Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
luke_idk

Moneta Schleswig-Holstein

Risposte migliori

luke_idk
Supporter

Nel 1848, la popolazione dei ducati sottoposti all'unione personale con il re di Danimarca si sollevarono, per ottenere lo scioglimento dell'unione ed una più stretta integrazione, con gli altri stati tedeschi, all'interno della Confederazione Germanica. L'intervento delle truppe prussiane, in appoggio alla rivolta, permise la sopravvivenza del Governo provvisorio, ivi instauratosi. La sorte della guerra, però, fu favorevole alla Danimarca e, in tali territori, fu ripristinato lo status quo, almeno sino alla seconda guerra dei ducati favorevole, questa volta, alla Prussia, ma questa è un'altra storia.

Quello che vorrei chiedervi è il significato delle lettere, che compaiono sul dritto della moneta, al di sotto dello stemma del paese.

Se sul rovescio, compaiono le iniziali del direttore della zecca di Altona (TA per Theodor Andersen) cosa significano le altre lettere? La prima è una H, la seconda non riesco ad identificarla, con certezza (L?).

La moneta è un pezzo da 1sechsling del 1851, C#24 del Krause.

post-8351-059240500 1284911160_thumb.jpg

Modificato da luke_idk
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Rovescio

post-8351-091619400 1284911195_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Particolare

post-8351-054295400 1284911213_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

PS. Se qualcuno avesse informazioni, anche su quest'altra moneta...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

potrebbe essere l incisore dei conii

1 direttore , l altro incisore

sulle monete francesi ci sono sempre 2 simboli oltre a quello della zecca.

(ipotizzo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

Il globo imperiale indica la zecca di Altona

HL indica il "medailleure" (incisore) Carl Heinrich Lorenz (nato nel 1810 a Berlino, + 1888 a Amburgo)

TA è invece il Maestro di Zecca Theodor C.W. Andersen (nato nel 1813, morto nel 1888 a Westerland Sylt)

Fonte: Grosser Deutscher Muenzkatalog (AKS)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Grazie :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Normalmente, queste monete si trovano a prezzi decisamente più alti rispetto a quelli riportati dal Krause (almeno nei mercatini, che frequento io).

F = 12,5

VF = 27,5

XF = 75

Ma, secondo voi, quale potrebbe essere un prezzo corretto d'acquisto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

allora

di solito le monete degli stati tedeschi di questo periodo vengono vendute in lotti , al costo di circa 1 euro a moneta (magari 2)

questa pero` essendo di uno stato che oggi e` danese risente del fatto che e` collezionata dagli scandinavi , il cui mercato e` piu` alto rispetto a quello tedesco.

io questa moneta l avrei comprata per 1 / 2 sterline, sicuramente 5 euro non li avrei spesi.

per darti un paragone , sabato ho comprato un 5 pfennig dello stato di osnabruck del 1726 per 4 sterline (non e` sul krause)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Per essere pignoli, lo Schleswig è diviso fra Germania e Danimarca, l'Holstein è tutto in Germania. :P

Tornando alla questione, ti ho sentito spesso dire di avere acquistato certe monete per 1 sterlina. Vedi, qui, quelle stesse monete le trovi a 5 - 8 - 10 - 15 euro. Non posso parlare per tutta l'Italia, ovviamente, ma posso dirti che in Liguria ed a Roma è così.

In pratica, mettendo insieme le tue esperienze e le mie potrei dire (escludendo le monete "nazionali") mi sembra che i prezzi in UK siano più bassi, rispetto al Krause... in Germania ed in Francia, leggermente superiori, in Italia estremamente superiori.

Ti faccio qualche esempio. In altra discussione parlavamo dei token canadesi (1 pound in UK; 5 - 8 euro in Italia). I Notgeld tedeschi sono piuttosto collezionati in Germania e li ho visti (ed acquistati) a 1 - 1,5 - 2,5 - 5 euro. Gli stessi li ho visti (e non acquistati) in Italia a 7 - 8 - 10 - 12 euro.

Le monete comuni francesi le ho pagate meno in Francia; quelle tedesche in Germania. Il nostro è un meracto "drogato".

C'è qualcuno, che abbia visto questa moneta in italia... sono curioso...

PS. Queste monete non le ho mai viste in lotti, da queste parti. In Germania, invece, i prezzi variavano fra 1 euro e 3,5 euro, ma per pezzi molto più comuni.

PPS. Questa l'ho acquistata da un commerciante, notoriamente caro, ma l'ho vista solo un paio di volte e non ti dico il prezzo, che avevo già visto (e rifiutato) per un pezzo in condizioni, decisamente peggiori...

