Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Papillon

SAN MARINO 2011 - Rincari e Novità...

DEPOSITO NUMISMATICO 2011  

81 voti

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Si prega di accedere o registrarsi per votare a questo sondaggio.

Risposte migliori

Papillon

Cari amici collezionisti, ormai tutti o quasi abbiamo ricevuto dall'AASFN il modulo di adesione al Conto deposito 2011, tra l'altro in largo anticipo...

Le novità su di esso riportate, del tutto spiacevoli e inaspettate..., mi hanno spinto ad aprire il presente sondaggio, supportato anche dal parere favorevole del Curatore e dall'espressa volontà di tanti altri collezionisti!

Mi auspico che sarete in tanti a parteciparvi, affinchè possa rappresentare soprattutto lo spunto per strutturare in itinere una discussione costruttiva e di più ampio raggio, fondata su aggiornamenti in merito, scelte ed eventuali iniziative condivise, sostanzialmente finalizzati a tutelare i nostri interessi...

A presto

Modificato da Papillon

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko8710

Sondaggio aperto e votazioni iniziate. Bene! Grazie Papillon.

Come espresso nelle altre discussioni, NON effettuerò nessun conto deposito per i seguenti motivi:

1. Odio che nelle cose che per me dovrebbero essere un piacere mi vengano imposte delle cose;

2. Troverò sicuramente la Divisionale al prezzo dell'AASF, anzi meno perché alcune volte te la vendono anche al di sotto del prezzo di emissione. Il 2€cc al massimo lo pagherò una 25ina d'Euri e non mi sveneranno di certo, anche perché avrò la possibilità di sceglierlo;

3. In ogni caso trovo ingiustificati questi continui aumenti, l'anno scorso un Euro, quest'anno 10 in più...mi fornissero almeno un servizio decente (monete perfette, spedizioni in tempo) sarebbe quanto meno plausibile...ma così no!

Mirko :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

Premetto che non ho partecipato al sondaggio.

A Verona ho sentito tante storie su questi rincari, la più "forte" è sicuramente quella relativa al 20% in più da pagare sulle monete.

Mi sono documentato e questo è il risultato: Link

Quindi è successo nè più nè meno ciò che succede con l'acquisto di beni in paesi UE: il consumatore finale paga l'IVA sugli acquisti in quanto soggetto passivo.

In Italia p.es. nel prezzo delle divisionali e negli argenti l'IVA è inclusa nel prezzo.

Personalmente, sono contento: l'anomalia era prima quando non si pagava IVA a San Marino e di fatto per alcune cose veniva considerato "paese UE", alimentando una zona nero-grigia che ben potete immaginare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

skaterghost

Ho votato anch'io, le mie opinioni già le ho espresse, in tutti i casi ritengo che san marino stia facendo di tutto per inimicarsi i collezionisti. :( :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

USTER_RANGERS

Ho votato e anch'io ho già espresso le mie posizioni nell'apposita sezione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Confermo quanto già espresso in altra discussione, secondo cui c'è un allineamento di San Marino alla normativa fiscale

dei Paesi dell'Unione Europea, che avrebbe continuato a considerare San Marino come Paese "off shore" e di fatto impedito

alla piccola Repubblica di continuare ad emettere moneta in euro.

Un altro aspetto che ho già segnalato è quasi sicuramente una riorganizzazione informatica del sistema AASFN tendente

a ridurre il numero di invio di plichi, probabilmente divenuto eccessivo, e nello stesso tempo dispendioso.

Ciò, come già da altri segnalato, potrebbe portare ad una allineamento dei quantitativi emessi (o di poco discordanti)

tra le divisionali e i 2 euro CC.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

AndreaMCMLXXVIII

ho votato anche io.

Sicuramente l'adeguamento all'IVA non è in discussione.

Cio' che impareranno alla AASFN è che , mentre prima avevano mercato senza problemi proprio

per il fatto che riuscivano a tenere dei prezzi più bassi (senza IVA)

ora aggiungendo l'IVA alcune monete sono andate fuori mercato.

Il prezzo della divisionale proof per esempio....

Già 98,00 euro come prezzo di emissione era molto alto per una serie di sole 8 monete.

Non mi risulta che nell'Eurozona siano cosi' alti.

Ad esempio il lussemburgo emette la divisionale proof (con all'interno il 2 euro commemorativo proof ed in un cofanetto molto

più bello di quello sammarinese) a 90,00 euro.

