Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
giangi_75it

SAVOIA Carlo Alberto

Risposte migliori

giangi_75it

Ciao, sto pensando di acquistare alcune lire di Carlo Alberto e chiedevo a voi un consiglio sulle rarità.

Quasi tutte le monete che vi sottoporrò sono da catalogo R2 ma chiedo a chi di monetazione di Carlo Alberto se ne intende e chi tiene i passaggi d'asta se in mezzo a loro ci sono alcune rarità sottovalutate.

Quasi tutte le monete che sto trattando sono circa MB, quindi a voi il giudizio della rarità su:

50 c 1833 T

1 L 1831 T

1 L 1832 G

1 L 1838 T

1 L 1835 G

2 L 1836 T

2 L 1844 G

2 L 1835 T

2 L 1845 T

2 L 1846 T

Naturalmente un idea rapporto qualità prezzo me la sono già fatta (non è la monetazione piu' a buon mercato conosciuta) quindi chi si vuol sbilanciare puo' anche inserire i prezzi che secondo lui si pagano in MB e in BB visto i pochi passaggi d'asta del catalogo.

ciao

Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Nessuno che si sbilancia o conosce la monetazione di Carlo Alberto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo

Ciao Gianluca, seguo Carlo Alberto da qualche anno ormai ma l'unica cosa che posso dirti con certezza e' che i prezzi oscillano molto dal catalogo in funzione della rarita'/conservazione, per cui una liretta in FDC potrebbe fare il prezzo pieno di catalogo,come magari qualche taglio minore in bassa conservazione che sia da R3 in su, ovviamente.

Nei pezzi che hai elencato direi che il 50 cent 1833 si trova "abbastanza facilmente" , cosi' come la lira del 1838 e le 2 lire del 1844.

Probabilmente i pezzi piu' difficili da reperire sono le 2 lire delle rimanenti date e la lira del 1831 (che da catalogo risulta coniata in soli 5000 pezzi contro i 20000 circa delle 2 lire)

Attenderei comunque pareri piu' autorevoli, soprattutto per qualche indicazione di prezzo ;)

Ciao

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Ciao Gianluca, seguo Carlo Alberto da qualche anno ormai ma l'unica cosa che posso dirti con certezza e' che i prezzi oscillano molto dal catalogo in funzione della rarita'/conservazione, per cui una liretta in FDC potrebbe fare il prezzo pieno di catalogo,come magari qualche taglio minore in bassa conservazione che sia da R3 in su, ovviamente.

Nei pezzi che hai elencato direi che il 50 cent 1833 si trova "abbastanza facilmente" , cosi' come la lira del 1838 e le 2 lire del 1844.

Probabilmente i pezzi piu' difficili da reperire sono le 2 lire delle rimanenti date e la lira del 1831 (che da catalogo risulta coniata in soli 5000 pezzi contro i 20000 circa delle 2 lire)

Attenderei comunque pareri piu' autorevoli, soprattutto per qualche indicazione di prezzo ;)

Ciao

Andrea

Grazie della risposta ed in effetti i riferimenti dei prezzi nel catalogo ed anche le tirature le tengo in considerazione si e no.

Vedendo le foto del venditore mi sto orientando sulla Lira del 1838 T e 1835 G e il 2 L del 1846 T(anche se la perizia che ha è leggermente sopravalutata e fa alzare il prezzo).

Altri pareri sono ben accetti.

Ciao

Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Carlo Alberto e in particolare gli spezzati si vedono abbastanza poco.

secondo me le tirature che sono riportate dal catalogo sono giuste , e questo di dà una idea della rarità

secondo me sono anche monete sottovalutate.

per darti un idea per ogni 10 pezzi della lira di carlo felice se ne vede una di carlo alberto, inoltre secondo me sono un tantino più comuni dei colli lunghi di vittorio emanuele.

io le comprerei

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Carlo Alberto e in particolare gli spezzati si vedono abbastanza poco.

secondo me le tirature che sono riportate dal catalogo sono giuste , e questo di dà una idea della rarità

secondo me sono anche monete sottovalutate.

per darti un idea per ogni 10 pezzi della lira di carlo felice se ne vede una di carlo alberto, inoltre secondo me sono un tantino più comuni dei colli lunghi di vittorio emanuele.

io le comprerei

Le monete di Carlo Alberto sono tutte da comprare!!!!!!! ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Carlo Alberto e in particolare gli spezzati si vedono abbastanza poco.

secondo me le tirature che sono riportate dal catalogo sono giuste , e questo di dà una idea della rarità

secondo me sono anche monete sottovalutate.

per darti un idea per ogni 10 pezzi della lira di carlo felice se ne vede una di carlo alberto, inoltre secondo me sono un tantino più comuni dei colli lunghi di vittorio emanuele.

io le comprerei

Le monete di Carlo Alberto sono tutte da comprare!!!!!!! ;)

allora sei daccordo com me !

meno male , di solito mi danno tutti contro !

