Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
oldx

che ve ne pare di questo sesterzio?

Risposte migliori

oldx

29pxouo.jpg

282nmo8.jpg

sicuramente ritoccata ma molto bella, che ve ne pare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

sicuramente molto bella ma non e` una moneta che metterei nella mia collezione.

non so

e` stata ritoccata cosi tanto che sembra quasi un falso.

e` come una donna con il seno rifatto , c`e` a chi piace e a chi no.

io personalmente preferisco donne e monete al naturale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65
sicuramente molto bella ma non e` una moneta che metterei nella mia collezione.

e` stata ritoccata cosi tanto che sembra quasi un falso.

Sottoscrivo completamente. Sempre che non lo sia, un falso.

Dubbio già posto tempo fa su una moneta del venditore top_tectonic32 (ho riconosciuto le dita e lo sfondo rosso :D :D :D ) : si tratta di monete pesantemente ritoccate o di "sole"? Mah ...

Vedi discussione precedente del 18 novembre 2010 (Cliff):

Certo l'originale è dissimile. (vedi sotto)

Personalmente ho dubbi anche sul Traiano e il Caracalla, il primo abbastanza somigliante come ritratto ma sicuramente manipolato)... Patine molto simili...

A prima vista tutti di buon impatto visivo, poi a ben guardare i dettagli... Mah!

Ciao

Illyricum

:blink:

post-3754-084778300 1291828658_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cliff

Questo in Lussemburgo ha messo su un bel laboratorio di restauro, chissa' se fa tutto da solo o ha un "pool" di esperti... B)

E chissa' se ebay e' il suo unico canale di vendita o invece le monete meglio "riuscite" preferisce venderle in qualche asta... B)

E chissa' se il Lussemburgo e' una scelta del tutto casuale come sede da cui spedire le monete ed aprire un conto corrente.. B)

..quante domande.... :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Mi sa che di originale ci sia solo il materiale (forse). Visivamente è bella, nulla da dire, però non vedo troppe differenze, rispetto ad una riproduzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Questo in Lussemburgo ha messo su un bel laboratorio di restauro, chissa' se fa tutto da solo o ha un "pool" di esperti... B)

E chissa' se ebay e' il suo unico canale di vendita o invece le monete meglio "riuscite" preferisce venderle in qualche asta... B)

E chissa' se il Lussemburgo e' una scelta del tutto casuale come sede da cui spedire le monete ed aprire un conto corrente.. B)

..quante domande.... :blink:

... e chissà se c'è un nesso col fatto che sono in vendita anche 2 monete più moderne dalla Bulgaria...

Ciao

Illyricum

;)

PS: http://dir.groups.yahoo.com/group/CoinForgeryDiscussionList/message/30039

http://groups.yahoo.com/group/CoinForgeryDiscussionList/message/30044

Modificato da Illyricum65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldx

Per me la moneta è autentica, ritoccata ma autentica. :) Gli oggetti da lui proposti nel suo negozio sembrerebbero autentici come la numerose monete proposte.Sicuramente restaura o fa restaurare le monete piu' importanti cercando di guadagnarci il piu' possibile. Comunque è un gioco che stanno facendo in molti, vedi CNG o venditori come LANZ che ultimamente ha proposto delle monete , altro che ritoccate, rifatte da capo! Mi viene in mente un sesterzio di nerva dove l'imperatore si faticava a riconoscerlo venduto per un prezzo assurdo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

E' vero, il mercato sta prendendo una brutta piega, anche per colpa dei collezionisti che non sanno riconoscere le fregature. a maggior ragione bisogna evitare come la peste catorci come questo. Se anche il tondello fosse autentico, è da evitare assolutamente,

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio Valerio

L'arte del bulino e delle micro frese.

Non sono del tutto daccordo con chi mi ha preceduto; c'è chi sa riconoscere "monete" di questo tipo e coscientemente le acquista.

