Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
zazzero

Vediamo se ho capito...

Risposte migliori

zazzero

Date le mie scarse conoscenze numismatiche, incrementate notevolmente dal vostro aiuto, chiedo conferma dell'identificazione di una monetina....è in mistura e misura poco più di 18mm di diametro. D/Croce patente con giglio al 3°quadrante e la scritta LUDO........ R/Leone gradiente a sinistra, con la bocca aperta e coda alzata e scritta DE AQVILA. Dovrebbe essere un quattrino in mistura di Luigi I D'Angiò 1382-1384. Confermate?? Un saluto e grazie!

post-19434-1278927698,56_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pistacoppi

Trattasi di un Quattrino di LUDOVICO II d'ANGIO' (1382-1384) per la zecca dell'Aquila.

La moneta viene mediamente considerata come COMUNE

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

borghobaffo

Confermo che si tratta proprio del Quattrino per L'Aquila di Lodovico I D'Angiò,(sul Biaggi e riportato come Ludovico II°),N°100 ,Ciao Borgho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pistacoppi

Anche sul Di Andrea/Andreani che tratta specificatamente della monetazione abruzzese, è riportato come Ludovico II d'Angiò pretendente.

Come citato nel libro appena nominato Ludovico II e Luigi II sono effettivamente la stessa persona.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zazzero

Ciao Pista, sul sito che ho trovato io parla di Luigi I. Ludovico II non lo nomina proprio...è questo che non riesco a capire. L'ho trovata anche quì al nr 70. E' attendibile??

http://www.numismaticapicena.com/home/images/Listino/listino_%20pagine%2009-15.pdf

Modificato da zazzero

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

pistacoppi

Ciao Pista, sul sito che ho trovato io parla di Luigi I. Ludovico II non lo nomina proprio...è questo che non riesco a capire. L'ho trovata anche quì al nr 70. E' attendibile??

http://www.numismaticapicena.com/home/images/Listino/listino_%20pagine%2009-15.pdf

E' attendibile si.... il listino in cui vedi la moneta al nr.70 è il listino della Numismatica Picena di cui Andreani (uno degli autori del predetto testo di riferimento) è il responsabile quindi....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×