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Tolti gli scudi, la monetazione di Carlo Alberto è piuttosto raretta; penso sia, in diverse circostanze, anche sottovalutata dai cataloghi.

La maggior parte delle 2 ed 1 Lira già con difficoltà le si possono reperire sul mercato in basse e medio-basse condizioni. Se poi andiamo sulle alte.....i prezzi schizzano oltre misura.

A questo punto si deve discutere sulla reale conservazione della moneta, perchè troppe volte ho notato, su questa tipologia, un incredibile ottimismo che certamente fa lievitare i prezzi di chi vende.

Orientativamente (ma molto orientativamente) posso solo dirti che per 1 Lira tra le più "comuni" in reale MB potresti spendere circa 140€ ed un "reale" BB anche 320€. Per le 2 Lire più "comuni" in MB sui 180€ ed in BB sui 470€. Sicuramente il prezzo sarà fatto sulla base della conservazione proposta dal venditore, con tutte le sue.....variabili, perciò valuta tu con la tua esperienza.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Tolti gli scudi, la monetazione di Carlo Alberto è piuttosto raretta; penso sia, in diverse circostanze, anche sottovalutata dai cataloghi.

La maggior parte delle 2 ed 1 Lira già con difficoltà le si possono reperire sul mercato in basse e medio-basse condizioni. Se poi andiamo sulle alte.....i prezzi schizzano oltre misura.

A questo punto si deve discutere sulla reale conservazione della moneta, perchè troppe volte ho notato, su questa tipologia, un incredibile ottimismo che certamente fa lievitare i prezzi di chi vende.

Orientativamente (ma molto orientativamente) posso solo dirti che per 1 Lira tra le più "comuni" in reale MB potresti spendere circa 140€ ed un "reale" BB anche 320€. Per le 2 Lire più "comuni" in MB sui 180€ ed in BB sui 470€. Sicuramente il prezzo sarà fatto sulla base della conservazione proposta dal venditore, con tutte le sue.....variabili, perciò valuta tu con la tua esperienza.

Carlo

Grazie tante dei riferimenti anche se credo che con le quotazioni sei stato un po' basso.

Stiamo facendo un piccola trattativa per le monete che ho citato prima , ma vedo che chi ha queste monete sicuramente non le svende anzi....

Fra le tante ho scelto quelle che secondo me sono piu' vicine al BB, avendo un rapporto soddisfazione occhio/prezzo piu' consono.

Se la trattativa va in porto le posto per i giudizi.

Gianluca

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Sono quotazioni di circa un paio di anni fa (non rivalutate al giorno d'oggi e trovate come appunti del periodo), per questo ti ho detto molto orientativamente.

Verso la fine del 2008 ho inserito in collezione 1 L e il 2 L (entrambe in R2), tra le più "comuni". I prezzi erano quelli, anche se le ho pagate leggermente meno (1 L del 43 T in qBB 250€ ed il 2 L 44 G in MB+ 220€); dopo non mi sono più interessato di seguire le quotazioni di questa tipologia di monetazione.

Raramente nelle aste qualcuna si trova con un prezzo base ancora ragionevole, ma più o meno in queste conservazioni. Potresti...... provare nel caso in cui nella trattativa che stai conducendo te la dovessero "menare".

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Carlo Alberto e in particolare gli spezzati si vedono abbastanza poco.

secondo me le tirature che sono riportate dal catalogo sono giuste , e questo di dà una idea della rarità

secondo me sono anche monete sottovalutate.

per darti un idea per ogni 10 pezzi della lira di carlo felice se ne vede una di carlo alberto, inoltre secondo me sono un tantino più comuni dei colli lunghi di vittorio emanuele.

io le comprerei

Le monete di Carlo Alberto sono tutte da comprare!!!!!!! ;)

allora sei daccordo com me !

meno male , di solito mi danno tutti contro !

Caro rick2, quanti mondi, quante teste, quanti pensieri.......... :rolleyes:

È sempre un piacere "ascoltare", l'importante e che se ne parli.

Nella tua ecletticità, hai dato qualche nota di colore in più....... :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×