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

se ti ricordi il kreuzer del brandenburg ansbach che mi hai aiutato a classificare era anche lui da 1 sterlina o giu di li.

comunque per riprova ti posto quella di osnabruck che ho preso sabato a 4 sterline.

io poi ho anche un modo di collezionare e comprare molto diverso dal collezionista medio , cerco la moneta rara e cerco la moneta con il prezzo sbagliato (cioe che si puo vendere a piu` di quello che ho pagato).

e come sai ho anche orizzonti molto ampi

come hai visto sabato ho trovato un lotto di russe e l ho comprato.

se lo stesso lotto di russe avesse avuto il prezzo piu` alto l avrei lasciato senza problemi , cosi come questa di osnabruck se fosse stata a 10 o 15 sterline (che forse e` piu` vicino a quello che puoi ricavarci se la metti su ebay) l avrei lasciata.

comunque le tedesche proprio per la varieta` si trovano senza problemi , magari trovi quelle comuni tipo prussia e baviera , ma delle volte trovi delle chicche , per esempio in una ciotola da 2 sterline ho trovato una di hohenzoller sigmarien del 1840 con tiratura 50.000 , un altra volta una di coesfeld del 1600 nella ciotola da 1

basta avere pazienza e saper dove cercare.

ti garantisco che nessuno conosce con certezza rarita` e valore di tutte le monete e per questo si specializzano.

post-8662-058586100 1284922832_thumb.jpg

post-8662-079949900 1284922836_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

se ti ricordi il kreuzer del brandenburg ansbach che mi hai aiutato a classificare era anche lui da 1 sterlina o giu di li.

comunque le tedesche proprio per la varieta` si trovano senza problemi , magari trovi quelle comuni tipo prussia e baviera , ma delle volte trovi delle chicche , per esempio in una ciotola da 2 sterline ho trovato una di hohenzoller sigmarien del 1840 con tiratura 50.000 , un altra volta una di coesfeld del 1600 nella ciotola da 1

basta avere pazienza e saper dove cercare.

Beh, sai, Londra è un pochino più grande di Genova e Roma messe assieme..... qui puoi pure cercare, ma questo non significa trovare...

A parte le monete prussiane, ho giusto visto qualche moneta comune a 1 euro, ma davvero poche. Per il resto prezzi fra i 3 e i 10 euro e neppure molti pezzi. Qualcosa trovi ai convegni, ma anche lì a prezzi decisamente alti.

Anche io, come saprai, ho un modo eterodosso di collezionare, ma questo "periodo" dei ducati, mi mancava.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

non pensare.

tanto dipende anche da chi compri....

l ultima volta che sono stato a un convegno su 100 espositori ho comprato da 4 soli.

e da uno che conosco ero il primo quando ha aperto il banchetto cosi` son stato il primo a veder la roba :)

pensa che quella volta ho comprato 58 monete svedesi i 2 skilling banco , skilling banco e cosi via del periodo 1835-1850 che aveva sparsi nelle ciotole da 1 - 2 , 50p e perfino in quella da 25p.

io credo che dipende dalla pazienza che hai e dall occhio.

che ne pensi della mia moneta di osnabruck ? bella e`? hai visto che non c`e` sul krause :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Bellissima!

Ma ti ripeto, qui, nelle ciotole trovi per lo più ciofeche, anche se qualche cosa di inatteso lo puoi trovare... qualche colpo di bravura e qualuno di qualcos'altro ( :D) l'ho avuto anch'io. Ma, fatto il rapporto prezzi Londra - Italia, te le scordi ciotole da 25p!

PS. Speravo di avere qualche altro parere, anche da qualcuno, che vive in Italia, ma mi sa che siamo in pochi a cercare certe monete..

PPS. Comunque, non è che l'abbia pagata moltissimo :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sai noto anch io che le estere le fanno in pochi

tutti con regno repubblica ed euro.

sai secondo me meglio una come la tua a pochi euro che un ape in BB o SPL allo stesso prezzo.

questo poi e` anche l altro problema dell italia , la numismatica e` intesa in senso stretto su regno e repubblica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

sai noto anch io che le estere le fanno in pochi

tutti con regno repubblica ed euro.

sai secondo me meglio una come la tua a pochi euro che un ape in BB o SPL allo stesso prezzo.

questo poi e` anche l altro problema dell italia , la numismatica e` intesa in senso stretto su regno e repubblica.

Io non colleziono per anno, nè per tipologia (ad eccezione delle 3-4 collezioni tematiche, che faccio). E, in generale, non sono molto interessato alla conservazione. Un'ape, quindi, la trovi (quella sì) nelle ciotole da 3 x 1 euro (chiedo scusa a chi inorridirà, sentendo queste cose :D).

