Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Guest utente3487

RIVISTE Catalogo Montenegro 2011

Risposte migliori

Guest utente3487

E' uscito il nuovo catalogo Montenegro. Aspetto che mi arrivi per vedere le novità. Intanto è a colori.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
incuso
Supporter

Prevedibile il colore dopo la mossa della concorrenza. Ma il prezzo di copertina qual è?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

E' sperabile che abbia cambiato le foto!

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

e abbassato un pò i prezzi..... :D :D :D :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Interessante.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giov60

Interessante.....

Ad Alberto Varesi: che cosa puoi aggiungere?

Dal mio punto di vista, c onsidero Monenegro il principale esperto nazionale della monetazione che tratta. Per cui ritengo il suo catalogo, pur con qualche pecca grafica nelle passate edizioni, un punto di riferimento.

Per quanto riguarda le quotazioni, il discorso sarebbe lungo. Se da una parte rappresentano un "orientamento" del mercato (e non una sua fotografia, impossibile), quelle riportate dai cataloghi tendono anche a condizionarlo. Per cui ritengo che i parametri in base ai quali saranno state considerate le quotazioni vadano oltre alla crisi economica in atto o agli invenduti di molte aste.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alberto Varesi

Al momento non posso aggiungere altro, non avendo ancora in mano il catalogo; il mio commento si riferiva unicamente alle novità anticipate da altri utenti, come l'introduzione di immagini a colori.

Sono convinto anch'io che l'amico Eupremio sia un esperto della monetazione che tratta nel suo preziario il quale, più che fotografare il mercato nel suo periodo di uscita, ne anticipa l'andamento.

Questo, per alcuni, é sempre stato un difetto, unitamente alla qualità di alcune immagini. Per queste ultime pare vi abbia posto rimedio, per il resto....sono curioso di poterlo sfogliare.

Saluti

Modificato da Alberto Varesi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

ritirato al circolo domenica c'è una bellissima introduzione che farà piacere ad Elledi ed al professore Catalli vi sono molte foto a colori e molte varianti menzionate che prima non vi erano presenti sopratutto nella repubblica secondo me è migliorato di

molto tralasciando le quotazioni che però per alcune rarità ci azzecca conservazioni eccezionali vedi risultati d'asta

saluti angeloni

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Mi sembra di capire che ci sia un salto di qualità sia dal punto di vista grafico che dei contenuti.

Aspettiamo ancora un paio di giorni!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giangi_75it

Io l'ho prenotato per Riccione e non vedo l'ora di vederlo.

giangi_75it

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

Salve, avete idea di quando viene distribuito nei negozi di numismatica?

Grazie

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

ritirato al circolo domenica c'è una bellissima introduzione che farà piacere ad Elledi ed al professore Catalli vi sono molte foto a colori e molte varianti menzionate che prima non vi erano presenti sopratutto nella repubblica secondo me è migliorato di

molto tralasciando le quotazioni che però per alcune rarità ci azzecca conservazioni eccezionali vedi risultati d'asta

saluti angeloni

Arrivato oggi a Milano nei negozi specializzati - Veste grafica e completezza sicuramente migliori

Impressionanti le quotazioni dei 30 ducati di Napoli...... :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

ritirato al circolo domenica c'è una bellissima introduzione che farà piacere ad Elledi ed al professore Catalli vi sono molte foto a colori e molte varianti menzionate che prima non vi erano presenti sopratutto nella repubblica secondo me è migliorato di

molto tralasciando le quotazioni che però per alcune rarità ci azzecca conservazioni eccezionali vedi risultati d'asta

saluti angeloni

Arrivato oggi a Milano nei negozi specializzati - Veste grafica e completezza sicuramente migliori

Impressionanti le quotazioni dei 30 ducati di Napoli...... :P

come ti sembra? a me ha fatto una impressione tipo il gigante 2010 l,unica cosa come tutti i cataloghi molti prezzi un pò abbondanti :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

min_ver

A me ha fatto una buona impressione, anche se alcune foto a colori non sono di buona qualità e comunque le foto non sono tutte a colori. Concordo sul fatto che ha inserito numerose varianti, rendendo in tal modo l'informazione più completa. Rimane comunque un ottimo riferimento a mio avviso, sia per il neofita che per il collezionista esperto ed il commerciante.

Per quanto riguarda le quotazioni sono storicamente abbondanti. Alcune sono invariate rispetto all'edizione 2010, altre sono salite, nessuna scesa, come al solito. Citavo l'esempio delle decuple napoletane per capire se il trend di mercato di questi grandi aurei è effettivamente così effervescente. Essendo stato in sala all'asta Inasta di fine novembre 2009 e a quella della primavera scorsa in effetti c'è un risveglio forte di interesse per questi grando moduli. Il pezzo del 1818 ne è un esempio lampante. Un SPL pieno fino a 18 mesi fa lo acquistavi a 3.500 euro. Montenegro lo riporta ora ad 8.500! In medio stat veritas, ma è indubbio che i prezzi siano lievitati almeno del 30% in meno di due anni.

Salute

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Un po' poverelle alcune foto, come ad esempio, per farne uno, il lire 50 del 1911 oro, che appare molto più bello nella pubblicità dello stesso libro.

E poi...i caratteri...troppo piccoli...a noi vecchietti occorrono gli occhiali, luce e tanta pazienza per leggere gli esponenti delle rarità :D

Per il resto, è un catalogo che ha ormai una sua nicchia di mercato, essendo presente da 26 anni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergi00

Per il resto, è un catalogo che ha ormai una sua nicchia di mercato, essendo presente da 26 anni.

Il piu' "anziano" rimane il Catalogo sempre torinese Alfa con 36 anni alle spalle

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest utente3487

Per il resto, è un catalogo che ha ormai una sua nicchia di mercato, essendo presente da 26 anni.