Ora San Marino pretende di vendere la proof 2011 a 121,60 euro!! ma siamo matti? :o

Io spero solamente che nel 2011 vi saranno cosi' poche richieste direttamente alla AASFN ,

di modo che si troveranno sicuramente a prezzi inferiori dai commercianti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Sondaggio aperto e votazioni iniziate. Bene! Grazie Papillon.

Come espresso nelle altre discussioni, NON effettuerò nessun conto deposito per i seguenti motivi:

1. Odio che nelle cose che per me dovrebbero essere un piacere mi vengano imposte delle cose;

2. Troverò sicuramente la Divisionale al prezzo dell'AASF, anzi meno perché alcune volte te la vendono anche al di sotto del prezzo di emissione. Il 2€cc al massimo lo pagherò una 25ina d'Euri e non mi sveneranno di certo, anche perché avrò la possibilità di sceglierlo;

3. In ogni caso trovo ingiustificati questi continui aumenti, l'anno scorso un Euro, quest'anno 10 in più...mi fornissero almeno un servizio decente (monete perfette, spedizioni in tempo) sarebbe quanto meno plausibile...ma così no!

Mirko :)

Concordo pienamente! Come già detto, non comprerò la Divisionale di certo, in quanto a me interessa solo il 2 Euro commemorativo. Se tutti fanno come farò io (e come per ora dimostra l'altissima percentuale nel sondaggio), all'AASFN resteranno molti 2 Euro non prenotati. Qui il punto: o li venderanno di persona presso convegni ecc. (anche se i guadagni sarebbero inferiori) o appunto riconsidereranno l'idea di rivenderli ai collezionisti delle liste abbonati singolarmente.

Modificato da Tm_NPZ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miroita

Sondaggio aperto e votazioni iniziate. Bene! Grazie Papillon.

Come espresso nelle altre discussioni, NON effettuerò nessun conto deposito per i seguenti motivi:

1. Odio che nelle cose che per me dovrebbero essere un piacere mi vengano imposte delle cose;

2. Troverò sicuramente la Divisionale al prezzo dell'AASF, anzi meno perché alcune volte te la vendono anche al di sotto del prezzo di emissione. Il 2€cc al massimo lo pagherò una 25ina d'Euri e non mi sveneranno di certo, anche perché avrò la possibilità di sceglierlo;

3. In ogni caso trovo ingiustificati questi continui aumenti, l'anno scorso un Euro, quest'anno 10 in più...mi fornissero almeno un servizio decente (monete perfette, spedizioni in tempo) sarebbe quanto meno plausibile...ma così no!

Mirko :)

Concordo pienamente! Come già detto, non comprerò la Divisionale di certo, in quanto a me interessa solo il 2 Euro commemorativo. Se tutti fanno come farò io (e come per ora dimostra l'altissima percentuale nel sondaggio), all'AASFN resteranno molti 2 Euro non prenotati. Qui il punto: o li venderanno di persona presso convegni ecc. (anche se i guadagni sarebbero inferiori) o appunto riconsidereranno l'idea di rivenderli ai collezionisti delle liste abbonati singolarmente.

O non li emettono!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Cari Amici,

in effetti l'aumento è dovuto all'adeguamento dell'iva,la piccola Repubblica ha dovuto farlo per le pressioni dell'Ue;certo è capitato in un momento in cui le sue monete sono in netto ribasso,compreso le precedenti in lire,basta confrontare i prezzi di qualche anno fa con quelli di oggi in più ci si mettono loro con queste imposizioni "burocratiche" che certo non agevolano la situazione;io stesso da qualche anno ho smesso di ordinare da loro monete,mi limitavo solo al 2 euro che prenotavo regolarmente,ora dovrò rinunciare anche a questa piccola comodità,perchè la divisionale non mi interessa.Fino al 2002 era un piacere collezionare le loro monete,poi speculazioni ed aumenti ingiustificati hanno man mano sgretolato la mia "fedeltà" nei loro confronti,come è successo con il Vaticano.E' un vero peccato,interessi,meschinità e quant'altro rovinano anche quest'ultimo piccolo piacere che è il collezionare monete.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Cari Amici,

