Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dabbene

TATTICHE D'ASTA

Risposte migliori

dabbene
Supporter

Ogni tanto buttiamola sul simpatico,parliamo di un argomento curioso,direi divertente,ma voi quando siete in asta ,che sia battuta o on-line,avete una strategia,una tattica,di certo avrete dei comportamenti,o no?Allora voi mi risponderete,caro Dabbene fatti i fatti tuoi,vengo proprio a raccontarla a te o a tutti,scusa!Capisco, come il cercatore di funghi non racconta i propri posti,ognuno su questo argomento è riservato,ma io credo che comunque si possa comunque qualcosa raccontare,anche da farci ridere,qualche annedoto ci sarà;io ricorderò sempre in un'asta on-line ,credo INASTA,quando monitoravo al computer la situazione di una moneta,pronto a ribattere,e questo all'ultimo secondo,ma veramente secondo mi bruciò,senza possibilità alcuna di ribattere,gli accidenti che mandai me li ricordo ancora......dai sentiamo un pò....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

Asta ebay di un mio amico per un 20 lire Cappellone...mi dice, da grande esperto, di fare l'offerta a 5 secondi dalla fine per evitare il contrattacco ma perde per miseri 3 dollari! Si perde e si vince!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Per prima cosa vanno distinte le categorie d'asta. Le aste on-line, le aste per corrispondenza e le aste battute sono diverse. La grande differenza è data dalla scadenza. In sala la moneta viene battuta fino a che non ci sono più offerte, in quella elettronica una volta scaduto il termine non si può più rilanciare. Sembra una cosa da poco, ma non lo è. L'asta per corrispondenza è un'incognita invece, perchè non ci sono punti di riferimento, ovvero offerte altrui (a meno che un insider non informi sulle offerte in corso). Le tre aste prevedono strategie diverse e queste, ovviamente, devono anche tenere conto dell'onestà della casa d'aste. Poi ogni moneta ha una storia a sè... Per le monete comuni tutti fanno a gara a chi riesce a comprarla meglio, per le rare il discorso cambia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

picchio

Aste on line non partecipo, non ho la minima esperienza. Per le battute in sala, ho un paio di regole: 1) studiare bene la moneta e vederla per tempo. Si evitano sorprese e ci si rende perfettamente conto del gradimento personale della moneta. 2) determianre in base ad altri passaggi in asta e letteratura quanto possa effettivamente valere a livello commerciale ed agire di conseguenza. Questo per le monete meno rare; per quelle seriemaente rare, ove i passaggi sono pochi e diradati nel tempo ... bhe li si va per emozioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

Un consiglio semplice. scrivi 10.000 e la moneta te la aggiudichi sempre ;)

scherzo, la tattica perfetta non esiste, dipende dalle monete che cerchi. Conosco persone che fanno 20 offerte alla base d'asta e poi portano a casa 3-4 monete, ma prese bene, altre che puntano il doppio o il tripo della base per una singola moenta, e spesso non basta. E' diverso poi partecipare di persona o per delega. A votle si può partecipare telefonicamente. Una cosa utile è stabilire prima il prezzo di mercato della moneta (per le moente contemporanee è più facile) e non farsi prendere la mano strapagando.

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mnelao

Buongiorno.

Per le aste online con chiusura effettiva alla scadenza (tipo Ebay ed altre), credo ci sia una sola strategia vincente:

offrire negli ultimi 4-5 secondi esattamente la cifra massima che si è disposti a spendere per quella moneta (calcolando le spese di spedizione e, se presenti, i diritti d'asta o tasse varie). Potrà accadere l'evento positivo di aggiudicarsela a meno, oppure quello di perderla.

Ma, in ogni caso, non rimarrano rimpianti. Non serve a nulla fare calcoli in base alle precedenti offerte; sono gli ultimi secondi quelli che decidono.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

Buongiorno.

Per le aste online con chiusura effettiva alla scadenza (tipo Ebay ed altre), credo ci sia una sola strategia vincente:

offrire negli ultimi 4-5 secondi esattamente la cifra massima che si è disposti a spendere per quella moneta (calcolando le spese di spedizione e, se presenti, i diritti d'asta o tasse varie). Potrà accadere l'evento positivo di aggiudicarsela a meno, oppure quello di perderla.

Ma, in ogni caso, non rimarrano rimpianti. Non serve a nulla fare calcoli in base alle precedenti offerte; sono gli ultimi secondi quelli che decidono.

Si ,per le on-line muoversi alla fine penso sia decisivo,troppo presto può essere controproducente, può far scatenare la guerra,per quelle in sala io credo che il consiglio sia di arrivare essendosi prefitti quanto e vuoi spendere per quella data moneta,fissare un budget insomma

Modificato da dabbene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

franco obetto

:rolleyes: ...solo sette risposte....dabbene ,questo sondaggio e meno popolare del solito.chissa perche'?? ;) :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Dopo essere stato bruciato in modi diversi ultimamente ho cambiato comportamento (dire strategia è un po’ troppo):

Nelle aste battute offro il minimo via fax appena uscito il catalogo e dove ho maggiore interesse con l’incremento del 10% o 20% poi se la prendo bene altrimenti pazienza (una volta, che ero sicuro di aver vinto l’asta, mi ha bruciato uno che ha offerto il minimo , come me, alcuni giorni prima della mia offerta) e poi do un’occhiata agli invenduti .

Su ebey preferisco il “compralo subito” dei negozi ebay altrimenti faccio la mia offerta e se viene superata lascio, una volta sola (per una moneta di mio interesse) ho proseguito con i rilanci fini a triplicare l’offerta iniziale poi, vinta l’asta, il contendente (uno studioso che stava preparando una pubblicazione su quella moneta) mi manda una e-mail dicendomi che per un black out, proprio negli ultimi minuti, non ha potuto concluderla e mi ha chiesto se gliela vendessi, visto la serietà e il suo interesse particolare, gliel’ho data e gli ho detto di fare lui il prezzo essendo l’esperto, mi ha aggiunto 100 euro a tutte le mie spese ma un po’ mi è dispiaciuto).

Anche in sala faccio la mia offerta ma poi non rispondo ai rialzi.

E' chiaro che così non prenderò mai le rarità ma mi accontento, le cose più belle che ho le ho prese in trattativa privata (a volte dopo estenuanti trattative) ma sempre e solo con persone di provata serietà.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dabbene
Supporter

:rolleyes: ...solo sette risposte....dabbene ,questo sondaggio e meno popolare del solito.chissa perche'?? ;) :P

Intanto mi fa piacere che mi segui,ma qui sono entrato in un terreno minato.......è come ho detto prima rivelare i posti dei funghi,neanche sotto tortura,.....d'altronde i segreti sono segreti e se parli qui che segreto è...

Modificato da dabbene

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Stabilire la conservazione della moneta, verificare i prezzi medi degli ultimi periodi e prefissarsi un prezzo massimo da offrire senza farsi coinvolgere dall' euforia dell'asta ( o dalle offerte dei rialzisti stipendiati dalle case d'asta! :ph34r: ).

Per le aste Ebay offrire all'ultimo secondo e se sono già oltre il prezzo prefissato lasciare perdere.

Per le aste online offrire subito (o all'ultimo, non cambia) e non guardare più l'andamento per non essere tratto in tentazione.

Questo per le monete comuni....per quelle rare e/o mancanti ci può stare anche un rialzino dell' ultimo secondo! ;)

Modificato da wuby2007

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×