Più che le conoscenze, a mancare è un'educazione numismatica in senso stretto. Una volta i giovani che si avventuravano in questo mondo erano seguiti da un mentore; ora invece, quando va bene, leggono mediocri discussioni su un forum.

F.V.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

L'arte del bulino e delle micro frese.

Non sono del tutto daccordo con chi mi ha preceduto; c'è chi sa riconoscere "monete" di questo tipo e coscientemente le acquista.

Più che le conoscenze, a mancare è un'educazione numismatica in senso stretto. Una volta i giovani che si avventuravano in questo mondo erano seguiti da un mentore; ora invece, quando va bene, leggono mediocri discussioni su un forum.

F.V.

beh se uno parte a collezionare monete classiche lo fa con le costantiniane o con gli antoniniani , o al massimo parte con i denari del terzo secolo.

non credo che uno nuovo parta con sesterzi di questo tipo, come non credo parta con la monetazione del V secolo.

prima che uno arrivi a queste monete un po` di esperienza se l e` fatta, per riconoscere e giudicare.

comunque poi e` libero di fare quel che vuole, non assumiamo che siamo tutti deboli e proni alla fregatura.

e poi come si diceva

caveat emptor.

basta pero` che la moneta sia descritta come retooled.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Lo stile è inguardabile :blink:

Ad ogni modo fate caso alle foto in cui si vedono le dita del venditore....guardate bene nell'angolo dle pollice tra unghia e pelle... lo notate il verde? Bene...direttamente dal produttore al consumatore :D

L amoneta è palesemente rifatta e colorata

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mika

Lo stile è inguardabile :blink:

Ad ogni modo fate caso alle foto in cui si vedono le dita del venditore....guardate bene nell'angolo dle pollice tra unghia e pelle... lo notate il verde? Bene...direttamente dal produttore al consumatore :D

L amoneta è palesemente rifatta e colorata

ATTENZIONE, VERNICE FRESCA!

:lol: :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gennydbmoney

L'arte del bulino e delle micro frese.

Non sono del tutto daccordo con chi mi ha preceduto; c'è chi sa riconoscere "monete" di questo tipo e coscientemente le acquista.

Più che le conoscenze, a mancare è un'educazione numismatica in senso stretto. Una volta i giovani che si avventuravano in questo mondo erano seguiti da un mentore; ora invece, quando va bene, leggono mediocri discussioni su un forum.

F.V.

non ho capito il senso dell'ultima riga.... :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Flavio Valerio

Intendo dire che un giovane, non necessariamente un neofita, non può certo fare esperienza leggendo discussione sul valore o sulla conservazione di una moneta in "MB".

Non mi riferivo alla discussione corrente.

F.V.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

Intendo dire che un giovane, non necessariamente un neofita, non può certo fare esperienza leggendo discussione sul valore o sulla conservazione di una moneta in "MB".

Non mi riferivo alla discussione corrente.

F.V.

giusto !

difatti per quello tutti cerchiamo di postare le nostre monete e poi fare discussioni che a volte si centrano su valore e su conservazione , ma altre sull identificazione e sul contesto storico.

per quanto riguarda le discussioni sul valore io poi le trovo essenziali per un neofita alle prime armi , almeno si regola su quanto pagare una moneta e magari evitare di pagare troppo.

quelle sulla conservazione poi cerchiamo di lasciarle a chi fa il regno..... (a parte pochi casi)

restiamo in attesa di una tua moneta di cui discuteremo volentieri.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

denario69

Personalmente non la comprerei ... se la prima impressione è sempre quella giusta.....

denario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

romanus

Ammesso che sia autentica,del che dubito molto,ha perso completamente il carattere

di moneta antica.Cmq evidentemente ci sono gli amatori del genere e il venditore

va incontro al gusto di questi "collezionisti".