in effetti l'aumento è dovuto all'adeguamento dell'iva,la piccola Repubblica ha dovuto farlo per le pressioni dell'Ue;certo è capitato in un momento in cui le sue monete sono in netto ribasso,compreso le precedenti in lire,basta confrontare i prezzi di qualche anno fa con quelli di oggi in più ci si mettono loro con queste imposizioni "burocratiche" che certo non agevolano la situazione;io stesso da qualche anno ho smesso di ordinare da loro monete,mi limitavo solo al 2 euro che prenotavo regolarmente,ora dovrò rinunciare anche a questa piccola comodità,perchè la divisionale non mi interessa.Fino al 2002 era un piacere collezionare le loro monete,poi speculazioni ed aumenti ingiustificati hanno man mano sgretolato la mia "fedeltà" nei loro confronti,come è successo con il Vaticano.E' un vero peccato,interessi,meschinità e quant'altro rovinano anche quest'ultimo piccolo piacere che è il collezionare monete.

Sono daccordo, anche io solo da quest' anno ho deciso di rinunciare alla divisionale sia FDC che Proof

limitando il mio interesse alla sola moneta da 2 euro comm.

Ora con questa Novità, se sarà confermata, sicuramente non acquisterò neanche più il 2 euro comm.

Qualcuno potrebbe dire:- Ma tanto a AASFN cosa importa, non l'acquistate da noi noi, lo diamo ai commercianti e poi sarete voi a sborsare di più.

Io sinceramente preferisco spendere 10/ 15 euro in più per il solo 2 euro, che spenderne 70/80 per avere una divisionale che non vale nemmeno quello che costa.

Non parliamo poi della proof, la maggiorr parte di voi sa come la penso, fate solo il paragone con le divisionali Finlandesi o Lussemburghesi.

e vi renderete conto di come San Marino si stia dando la zappa sui piedicool.gif.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Leggevo comunque la discussione che ha dato origine a questo sondaggio e sono perfettamente d'accordo anche sul far pervenire all'AASFN il nostro disappunto, non per il pagamento dell'IVA ma per l'acquisto del 2 Euro commemorativo vincolato a quello della Divisionale.

In quanto siamo la maggior community su Internet di collezionisti italiani, dobbiamo far conoscere il nostro pensiero alle istituzioni.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Concordo pianamente con andreadema e Euripe! Infatti il sondaggio fin'ora parla da sè...

Un cattivo rapporto con i collezionisti potrebbe costargli caro... Mi auspico che prevalga il buon senso, e che dunque diano segnali positivi attraverso adeguati correttivi, almeno per quanto concerne le modalità di acquisto del 2 € CC ...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

Ho già espresso il mio punto di vista nella discussione dedicata alla emissioni di San Marino.

In sintesi non aderirò al conto deposito ma cercherò di reperire le monete mediante altri canali di vendita.

In riferimento a questa parte del sondaggio secondo me andrebbe aggiunta un'altra opzione :

QUESTIONE 2€ CC: con riferimento alle modalità di adesione al Deposito..., sembra che le stesse saranno estese anche ai moduli per gli acquisti singoli... Pertanto

1)Alla fine ordinerò la divisionale per avere la certezza di ricevere anche il 2€ CC

2)Non acquisterò la divisionale, ma attenderò l'emissione del 2€, sperando di poterlo prenotare tramite modulo

3)acquisterò la divisionale e i 2€ CC mediante altri canali di vendita

sentiamo cosa ne pensa l'amico Papillon.

Modificato da Diabolik73

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

johndoe

anch'io mi accodo all'elenco delle persone che non prenoterà nulla e aspetterà che escano i vari pezzi per acquistarli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

blanco

Ho fatto il sondaggio di certo non aderirò al conto deposito, nè acquisterò la divisionale, non sono d'accordo con questa politica, laddove fosse vero che si ha diritto al 2 euro cc solo se si acquista la divisionale. D'altronde, già al Romafil è stato brutto sentirsi dire allo stand di San Marino che la serietta 2010, che poi fra l'altro mi pare davvero brutta, è venduta solo ai commercianti. La gentilissima signorina mi spiegò che questa è la loro politica, perchè comunque i commercianti assicurano al piccolo statarello l'esaurimento delle scorte in eccesso.. E questo a mio avviso è sbagliato perchè siamo noi ''piccoli'' collezionisti il cuore e il motore di tutto. Fu così che dopo quello che mi disse la signora dello stand decisi di non prendere la serietta nè presso altri stand, nè presso altri commercianti, non di certo per le 3, 4 euro in più, ma perchè ho trovato ingiusto che davanti ad un bancone ufficiale di San Marino mi sono sentito dire, ''ce l 'abbiamo, ma abbiamo l'ordine di venderla solo ai commercianti'' dopo aver fatto 100 Km .Sinceramente, trovo più giusto regalare in beneficenza 3, 4 euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Papillon

