Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
filonide

Firme sulle 1000 lire Barbetti...

Risposte migliori

filonide

Ciao, non so se l'argomento e' stato gia' trattato o se magari e' una cosa molto nota (non saprei come cercare nel forum) ma ho notato che molto spesso, sulle mille lire di Barbetti, sono apposte delle scritte che sembrano cognomi, generalmente sull'ovale o sulla cornice chiara.... a volte sono anche piu' di una, e a volte (ma piu' raramente) le ho viste su banconote di altri tagli tipo le 1000, 5000 e 10000 lire del Capranesi.

Secondo voi c'era una abitudine di "firmare" le banconote di valore elevato, a qualche scopo?

E, secondariamente, come mai si trovano spesso banconote con fori di spillo nell'ovale? :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

ciao flonide, ma intendi firme fatte dopo scritte in biro? se si non saprei rispondere con certezza......penso che non abbiano un motivo valido, e fori da spillo ci sono perchè si usava spillare la banconota su quadri a tela......Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filonide

Si intendo firme fatte successivamente... su un paio di banconote ho visto due o tre firme diverse, una mia banconota ha la scritta "Reali", e tantissime altre hanno delle firme apposte a penna o a matita...

Per quanto riguarda i fori di spillo, il motivo e' lo stesso anche per le banconote francesi? In genere quelle hanno i fori solo sull'ovale sinistro...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Si intendo firme fatte successivamente... su un paio di banconote ho visto due o tre firme diverse, una mia banconota ha la scritta "Reali", e tantissime altre hanno delle firme apposte a penna o a matita...

Per quanto riguarda i fori di spillo, il motivo e' lo stesso anche per le banconote francesi? In genere quelle hanno i fori solo sull'ovale sinistro...

No per i fori francesi non ne ho proprio idea.....può darsi che loro ne mettevano solo uno di spillo :lol: :lol: :lol: scherzo però mai dire mai.....Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

I francesi usavano spillare insieme le banconote nelle mazzette, e spilla oggi spilla domani alcune sono più traforate del Monte Bianco :P

petronius :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filonide

Grazie ragazzi, resta aperta la domanda/curiosita' sulle firme... :lol:

(petronius, dopo quello che mi hai detto sulla spillatura delle mazzette mi stavo quasi sentendo male :ph34r: )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

R-R

per le firme la risposta la posso fornire.......da addetto alle operazioni !!

i cassieri di banca , ogni 100 banconote (detta mazzetta) quando vanno a cosegnarla la si firmava....in maniera che in caso di contestazione, si potesse risalire al cassiere che l'aveva preparata...

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Ho un 100 lire del Banco di Napoli che presenta, appunto, una firma fatta a mano :huh:

Ho letto che per i tagli più alti c'era l'abitudine di timbrarle sulla cornice o sull'ovale, specialmente quando queste banconote uscivano da un ufficio postale: il mio 1000 lire Capranesi risalente a metà degli anni '30 presenta un bollo frazionario, corrispondente (oggi; non so all'epoca) ad un ufficio di Roma

Un modo per certificare autenticità e provenienza

L'abitudine di firmarle, probabilmente, aveva una finalità analoga.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

per le firme la risposta la posso fornire.......da addetto alle operazioni !!

i cassieri di banca , ogni 100 banconote (detta mazzetta) quando vanno a cosegnarla la si firmava....in maniera che in caso di contestazione, si potesse risalire al cassiere che l'aveva preparata...

Ciao RR, da un Mio ricordo di ragazzo ( che Mi è rimasto in mente ma non ho mai approfondito), in particolar modo Mi riferisco a quando cera la moda di scrivere sulle 1000 lire anni 80, erano saltate fuori Voci il quale affermavano che era prevista una denuncia penale se beccati a scrivere sulle banconote e addirittura se trovati a Danneggiare monete ( con martelli, trapani ecc..) . Puoi Tu o Altri delucidarMi in merito? erano tutte cavolate oppure cera un reato veramente?

Ciao a Tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Mi riferisco a quando cera la moda di scrivere sulle 1000 lire anni 80, erano saltate fuori Voci il quale affermavano che era prevista una denuncia penale se beccati a scrivere sulle banconote e addirittura se trovati a Danneggiare monete ( con martelli, trapani ecc..)

Durante la monarchia, quando su molte banconote c'era il ritratto del re, una legge puniva l'oltraggio all'effigie del sovrano, e quindi era vietato deturparne l'immagine anche sulle banconote. Oggi, il solo reato imputabile a chi scrive sulle banconote è conseguente a contenuti osceni e/o offensivi.

Per fortuna, da quando c'è l'euro, mi sembra che quella di scrivere sulle banconote sia una moda pressochè scomparsa.

Per il danneggiamento delle monete non sono sicuro, ma mi pare esista una legge che vieta la distruzione del denaro o la sua manipolazione in modo tale da renderlo inservibile, come avverrebbe per monete trapanate o prese a martellate :bash:

Non credo valga per le scritte sulle banconote, che anche scarabocchiate sono usate e usabili, mentre non lo è una moneta col buco :P

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

Io ricordo che da noi le 1000 lire Montessori erano tutte scritte :D

In Germania ricordo di non aver mai visto una banconota con firme, frasi e disegnini, giusto qualche numero di mazzette a penna su banconote da 10,20,50 e 100 marchi.

Adesso non si fa neanche più quello, visto che quando fa una mazzetta metti la striscia di carta sopra per scriverci. Una volta si usava l'elastico :D

Modificato da ray-ban

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

Grazie ragazzi....ora ho le idee più chiare, e Mi sono tolto un peso.....Ciao a Tutti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filonide

Tu pensa che io ho una discreta raccolta di 1000 lire Montessori con scritte, timbri e spennellate di vario tipo :D cominciai a raccogliere queste banconote quando usci' il libricino con tutte le frasi trovate scritte sulle banconote, poi purtroppo ho finito e come dice petronius ora l'abitudine di scrivere sulle banconote e' praticamente finita, se non qualche numero...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×