovresti dirmi cosa leggi in esergo, dovrebbe essere ASIS dot, però mi sembra di vedere ASIS asterisco... controlla tu con la moneta in mano.

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

moneta 4

La quarta sembra essere una SECVRITAS REIPVBLICAE, forse Valentiniano I. Ma, ripeto, servono foto migliori.

Saluti,

Fuf.

Esatto, Vittoria andante a sx con ghirlanda e palma, penso anch'io Valentiniano I, ma temo che anche con foto migliori non cambierebbe un gran che... purtroppo manca l'esergo.

La stella in campo a sx non è determinante per la zecca.

Con la stella da sola abbiamo Treviri, Thessalonica ed Heraclea.

Se sotto la stella si trovasse un altro carattere (che non vedo), anche Aquileia e Siscia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bergo

Nella 3 leggo proprio ASIS!!

per quanto riguarda la 1) la legenda al diritto è proprio CONSTANTINUS e nient' altro!! Ma quindi teoricamente la mia sarebbe un esemplare quasi unico????

Grazie Exergus per la perfezione delle identificazioni!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Nella 3 leggo proprio ASIS!!

Insisto :) dopo ASIS c'è ancora qualcosa, un punto (tipo globetto), oppure un asterisco? o proprio niente?

per quanto riguarda la 1) la legenda al diritto è proprio CONSTANTINUS e nient' altro!! Ma quindi teoricamente la mia sarebbe un esemplare quasi unico????

Teoricamente... almeno così riportano sul RIC VII (1951). Sembra sia il secondo esemplare conosciuto, però bisognerebbe tenere conto degli (eventuali) esemplari ritrovati dal 1951 ad oggi.

Comunque... quella del castello Sforzesco non l'ho vista, ma da come la descrivono mi viene da pensare che la tua sia più ben conservata.

A proposito della moneta 2, una precisazione: io ti ho indicato la rarità R5, ma per il RIC R5 significa pezzo unico (quella conservata a Vienna al Bundessammlung muenzen und medaillen, Kunsthist Museum) però tu ne hai un'altra, quindi non è più unica, ma scende automaticamente di un gradino, diventando R4 (e così via...).

Gradi di rarità del RIC VII, riferiti agli esemplari presenti nelle maggiori collezioni al 1951:

R5 = unico pezzo conosciuto

R4 = 2-3 pezzi

R3 = 4-6

R2 = 7-10

R = 11-15

S = 16-21

C = 22-30

C2 = 31-40

C3 = 41 o più

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bergo

3) A me nono sembrava niente di che poi guardando con una lente vedo dopo ASiS una specie di stella!!!almeno credo..

1) senza parole..:-) :-)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Bergo

E se fosse teoricamnte quasi un esemplare unico che valore potrebbe avere??grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

E se fosse teoricamente quasi un esemplare unico che valore potrebbe avere??grazie

Purtroppo, per quanto riguarda attribuire un valore in euro sono un mezzo disastro :) , e poi questo mi sembra un caso particolare (stiamo parlando del RIC 208A, giusto?) interesserebbe anche a me sentire il parere di qualche esperto.

In compenso, se mi confermi ASIS asterisco in esergo, posso darti il riferimento RIC della moneta 3:

RIC VII Siscia 47, 318 d.C. rarità R2 (sempre riferita al 1951)

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×