Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eg1979

Statistiche imperatori

Risposte migliori

eg1979
Esiste un sito con le statistiche di quante monete sono state coniate sotto ciascun imperatore?
Sarei curioso di sapere quale è l'imperatore più "raro", quello più "prolifico" ecc...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979
[quote name='Gianluca' date='29 novembre 2005, 12:22']Forse il + prolifico Costantino?
[right][snapback]73772[/snapback][/right]
[/quote]

immagino anche io sia così, ma volevo sapere se esistevano delle statistiche in proposito

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Gianluca
Molto approssimativamente puoi andare su wildwinds e vedere quante monete ci sono x ogni imperatore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

VERUS
E' un quesito interessante
Credo che i più fecondi siano stati Adriano e Marco Aurelio
Il Cohen cita più tipologie di monete di questi imperatori che non di Costantino.
Per le tirature non posso dire nulla, ma date le condizioni economiche dell'impero del II secolo è possibile che la circolazione fosse più ampia che non all'iizio del IV.
Ciao a tutti P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
Secondo me questi dati sono desumibili dal RIC, bisognerebbe sentire chi ha il RIC. Riguardo la monetazione repubblicana, il dato dei volumi di produzione è desumibile seppure in modo approssimativo dal numero di conii (D/R) riportato per ogni moneta (Crawford).
Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Satrius
[quote name='caiuspliniussecundus' date='29 novembre 2005, 21:36']Secondo me questi dati sono desumibili dal RIC, bisognerebbe sentire chi ha il RIC. Riguardo la monetazione repubblicana, il dato dei volumi di produzione è desumibile seppure in modo approssimativo dal numero di conii (D/R) riportato per ogni moneta (Crawford).
Caius
[right][snapback]73956[/snapback][/right]
[/quote]

proprio sui conii di età repubblicana è stato calcolato che ogni conio poteva dar vita fino a circa 25000-30000 monete prima di rompersi, ma il problema sorge nel momento in cui nella stessa officina vengono usati più conii e lì gli intrecci diventano davvero assurdi perchè quando si rompeva un conio ne veniva associato un superstite di un altra coppia e così via.
a volte sono impossibili da seguire :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×