Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
L. Licinio Lucullo

Quesito

Risposte migliori

L. Licinio Lucullo

Una curiosità: perché le ultime serie elencate dal Crawford (548, 549 e 550) non sono in ordine cronologico (sono rispettivamente imputate al 196, 59 e 88 a.C. se non erro)? C'ejntra qualcosa con il fatto che sono su metrologia greca (almeno le prime due, stateri d'oro)?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Sono monete atipiche nella quale la mancanza di dati certi e attendibili non permettono di dare una precisa classificazione.

Secondo il Crawford:

- L'aureo di T. Quinctus Flamininus (548/1) sembrerebbe coniato dai Greci in onore di Flamininus e non da Flamininus.

- L'aureo di Cornelius Lentulus Marcellinus (549/1) non ha punti di similitudine con gli aurei romani, nè sullo stile nè sul peso standard; incertezza anche dove e quando è stato coniato.

Per quanto riguarda il bronzo di Q. Oppius (550), il Crawford ammette di averlo messo alla fine in quanto è incerto dove e quando è stato coniato e se sia veramente una emissione romana.

Modificato da legionario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×