Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Umbarcano

Denaro francese

Risposte migliori

Umbarcano

forse di Filippo Augusto?chiedo lumi nella catalogazione

post-8543-088194800 1288531442_thumb.jpg

post-8543-075266100 1288531455_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Così su due piedi se fosse di Filippo II detto Filippo Augusto dal lato della croce dovrebbe esserci: + PHILIPPVS RE (var. PHILIPPVS REX) Duplessy 176; Ciani 165-166. La zecca dovrebbe essere quella di Saint Martin de Tours. Quindi andrei poco più indietro ad un'emissione feudale della famosa abbazia prima dell'unificazione iniziata con Filippo Augusto.

Aggiunta:

v04_0710.jpg

Grand denier anonyme, (XIème siècle), c. 1050-1100, Tours, (Ar, 21 mm., 6 h., 1,25 g.).

A/ SCS MARTINVS. Restes du temple tétrastyle carolingien surmonté d'une croisette (première étape vers le châtel tournois).

R/ + TVRONVS CIVI. entre deux grènetis, croix.

Bd.189 - cf. PA.1630 (31/9) - L.1690 - SCMF.4853. Bel exemplaire. Poids lourd.

R. TTB

Le châtel tournois est l'héritier direct du denier au temple des Carolingiens, apparu d'abord sous Charles le Chauve puis repris ensuite par Lothaire. Ce denier date bien du XIème siècle, son poids est supérieur à 1,20 g. et son diamètre est de 21 mm. Après 1204, Philippe II Auguste deviendra abbé laïc de Saint-Martin et récupérera le système tournois qui finira par supplanter le système parisis .

Modificato da fra crasellame
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra crasellame

Le châtel tournois est l'héritier direct du denier au temple des Carolingiens, apparu d'abord sous Charles le Chauve puis repris ensuite par Lothaire. Ce denier date bien du XIème siècle, son poids est supérieur à 1,20 g. et son diamètre est de 21 mm. Après 1204, Philippe II Auguste deviendra abbé laïc de Saint-Martin et récupérera le système tournois qui finira par supplanter le système parisis .

Traduco:

Il castello tornese è l'erede diretto del denaro al tempio dei Carolingi, apparso inizialmente sotto Carlo il Calvo poi ripreso in seguito da Lotario. Questo denaro è ben del XI secolo, il so peso è superiore al grammo e venti ed il suo diametro è di 21 mm. Dopo il 1204, Filippo II Augusto diventerà abbate laico di Saint Martin e recupererà il sistema tornese che finirà per soppiantare quello di Parigi.

link sul castello tornese:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×