Se devo "investire" qualche euro, preferisco spenderne 6 complessivi per avere questa moneta, l'altra "più oscura", che ho postato nell'altra discussione ed un'altra ancora.

Poi, ognuno colleziona quello che gli piace, quindi fa benissimo anche chi, invece, acquista tutt'altro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

@Rick_2 il fatto che la moneta non si trovi sul Krause, significa solo questo e nulla più.... il Krause ahimè non è per niente completo, diciamo che raccoglie (all'incirca) il 30-40% delle effettive emissioni?

Appena torno a casa, se vuoi, ti do un'occhiata sullo Schoen per una classificazione più completa.

Di sicuro è in vendita da Manfred Olding: Cu 5 Pfennig 1726.Kennepohl 478 (Sehr Schoen) 20 euri.

http://www.manfred-olding.de/cgi-bin/muenzliste.pl/show_coin-090113016.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

La moneta da 1 Sechsling, come vedo nel grosser deutscher munzkatalog 2010:

1851

BB 15

SPL 30

FDC 60

T.A sta per Theodor C.W. Andersen 1813-1888, Westerland-Sylt ( che tra l'altro è una bellissima isola turistica ) direttore della zecca dove è coniata la moneta.

H.L invece Carl Heinrich Lorenz 1810-1888, Berlin-Hamburg, è l'incisore del conio della moneta.

Moneta coniata ad Altona.

Modificato da ray-ban

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DONATELLO

Bellissima!

Ma ti ripeto, qui, nelle ciotole trovi per lo più ciofeche, anche se qualche cosa di inatteso lo puoi trovare... qualche colpo di bravura e qualuno di qualcos'altro ( :D) l'ho avuto anch'io. Ma, fatto il rapporto prezzi Londra - Italia, te le scordi ciotole da 25p!

PS. Speravo di avere qualche altro parere, anche da qualcuno, che vive in Italia, ma mi sa che siamo in pochi a cercare certe monete..

PPS. Comunque, non è che l'abbia pagata moltissimo :rolleyes:

Ciao luke :) anche io cerco monete estere di praticamente qualsiasi stato, devo dire che purtroppo nelle ciotole da un euro oramai troviamo solo robetta comune che viene comprata a "peso" da chi la vende.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

La moneta da 1 Sechsling, come vedo nel grosser deutscher munzkatalog 2010:

1851

BB 15

SPL 30

FDC 60

T.A sta per Theodor C.W. Andersen 1813-1888, Westerland-Sylt ( che tra l'altro è una bellissima isola turistica ) direttore della zecca dove è coniata la moneta.

H.L invece Carl Heinrich Lorenz 1810-1888, Berlin-Hamburg, è l'incisore del conio della moneta.

Moneta coniata ad Altona.

Non troppo lontani dalle quotazioni del Krause, quindi. Direi che non ho sbagliato, allora .

Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

devo dire che purtroppo nelle ciotole da un euro oramai troviamo solo robetta comune che viene comprata a "peso" da chi la vende.

E' così, purtroppo. Almeno, in Italia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darioelle

Anch'io sono appassionato di questo tipo di monete mentre non amo particolarmente le italiane della repubblica o le monete in euro.

Qualche anno fa quando ancora si trovava roba buona in rete ho beccato la tua stessa moneta in condizioni anche un pò migliori, adesso non se ne parla e tantomeno dalle mie parti si trova qualcosa di simile nelle ciotole.

Ma anche a Londra non è che abbia trovato granchè a Charing Cross nè in altri negozi a meno di andare in quelli prestigiosi dove c'erano dei prezzi...

Sarei curioso quindi di sapere dove bazzica Rick2 :ph34r:

Ciao!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Anch'io sono appassionato di questo tipo di monete mentre non amo particolarmente le italiane della repubblica o le monete in euro.

Qualche anno fa quando ancora si trovava roba buona in rete ho beccato la tua stessa moneta in condizioni anche un pò migliori, adesso non se ne parla e tantomeno dalle mie parti si trova qualcosa di simile nelle ciotole.

Ma anche a Londra non è che abbia trovato granchè a Charing Cross nè in altri negozi a meno di andare in quelli prestigiosi dove c'erano dei prezzi...

Sarei curioso quindi di sapere dove bazzica Rick2 :ph34r:

Ciao!

e devi sapere dove bazzicare

e poi ho un buon occhio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Questa, però, non l'ho trovata, nella ciotola dove, invece, ho preso le altre due.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×