Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gionni980

PIASTRA 1818 TESTA PICCOLA E TESTA GRANDE

Risposte migliori

gionni980

Salve a tutti,

volevo sapere un vostro parere riguardo la conservazione di queste piastra.

E' normale che la testa piccola dopo la data non presenta il punto?

Grazie a tutti gli amici come sempre :)

pb021344.jpg

pb021345.jpg

pb021342.jpg

pb021343.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Salute Gionni

per me la conservazione è BB+ e per quel che concerne l'assenza del punto c'è da dire che nelle descrizioni il punto dopo la data è citato,ma le anomalie,devo ripetermi,nelle piastre napoletane, sono "all'ordine del giorno".Da quello che mi risulta,non costituisce rarità l'assenza del punto dopo la data nei 120 Grana testa piccola.

Nella foto dell'attuale catalogo Gigante vi è l'assenza del punto dopo la data .

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gionni980

Salute Gionni

per me la conservazione è BB+ e per quel che concerne l'assenza del punto c'è da dire che nelle descrizioni il punto dopo la data è citato,ma le anomalie,devo ripetermi,nelle piastre napoletane, sono "all'ordine del giorno".Da quello che mi risulta,non costituisce rarità l'assenza del punto dopo la data nei 120 Grana testa piccola.

Nella foto dell'attuale catalogo Gigante vi è l'assenza del punto dopo la data .

--Salutoni

-odjob

Grazie! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

iachille

Salve,la seconda sembra ribattuta.C'è qualcosa sotto il collo.

Ciao.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Salve,la seconda sembra ribattuta.C'è qualcosa sotto il collo.

Ciao.

Anche io intravedo qualcosa, potrebbe anche essere l'impronta lasciata da un'altra moneta appoggiata sopra con forza e che nel contatto ha lasciato l'impronta in negativo. Magari una foto scattata da un'angolazione diversa potrà aiutarci di più nell'interpretazione.

In genere le vere ribattute erano solite lasciare impronte più evidenti delle precedenti piastre repubblicane o dei napoleonidi, in questo caso vi è invece un'impronta più debole.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

Salve,la seconda sembra ribattuta.C'è qualcosa sotto il collo.

Ciao.

è vero. cosa potrebbe essere?

a me non viene in mente nulla.

Qualcuno è in grado di decodificare l'immagine preesistente ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

#5 user_green.pngfrancesco77 user_popup.png

Inviata il Oggi, 17:43

#6 user_green.pngmper user_popup.png

Inviata il Oggi, 17:44

:lol: :lol: :lol:

.

Modificato da mper

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gionni980

Salve,la seconda sembra ribattuta.C'è qualcosa sotto il collo.

Ciao.

è vero. cosa potrebbe essere?

a me non viene in mente nulla.

Qualcuno è in grado di decodificare l'immagine preesistente ?

Mi avete fatto notare voi questo particolare, dal vivo è ancor meno evidente.

Secondo me non si tratta di ribattitura, più probabile l' ipotesi di Francesco.

Mi farebbe piacere qualche commento in più sulla conservazione di entrambe :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest fabrizio.gla

Ciao Giovanni,

dalle foto mi trovo in linea col parere di odjob...

Sono belle monete che a me ancora mancano :(

un salutone,

F.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
eracle62

Per quanto concerne la pseudo ribattitura la escluderei sicuramente.

Nelle piastre del periodo preunitario, sono consuete manifestazioni e alterazioni di metallo, dovute a fasi tecniche di conio, o influenze di altra natura.

Per la monetazione di Ferdinando I, a parer mio poco considerata, ma di intrigante fattura, i coni delle piastra specialmente per il verso, sono quasi sempre evanescenti, come se il conio fosse già di suo, con poco rilievo.

Anche per il dritto la musica non cambia l'effige del buon Ferdinando I, risente molto di un conio di nascita, quasi stanco.

Mi capitò di vedere delle piastre in altissima conservazione, i particolari nonostante ciò, non avevano uniformità, oltre i consueti strappi o graffi come si preferisce.

Per concludere vista la tipologia, e il mio pur sindacabile parere, le tue due piastre, sono da considerarsi in buona conservazione, ovviamente si tratta di analisi dell'insieme e non del particolare, altrimenti dovremmo relazionarti sugli apspetti tecnici che compongono l'incisione, ma entreremmo in una branchia che non interessa i semplici appassionati.......

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gionni980

Ringrazio tutti gli amici per i pareri espressi e approfitto per augurare a voi tutti giorni di festività felici e sereni :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mper

Ringrazio tutti gli amici per i pareri espressi e approfitto per augurare a voi tutti giorni di festività felici e sereni :)

auguri a tutti ed in particolare a te, gionni.

:rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×