Ho fatto il sondaggio di certo non aderirò al conto deposito, nè acquisterò la divisionale, non sono d'accordo con questa politica, laddove fosse vero che si ha diritto al 2 euro cc solo se si acquista la divisionale. D'altronde, già al Romafil è stato brutto sentirsi dire allo stand di San Marino che la serietta 2010, che poi fra l'altro mi pare davvero brutta, è venduta solo ai commercianti. La gentilissima signorina mi spiegò che questa è la loro politica, perchè comunque i commercianti assicurano al piccolo statarello l'esaurimento delle scorte in eccesso.. E questo a mio avviso è sbagliato perchè siamo noi ''piccoli'' collezionisti il cuore e il motore di tutto. Fu così che dopo quello che mi disse la signora dello stand decisi di non prendere la serietta nè presso altri stand, nè presso altri commercianti, non di certo per le 3, 4 euro in più, ma perchè ho trovato ingiusto che davanti ad un bancone ufficiale di San Marino mi sono sentito dire, ''ce l 'abbiamo, ma abbiamo l'ordine di venderla solo ai commercianti'' dopo aver fatto 100 Km .Sinceramente, trovo più giusto regalare in beneficenza 3, 4 euro.

Il tuo pensiero è il mio!

Questa politica alla lunga si rivelerà assolutamente errata: verrà un giorno che i grandi grossisti ed i commercianti più facoltosi volteranno le spalle perchè attratti da investimenti più vantaggiosi e remunerativi...

E' già accaduto all'UFN... Accadrà anche all'AASFN, ne sono convinto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Antony

...sono senza parole!!! Questi rincari e queste, come definirle sul 2 euro CC, ricatti??? è scandaloso.

Nemmeno io farò il conto deposito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristian76

A proposito di questa situazione che si è venuta a creare all' AASFN, ho una curiosità:

Le modalità di vendita dell' UFN sono diverse?

Nel senso che se un collezionista non acquista la divisionale quando gli viene recapitato il modulo, avrà SICURAMENTE la possibilità di acquistare il 2€ commemorativo? Gli manderanno il modulo d'acquisto regolarmente?

Chiedo, perchè non ho informazioni al riguardo......mi viene il dubbio che più o meno sia la stessa cosa come S.Marino, cioè o acquisti tutti e 2 altrimenti niente di entrambi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

A proposito di questa situazione che si è venuta a creare all' AASFN, ho una curiosità:

Le modalità di vendita dell' UFN sono diverse?

Nel senso che se un collezionista non acquista la divisionale quando gli viene recapitato il modulo, avrà SICURAMENTE la possibilità di acquistare il 2€ commemorativo? Gli manderanno il modulo d'acquisto regolarmente?

Chiedo, perchè non ho informazioni al riguardo......mi viene il dubbio che più o meno sia la stessa cosa come S.Marino, cioè o acquisti tutti e 2 altrimenti niente di entrambi!

Veramente la discussione verte anche su questa problematica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cristian76

Veramente la discussione verte anche su questa problematica.

Veramente mi sembra si parli dell' AASFN

Io chiedevo appunto se all' UFN è la stessa cosa in pratica? Se fosse così non mi sembra che qui sul forum si sia mai fatto tanto scalpore per questo modo di vendere, cioè o acquisti tutti e 2 o niente...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Io chiedevo appunto se all' UFN è la stessa cosa in pratica? Se fosse così non mi sembra che qui sul forum si sia mai fatto tanto scalpore per questo modo di vendere, cioè o acquisti tutti e 2 o niente...

Io quest'anno ho acquistato solo il 2€cc ma solo perché ero iscritto praticamente da poco prima l'emissione. Dunque se lo hanno fatto fare a me, probabilmente anche a chi, iscritto da tempo, non aveva acquistato la Divisionale.

All'UFN, da quanto ne so da neo-iscritto alle liste e dall'esperienza sul Forum, non esistono conti deposito! Per ogni emissione vengono mandati i moduli e, quasi sempre, eccetto per monete molto rare (tipo 100 Euro in Oro ecc.), le monete vengono sempre assegnate a tutti gli abbonati indipendentemente dall'acquisto di divisionali.

Unica cosa è il rischio di non ricevere più i moduli per quello che non si compra, come gli utenti che cancellarono gli argenti dal loro modulo e non ricevettero mai più proposte di acquisto di quella tipologia.

