Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
FlaviusDomitianus

Provinciale con contromarca da identificare

Risposte migliori

FlaviusDomitianus

Possiedo da diversi anni (è stato uno dei miei primi acquisti online) questa moneta che misura 21 mm di diametro con un peso di 8,8 grammi.

Le iscrizioni non sono decifrabili, ma il ritratto sembrerebbe Domiziano. E' leggibile sul diritto la contromarca ΔΛI.

In un secondo momento ho acquisito una moneta più piccola (diametro 17 mm peso 5,7 grammi) che reca al rovescio un soggetto molto simile.

In questo secondo caso dovrebbe trattarsi di moneta coniata per Domiziano dalla zecca di Antiochia ad Meandrum (Caria) corrispondente all'esemplare n. 1219 di RPC II.

La possibilità che si tratti della stessa moneta sembrerebbe da escludere, data la differenza di stile e di misure.

Forse qualche esperto di contromarche che frequenta il sito può darmi una mano nella corretta classificazione.

Grazie anticipate.

post-22231-083207800 1284311629_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Potrebbe essere Delta-A-K????

Syria-Coele, Leucas ad Chrysoroas, Balanea Leucas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Come detto da Roberto la contromarca è DAK, ma credo che la moneta sia da attribuire a Traiano per Metropolis in Ionia (Howgego 530).

Luigi

post-79-023224300 1284320263_thumb.jpg

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AlfaOmega

Luigi io avevo trovato la 529 sempre Traiano, ma le contromarche non identificano sempre una sola zecca? Penso di no perche ì due esempi da me trovati sono con rovesci identici sempre traiano, con solità contromarca, e naturalmente solita zecca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Come detto da Roberto la contromarca è DAK, ma credo che la moneta sia da attribuire a Traiano per Metropolis in Ionia (Howgego 530).

Luigi

Direi che ci sono pochi dubbi: è la stessa moneta. Vi ringrazio molto per l'aiuto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

Luigi io avevo trovato la 529 sempre Traiano, ma le contromarche non identificano sempre una sola zecca? Penso di no perche ì due esempi da me trovati sono con rovesci identici sempre traiano, con solità contromarca, e naturalmente solita zecca.

Il significato delle contromarche non è sempre legato alla zecca che l'applicò; ci sono molteplici motivi per applicare una contromarca e molte contromarche si somigliano nella grafica o nei caratteri.

In questo caso la contromarca DAK si riferisce al titolo aggiuntivo di Dacicus che acquisì Traiano; la posizione della contromarca è infatti praticamente alla fine della legenda di dritto; Howgego propone che la contromarca sia stata apposta dopo il 102 d.C.

Su altre contromarche simili, Howgego 530 ii e 530 iii, la contromarca è ampliata a DAKI oppure DAKIKOC.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000

La personificazione del rovescio è Cibele.

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×