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

beh se uno parte a collezionare monete classiche lo fa con le costantiniane o con gli antoniniani , o al massimo parte con i denari del terzo secolo.

non credo che uno nuovo parta con sesterzi di questo tipo, come non credo parta con la monetazione del V secolo.

prima che uno arrivi a queste monete un po` di esperienza se l e` fatta, per riconoscere e giudicare.

comunque poi e` libero di fare quel che vuole, non assumiamo che siamo tutti deboli e proni alla fregatura.

e poi come si diceva

caveat emptor.

basta pero` che la moneta sia descritta come retooled.

Io a dire il vero sono partito collezionando le romane del I e II sec...

Sarò strano io? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

meja

Lo stile è inguardabile :blink:

Ad ogni modo fate caso alle foto in cui si vedono le dita del venditore....guardate bene nell'angolo dle pollice tra unghia e pelle... lo notate il verde? Bene...direttamente dal produttore al consumatore :D

L amoneta è palesemente rifatta e colorata

grande Centurione beccato con le mani nel sacco .....

questa esce dal reparto verniciature di Mirafiori

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

oldx

Comunque mancano ancora tre giorni alla conclusione dell'asta ed è gia' a 431 euro!! :blink: :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Purtroppo sotto la vernice niente! Può essere una moneta usurata e mal ritoccata od un falso ritoccato con vernice per cercare di coprire le magagne.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

STEVE - O

E' vero, il mercato sta prendendo una brutta piega, anche per colpa dei collezionisti che non sanno riconoscere le fregature. a maggior ragione bisogna evitare come la peste catorci come questo. Se anche il tondello fosse autentico, è da evitare assolutamente,

Siate più empatici con chi inizia a mettere il naso nelle monete romane!!! :D

Da collezionista di V.E.III° sono alcuni mesi che ho iniziato a guardarmi in giro spaziando tra le monete della mia terra(Piemonte) e quelle romane....e vi assicuro CHE E' UN CASINO!!!!!!! Se è facile da neofita acquistare un'ape del '19 falsa vi assicuro che una moneta romana come quella postata in questa discussione io me la sarei bevuta tranquillamente!.....anche se con un po' di malizia, il campanello di allarme era già suonato in quanto mi sono chiesto come è possibile che una moneta di 2000 anni sia ancora così bella!

Termino dicendo grazie a tutti per l'esperienza che riversate in questo forum....è veramente utile!

Modificato da STEVE - O

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

E' vero, il mercato sta prendendo una brutta piega, anche per colpa dei collezionisti che non sanno riconoscere le fregature. a maggior ragione bisogna evitare come la peste catorci come questo. Se anche il tondello fosse autentico, è da evitare assolutamente,

Non è che non sanno riconoscere le patine o le rilavorazioni,è che ,spesso, non riescono a sottrarsi alle lusinghe delle sirene dell'affare facile, ed è proprio su questo che gli "elaboratori" contano.Difficile che freghino un professionista commerciale,ragionano troppo a freddo e se prendono una moneta come questa non è certo per sbaglio,ma un semplice collezionista che deve, ob torto collo, fare i conti anche con il portafoglio, può ,molto facilmente, essere influenzato nella sua capacità critica dalla voglia e dal bisogno,non sempre conciliabili.

Per cui non va crocifisso chi si compra queste monete praticamente false,da quanto sono state snaturate, ma va supportato e aiutatoa capire meglio. Queste "opere" devono cominciare ad essere catalogate e consideate come "falsi" tout court, a prescindere che il tondello sia o no autentico, perché NON è mai esistita realmente una moneta con quella raffigurazione. Quelal è una opera unica, NON esisteva il conio che ha dato quella immagine, ne esistevano di simili, ma quelloo nello specifico NON è mai esistito, ergo: la moneta è un falso a tutti gli effetti e tale deve essere considerato e classificato. Finché si continuerà a fare dei distinguo del genere : si,è ribulinat am ail tondelloo è originale, non si arriverà mai a niente. Se una moneta è talmente rifatat da non essere più in alcun modo assimilabile al conio originario se non in linea generale di similitudine di soggetto, allora è solo un falso moderno,punto.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×