Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
turifra

clemente IX

Risposte migliori

turifra

il titolo dice molto,mezzo baiocco per Clemente IX credo sia o nn comune o raro,in effetti forse per il poco interesse per questo tipo di monete nn ne ho visto nemmeno uno consultando una ventina di cataloghi in mio possesso,notizie valutazioni ecc?

post-1097-071700000 1286657071_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

mezzo baiocco della zecca di gubbio , forse per quello che non la trovi.

o hai consultato roma invece di gubbio , oppure se ti riferisci a cataloghi d asta questa non la trovi perche` non e` una moneta d aste.

e` effetivamente rara , ma in quella condizione e` una moneta da ciotola che uno che non conosce vende a 5 euro , poi se trovi chi la capisce magari 10-20 euro li prendi , ma deve essere proprio amatore.

comunque non e` uno dei mezzi baiocchi che si trovano e` piu` rara

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

il tondello e` pure difettoso mi pare di vedere , si nota la scritta baiocco battuta dentro la fessura

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

turifra

beh che in queste condizioni nn si trovi in asta è lampante,cmq cercavo gubbio come zecca,questo si,ma in generale mi chiedevo se forse per le papali vanno per la maggiore solo i nminali in argento e buona conservazione ,il resto è noia come dice la canzone ,forse nei mercatini o nei listini di piccoli commercianti si troveranno,boh,ma grazie lo stesso

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sixtus78

trovare pezzi in rame di piccolo nominale x lo stato pontificio dai secoli XIV al XVII non e' facile ( solitamente poi la conservazione e' quello che e' ovviamente ). io penso che chi fa le papali a causa della vastita' delle emissioni, tipologie, zecche e varianti decide spesso di limitarsi a particolari periodi o tipologie. personalmente non provo x il rame le stesse emozioni che provo x l'argento papale. poi sai se uno si limita a Gubbio o Ferrara o Bologna x forza credo collezioni anche il rame dovendosi accontentare di quello che trova. dire che x le monete papali vanno solo le alte conservazioni almeno nel mio caso non e' vero ( anche se certo la bellezza e la convinzione di molti in tutte le tematiche di collezionismo numismatico che le maggiori soddisfazioni economiche ed estetiche derivino solo o quasi da monete SPL-FDC porta a tendere il mercato generalmente sulle alte conservazioni ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

beh che in queste condizioni nn si trovi in asta è lampante,cmq cercavo gubbio come zecca,questo si,ma in generale mi chiedevo se forse per le papali vanno per la maggiore solo i nminali in argento e buona conservazione ,il resto è noia come dice la canzone ,forse nei mercatini o nei listini di piccoli commercianti si troveranno,boh,ma grazie lo stesso

be e` tutto il mercato che privilegia la conservazione alla rarita`

guarda le discussioni sull euro o sulle lire impero del 1940 in FDC o sui centesimi coll ape in SPL

secondo me e` sbagliato e dovremmo riprendere a capire che una moneta rara rimane rara anche in bassa conservazione. e che se la trascuriamo rischiamo poi di perderne le tracce.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

turifra

beh che in queste condizioni nn si trovi in asta è lampante,cmq cercavo gubbio come zecca,questo si,ma in generale mi chiedevo se forse per le papali vanno per la maggiore solo i nminali in argento e buona conservazione ,il resto è noia come dice la canzone ,forse nei mercatini o nei listini di piccoli commercianti si troveranno,boh,ma grazie lo stesso

be e` tutto il mercato che privilegia la conservazione alla rarita`

guarda le discussioni sull euro o sulle lire impero del 1940 in FDC o sui centesimi coll ape in SPL

secondo me e` sbagliato e dovremmo riprendere a capire che una moneta rara rimane rara anche in bassa conservazione. e che se la trascuriamo rischiamo poi di perderne le tracce.

ciao

verissimo,il punto è che chi vende per guadagnarci una moneta da 5 o 10 o 20 euro in listino nn la mette proprio sopratutto se fa concorrenza ad altre simili che costano di più,però per iniziare una collezione e completarla ogni conservazione va accettata per il suo valore

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

guarda chi vende raddoppia quello che la paga.

queste sono monete tanti non capiscono , perche` sono tutti ossessionati con la conservazione. purtroppo vale di piu` con un 20 cent liberta` librata in SPL che non questa.

tutti tralasciamo il fatto che questa moneta ha circolato 150 anni fino al 1800 e forse di piu`

io di questa situazione ne approfitto perche` secondo me non ha senso che la conservazione sia piu` importante della rarita`

per parlare chiaro non esiste che un 100 lire del 1956 in SPL vada a 50-100 euro e una moneta cosi come la tua la compri per 2 -5 euro (e poi non ti capita di vederla piu`)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

turifra

guarda chi vende raddoppia quello che la paga.

queste sono monete tanti non capiscono , perche` sono tutti ossessionati con la conservazione. purtroppo vale di piu` con un 20 cent liberta` librata in SPL che non questa.

tutti tralasciamo il fatto che questa moneta ha circolato 150 anni fino al 1800 e forse di piu`

io di questa situazione ne approfitto perche` secondo me non ha senso che la conservazione sia piu` importante della rarita`

per parlare chiaro non esiste che un 100 lire del 1956 in SPL vada a 50-100 euro e una moneta cosi come la tua la compri per 2 -5 euro (e poi non ti capita di vederla piu`)

aaaah su questo concordo,la domanda fa il prezzo nn la rarità in assoluto,ne la storia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

turifra

sempre dello stesso lotto questo quattrino per gubbio,a parte conservazione stile rarità ecc. quello che mi ha colpito è la mancanza di una parte di metallo comune a molte monete in bronzo come se fossero state appicagnolate nella loro vita,anche i bronzi dunque?

post-1097-059840100 1286816957_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

i tondelli per le monete di rame venivano preparati molto male , non e` stata tagliata , e` nata cosi

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

turifra

interessantissimo,ma poi quanta fatica per un misero tondello di rame B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×