Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
zuccherina

identificazione moneta

Risposte migliori

zuccherina

Salve, mi sono iscritta a questo forum perchè sono entrata casulamente in possesso di una moneta con le seguenti caratteristiche:

- peso 5,1 g

- diametro 2,5 cm

- materiale: argento presumibilmente

- luogo di ritrovamento: rosignano (LI) sotto terra, un centinaio di anni fa, si tratta di una zona di ritrovamenti etruschi

- tetradracma del 420 a.C.

mi chiedo se si tratti di una moneta autentica, oppure di un falso.

Qualcuno di voi può essermi d'aiuto?

Vi invio le foto della moneta e aspetto...............

Si tratta di file troppo grandi per essere inseriti nella discussione come allegato, vi inserisco quindi il link, su cui cliccare per vedere le foto della moneta

http://www.megaupload.com/?d=4J1VTIWP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

Per comodità, allego le immagini del dritto e del rovescio della tua moneta.

post-552-025310200 1291221078_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zuccherina

Grazie mille...

Così è sicuramente più facile avere una visione completa della situazione.........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

Mi dispiace ma è una riproduzione moderna.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zuccherina

Da cosa si capisce che è una riproduzione, e che quindi non è autentica?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

latino

ciao,si tratta di una moneta falsa (riproduzione)

saluti

Latino ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Salve anchio credo che si tratti di una riproduzione moderna, in particolare il bordo della tua moneta appare tranciato di netto a spigolo vivo, le monete dell'epoca avevano sul bordo una spanciatura dovuta al colpo di martello sul metallo rovente durante la coniazione.

La moneta appare comunque molto ben riprodotta , si tratta di un Tetrardamma di Siracusa

SYRACUSE. Beginning of the Second Democracy. Ca.466-5 B.C.

Dekadrachm (Demareteion). Slow quadriga driven r. by male charioteer holding goad, Nike above flying r. crowning horses, lion springing r. in ex. Rv. Head of Artemis-Arethusa r., hair turned up and bound by olive wreath; ΣVRAKOΣION and four dolphins around. 42.98 grams. Boeh.374 (V192/R264). Perfectly centered. Pleasing medium gray. Very Fine. (115,000-125,000)

With the death in 466 of Hieron I, brother of Gelon, Syracuse embraced a moderate democracy ruled through an assembly and Senate, two additional councils of uncertain authority, a varying number of Strategi (heads of State) and an unofficial spokesman for the populace (perhaps a forerunner of the later Tribune of the People in Rome).

According to Diodorus (XI.26.3) these Dekadrachms belong to an earlier period, shortly after Gelon's famous victory over the Carthaginians at Himera in 480 B.C. Diodorus states that Gelon's wife, Demarete, intervened to secure for the Carthaginians much better peace terms than they had expected. In gratitude they presented Demarete with one hundred talents of gold, from the proceeds of which were struck this impressive series of Dekadrachms, surnamed Demareteia.

More recent scholarship, based primarily on hoard finds, has placed these Dekadrachms after the fall of tyranny in Syracuse. The result has been the lowering of the dates of a whole sequence of Syracusan issues, allowing the principal Tetradrachm coinages of not only Syracuse, but also of Gela and Leontinoi to follow the battle of Himera and thus coincide with the period of prosperity and creativity that followed the liberation of Sicily from the Carthaginian threat. In addition, Leontinoi produced a Dekadrachm issue linked to the Syracusan Demareteia. As noted above, the fall of tyranny in Syracuse also resulted in the liberation of Leontinoi, a most suitable occasion for the issuance of such a victory coin.

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

latino

allego due immagini di monete simili per un miglior confronto, in merito al bordo,al metallo,e alle rifiniture complessive della moneta

(immagini tratte dal catalogo Artemide Aste 2007)

saluti

Latino ;)

post-13420-012653500 1291227395_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

zuccherina

Grazie a tutti. siete stati molto gentili

Mi rendo conto che, dopo averla confrontata con l'originale, è indubbiamente non autentica, e oserei dire fatta anche un pò malino.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Altra immagine di una moneta che appare più simile alla tua:

Sicily. Syracuse. Silver tetradrachm (16.96 gm, 6:00). Sicily, Syracuse, Shortly before 466 BC. Slow quadriga right, above Nike flying right to crown horses, lion right in exergue / ΣΥ—RAK—ΟΣΙ—ON, head of Arethusa right within circular border, wearing hoop earring with double pellet at bottom and choker with bead in front, hair waved around face, wreathed with olive and tucked up behind over two narrow bands, one long wavy lock falling behind ear, four dolphins around. SNG ANS 122 (this coin). Boehringer 385 (V196/R273). Rizzo xxxv, 6 (same dies). Beautifully toned and perfectly centered. Some isolated shallow pits in reverse fields

post-1966-034888800 1291227865_thumb.jpg

Modificato da teodato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

legionario

In quest'altra discussione un altro utente ha la stessa identica riproduzione:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×