Il piu' "anziano" rimane il Catalogo sempre torinese Alfa con 36 anni alle spalle

Vero, anche se a volte mi sembra un po' fuori dalla realtà....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
piergi00

Il Catalogo Gigante compie invece i 19 anni ; la palma del piu' "giovane" spetta al Catalogo Unificato con la settima edizione (2010-2011)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

scusate ma a me pare che il piu anziano sia il bobba- montenegro prima bobba poi ha proseguito montenegro ne ha perfino proseguito il formato tascabile all'inizio :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

scusate ma a me pare che il piu anziano sia il bobba- montenegro prima bobba poi ha proseguito montenegro ne ha perfino proseguito il formato tascabile all'inizio :rolleyes:

Dopo le iniziali edizioni e' stato volutamente tolto il nome di Bobba dal Titolo del Catalogo e successivamente rettificato il conteggio delle edizioni

E' lo stesso autore che scrive 26 anni nel catalogo 2011 ;)

ecco la copertina del 1990 dove gia' era stata raggiunta quota 26

post-116-1282985154,55_thumb.jpg

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lele300

Rimango dell'idea che il Gigante sia molto più fruibile per tutti e sia un pò più vicino alla realtà, senza nulla togliere comunque a Eupremio Montenegro gran conoscitore ed esperto in materia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Acquistato e ricevuto oggi.....tanto per variare un po' rispetto ai soliti annuali e per cercare eventuali varianti "inedite" non indicate negli altri cataloghi....UNA DELUSIONE! :angry:

Ma come si fa a fare un catalogo dove, ad esempio, per il 1/2 Baiocco 1847/II Bologna ci sono 3 righe distinte, non viene minimamente indicata alcuna variante, cambia solo la rarità e l'unico richiamo è "C8, C9 e C10" affiancato da un "P255, P255a, P255b" .... praticamente, per conoscere le varianti ed interpretare il Montenegro, dovrei comprare il Corpus e/o il Pagani! <_<

In altri casi l'asterisco, il triangolino o il quadratino che richiamano una nota.....non portano a nulla; la nota se la sono dimenticata! :o

Sui prezzi si sà....sopravvalutati! non per nulla è il catalogo preferito dai commercianti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grazia19.66

NON spetta a me "difendere" il dott. Montenegro...si difende bene da solo :-) ma frequentandolo assiduamente da diverso tempo pongo a voi tutti una sola domanda:

avete visto ancora monete periziate dal dott. Montenegro??

avete visto ancora i suoi giudizi sulle conservazioni???

Il FDC e' un'eccezione per lui..e di conseguenza i gradi a scendere.

e l'interpretazione commerciale del prezzo riflette la sua esperienza ormai quarantennale nel campo della numismatica legata a un canone di giudizio severissimo!!

quante volte ho visto gente porgergli monete per il giudizio di perizia e sigillatura andarsene alla chetichella perche' le proprie aspettative andavano deluse!!!

l'ultimo sabato a Vicenza...con un 5 lire del 1914 che il collezionista giudicava FDC perche' pagato 11.000 euro, mentre per il dottore era uno Splendido pieno e il prezzo quasi congruo.

sono certo di non essermi spiegato al meglio...al prox convegno di Bologna o di Verona passate alcuni minuti al suo tavolo e capirete!

Massimo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

NON spetta a me "difendere" il dott. Montenegro...si difende bene da solo :-) ma frequentandolo assiduamente da diverso tempo pongo a voi tutti una sola domanda:

avete visto ancora monete periziate dal dott. Montenegro??

avete visto ancora i suoi giudizi sulle conservazioni???

Il FDC e' un'eccezione per lui..e di conseguenza i gradi a scendere.

e l'interpretazione commerciale del prezzo riflette la sua esperienza ormai quarantennale nel campo della numismatica legata a un canone di giudizio severissimo!!

quante volte ho visto gente porgergli monete per il giudizio di perizia e sigillatura andarsene alla chetichella perche' le proprie aspettative andavano deluse!!!

l'ultimo sabato a Vicenza...con un 5 lire del 1914 che il collezionista giudicava FDC perche' pagato 11.000 euro, mentre per il dottore era uno Splendido pieno e il prezzo quasi congruo.

sono certo di non essermi spiegato al meglio...al prox convegno di Bologna o di Verona passate alcuni minuti al suo tavolo e capirete!

Massimo

non fa una grinza è cosi :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cippal
Supporter

NON spetta a me "difendere" il dott. Montenegro...si difende bene da solo :-) ma frequentandolo assiduamente da diverso tempo pongo a voi tutti una sola domanda:

avete visto ancora monete periziate dal dott. Montenegro??

avete visto ancora i suoi giudizi sulle conservazioni???

Il FDC e' un'eccezione per lui..e di conseguenza i gradi a scendere.

e l'interpretazione commerciale del prezzo riflette la sua esperienza ormai quarantennale nel campo della numismatica legata a un canone di giudizio severissimo!!

quante volte ho visto gente porgergli monete per il giudizio di perizia e sigillatura andarsene alla chetichella perche' le proprie aspettative andavano deluse!!!

l'ultimo sabato a Vicenza...con un 5 lire del 1914 che il collezionista giudicava FDC perche' pagato 11.000 euro, mentre per il dottore era uno Splendido pieno e il prezzo quasi congruo.

sono certo di non essermi spiegato al meglio...al prox convegno di Bologna o di Verona passate alcuni minuti al suo tavolo e capirete!

Massimo

non fa una grinza è cosi :rolleyes:

Tutto vero. Peccato che molti venditori lo adottino per la vendita delle loro monete senza però essere particolarmente rigorosi nel giudizio sulla conservazione...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×