Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
maxxi

CONSIGLIO SU COME PULIRE ALCUNE MONETE

Risposte migliori

maxxi

Vi chiedo un consiglio su come recuperare alcune monete,

ho letto le alcune discussioni precedenti, ma non ho trovato nessuna dritta per le monete che vorrei pulire,

quindi chiedo anticipatamente scusa se innavertitamente ho saltato qualche discussione che magari mi poteva aiutare,

le monete che vorrei pulire sono in lire, il metallo è l'italma e l'acmonital,

le monete in italma hanno i fondi lucenti, ma presentano delle macchie, penso di grasso o lubrificante che nel tempo si deveno essere ossidate,

erano monete contenute in un folder in plastica di una serie di zecca del 1970, presuppongo che questo folder deve essere stato conservato in un lugo umido.

Per le monete in acmonital, 50 e 100 lire, hanno i fondi che sono lucenti ma qua e la hanno delle macchie marron, colore ruggine

anche per queste monete vale la regola di prima, erano conservate all'interno di questo folder del 1970,

ringrazio anticipatamente chi avrà la pazienza di darmi qualche consiglio

maxxi. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cometronio

Anche se non mi dedico a questo tipo di monete avevo sentito questa tecnica, ma non ti assicuro che vada bene: tagliare a metà un limone mettere la moneta fra i due pezzi e "massaggiare" ruotandoli, quando la moneta sembra pulita immergerla in acqua distillata e lavarla con sapone neutro. Ma ripeto, prima di provare aspetta gli esperti, o magari fai la prova su monete di poco conto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Anche se non mi dedico a questo tipo di monete avevo sentito questa tecnica, ma non ti assicuro che vada bene: tagliare a metà un limone mettere la moneta fra i due pezzi e "massaggiare" ruotandoli, quando la moneta sembra pulita immergerla in acqua distillata e lavarla con sapone neutro. Ma ripeto, prima di provare aspetta gli esperti, o magari fai la prova su monete di poco conto.

Ciao,

grazie per il tuo consiglio,

proverò con altre monete, anche se le monete in questione hanno ossidazioni diverse,

come dici tu aspetterò anche qualche altro consiglio per valutare possibilità-rischio,

comunque grazie per l'interessamento :)

maxxi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

:( non c'è nessuno che mi può aiutare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

carledo49

Prova in prima battuta a lavare le monete solo con acqua distillata e del sapone liquido neutro.

La soluzione di Cometronio potrebbe essere una valida alternativa solo nel caso di uno scarso risultato ma che andrebbe preventivamente sperimentato su alcune monete similari di scarso valore.

Carlo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

Con il grasso c'è poco da fare, viene assorbito dalla moneta. Con le incrostazioni il metallo è già irrimediabilmente intaccato.. Comunque consiglio di documentare con foto, i vari passaggi suggeriti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Ciao,

proverò a lavare le monete con acqua distillata e sapone neutro, come mi avete consigliato,

intanto vi posto le foto per farvi vedere lo stato attuale delle monete

post-6276-075472400 1286744510_thumb.jpg

le parti scure sono quelle che non sono state intaccate,

le parti chiare sono quelle che secondo me sono il risultato del grasso ossidato...

maxxi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

un'altra scansione:

post-6276-051336700 1286744841_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

un'altra scansione:

post-6276-008484200 1286745011_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

L'ultima scansione:

post-6276-071787100 1286745191_thumb.jpg

nelle 50 e 100 lire queste macchie sono meno deturpanti, ma si vedono comunque,

scusate la qualità delle immagini, ma ho la macchina fotografica digitale che non funziona,

e grazie per la consulenza,

maxxi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

TIBERIVS

Brutto segnale....

sulle monete da 1 e da 2 lire (spero per te di sbagliarmi), ma mi sa che è cancro dell' alluminio, se è così c'è poco o nulla da fare, anche perchè mi sembra già molto esteso, ed ha compromesso buona parte della moneta,

Osservando la moneta, ti da l'impressione di un'ossidazione che forma una polverina? Se si, è proprio cancro dell' AL.

Per il 100 e 50 lire il discorso è diverso, penso che una passata con sapone neutro e acqua distillata risolva il problema.

saluti

TIBERIVS

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxxi

Brutto segnale....

sulle monete da 1 e da 2 lire (spero per te di sbagliarmi), ma mi sa che è cancro dell' alluminio, se è così c'è poco o nulla da fare, anche perchè mi sembra già molto esteso, ed ha compromesso buona parte della moneta,

Osservando la moneta, ti da l'impressione di un'ossidazione che forma una polverina? Se si, è proprio cancro dell' AL.

Per il 100 e 50 lire il discorso è diverso, penso che una passata con sapone neutro e acqua distillata risolva il problema.

saluti

TIBERIVS

Ciao,

in passato mi è capitato di vedere delle monete in alluminio con il cancro,

e mi ricordo che una cosa che mi era rimasta impressa erano queste ossidazioni a forma di ricciolo

o comunque che assomigliavano a delle radici..... non so se mi spiego,

in queste monete ho un'impressione diversa, e comunque non forma della polverina,

non so se riesco questa sera, intanto provo con il primo lavaggio con acque distillata e sapone neutro,

poi posto le immagini

grazie,

maxxi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

todarma

Buongiorno, anchio avevo delle monete con il cancro ho usato pochissima crema lucidante e leggermente abrasiva ( Chromglanz ) ed ho strofinato prima con la punta di uno stuzzicadente poi con un panno morbido non insistere troppo altrimenti la moneta diventa troppo lucida, a distanza di un anno il cancro sembra fermo

Spero di esservi stato utile

Todarma

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Alexandrio

cancro dell'alluminio??? NOOOOOOOOOOOOO :shok: :cray: allora le mie lerette del 2001 hanno il canro dell'alluminio... perche hanno questa specie di righine a forma di redice......... e il rimedio??? come per il cancro del rame si potrebbe usare il benzotriazolo????? :help:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piras

cancro dell'alluminio??? NOOOOOOOOOOOOO :shok: :cray: allora le mie lerette del 2001 hanno il canro dell'alluminio... perche hanno questa specie di righine a forma di redice......... e il rimedio??? come per il cancro del rame si potrebbe usare il benzotriazolo????? :help:

con l'alluminio secondo me c'è poco da fare... che io sappia rimedi non ce ne sono... è comunque diverso dal cancro del rame e quindi col benzotriazolo non ci fai niente....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numismaticadott

se le macchie non sono troppo esposte, le lascierei

così come sono, fidati potrebbe avere un risultato

per niente gradito.

Dario :good:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Num.e.fil.cal.

Idem.

Io le lascio come sono, e non vado nemmeno da un numismatico professionista, ho paura che si possano rovinare a contatto con sostanze corrosive.

:hi: Nik

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×