Mi risulta che ci fu regolarità addirittura nel 2005, quando uscì la Divisionale di Sede vacante, sebbene avesse una tiratura molto più bassa della media (60.000 Divisionali!), anzi, un utente del Forum ha scritto addirittura di aver compiuto il suo primo acquisto da abbonato proprio con quella Serie! :)

Modificato da Tm_NPZ

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Euripe

Io chiedevo appunto se all' UFN è la stessa cosa in pratica? Se fosse così non mi sembra che qui sul forum si sia mai fatto tanto scalpore per questo modo di vendere, cioè o acquisti tutti e 2 o niente...

Io quest'anno ho acquistato solo il 2€cc ma solo perché ero iscritto praticamente da poco prima l'emissione. Dunque se lo hanno fatto fare a me, probabilmente anche a chi, iscritto da tempo, non aveva acquistato la Divisionale.

All'UFN, da quanto ne so da neo-iscritto alle liste e dall'esperienza sul Forum, non esistono conti deposito! Per ogni emissione vengono mandati i moduli e, quasi sempre, eccetto per monete molto rare (tipo 100 Euro in Oro ecc.), le monete vengono sempre assegnate a tutti gli abbonati indipendentemente dall'acquisto di divisionali.

Unica cosa è il rischio di non ricevere più i moduli per quello che non si compra, come gli utenti che cancellarono gli argenti dal loro modulo e non ricevettero mai più proposte di acquisto di quella tipologia.

Mi risulta che ci fu regolarità addirittura nel 2005, quando uscì la Divisionale di Sede vacante, sebbene avesse una tiratura molto più bassa della media (60.000 Divisionali!), anzi, un utente del Forum ha scritto addirittura di aver compiuto il suo primo acquisto da abbonato proprio con quella Serie! :)

Esistono, eccome se esistono, io stesso faccio un versamento ogni tanto,o una volta all'anno, in modo da non dover spedire ad ogni emissione un assegno per l'importo richiesto, ma all'UFN non sei legato da nessun vincolo di acquisto.

Modificato da Euripe

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

Io chiedevo appunto se all' UFN è la stessa cosa in pratica? Se fosse così non mi sembra che qui sul forum si sia mai fatto tanto scalpore per questo modo di vendere, cioè o acquisti tutti e 2 o niente...

Io quest'anno ho acquistato solo il 2€cc ma solo perché ero iscritto praticamente da poco prima l'emissione. Dunque se lo hanno fatto fare a me, probabilmente anche a chi, iscritto da tempo, non aveva acquistato la Divisionale.

All'UFN, da quanto ne so da neo-iscritto alle liste e dall'esperienza sul Forum, non esistono conti deposito! Per ogni emissione vengono mandati i moduli e, quasi sempre, eccetto per monete molto rare (tipo 100 Euro in Oro ecc.), le monete vengono sempre assegnate a tutti gli abbonati indipendentemente dall'acquisto di divisionali.

Unica cosa è il rischio di non ricevere più i moduli per quello che non si compra, come gli utenti che cancellarono gli argenti dal loro modulo e non ricevettero mai più proposte di acquisto di quella tipologia.

Mi risulta che ci fu regolarità addirittura nel 2005, quando uscì la Divisionale di Sede vacante, sebbene avesse una tiratura molto più bassa della media (60.000 Divisionali!), anzi, un utente del Forum ha scritto addirittura di aver compiuto il suo primo acquisto da abbonato proprio con quella Serie! :)

Esistono, eccome se esistono, io stesso faccio un versamento ogni tanto,o una volta all'anno, in modo da non dover spedire ad ogni emissione un assegno per l'importo richiesto..

Però ufficialmente non arrivano moduli che chiedono adesioni a conti deposito... o sbaglio?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Diabolik73

Veramente la discussione verte anche su questa problematica.

Veramente mi sembra si parli dell' AASFN

Non mi ero accorto che la domanda verteva sull'UFN , comunque in questa discussione si parla di AASFN in quanto dedicata alle emissioni San Marino.

Io chiedevo appunto se all' UFN è la stessa cosa in pratica? Se fosse così non mi sembra che qui sul forum si sia mai fatto tanto scalpore per questo modo di vendere, cioè o acquisti tutti e 2 o niente...

Con l'UFN la problematica non sussiste in quanto il Vaticano non prevede la sottoscrizione del conto deposito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×