Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Umbarcano

SAVOIA Carlo Emanuele III-10 soldi 1746 Alessandria

Risposte migliori

Umbarcano

Coniazione postuma voluta da Carlo Emanuele III.

Chiedevo se qualche possessore del volume del Traina,Gli assedi e le loro monete poteva dirmi cosa riporta l'autore in merito.

Rarità?

post-8543-0-38244200-1293920997_thumb.jp

post-8543-0-12215000-1293921238_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

andyscudo

Meravigliosa conservazione e buona rarita' (R3) :rolleyes:

Moneta in tuo possesso o foto tratte da qualche testo ?

Riporto testualmente dal nostro catalogo che si tratta di una moneta battuta nel 1745 durante l'assedio di Alessandria da parte degli eserciti spagnoli e francesi, dal marchese Ignazio di Caraglio allora governatore.

Purtroppo non sono in possesso del volume del Traina e non posso aggiungere molto altro tranne che

non mi sembra di averne viste passare in asta negli ultimi 3/4 anni.

Saluti

Andrea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand
Supporter

Nell'opera di Traina, volume III, pp. IV-V, viene indicata come moneta in mistura, con peso molto irregolare, tra 5,50/10 gr.

Riferimento CNI, vol II p. 6, n. 9 - n. 8, tav. I, n. 13.

Una variante viene definita estremamente rara, l'altra molto rara.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

:blink: :blink: :blink:

Ma è spettacolare !!!! :o E' tua? Non è neanche molto comune.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

odjob

Molto bella complimenti

non la conoscevo

--Salutoni

-odjob

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

markcen

:o Complimenti!

Sarebbe buono avere delle foto nel catalogo Lamoneta ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Umbarcano

Questo esemplare pesa gr 7,80,quindi ben superiore alle sorelle coniate al tempo dell'assedio.

Acquistata all'ultima asta Bolaffi.Nello specifico chiedevo del Traina perchè nella descrizione lotto riportano la citazione del Vol I pag.40,dove l'autore parla di riconio commemorativo.

Sicuramente vorrei inserirla nel catalogo ma vorrei avere piu' informazioni.

Ad esempio è già stato battuto un esemplare nell'asta Varesi 54 periziata Bobba (R2) conservazione Spl,purtroppo non viene citato il peso quindi difficile sapere sfogliando il catalogo se si trattasse di riconio oppure no.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelonidaniele

siccome ero presente all'asta bolaffi mi pare che abbia preso un consistente prezzo ora mi chiedo se è da considerarsi come moneta vista la coniazione postuma o piuttosto un gettone o moneta d'assedio visto che è stata fatta coniare dal governatore per l'assedio del 1745? vi sono dubbi mi pare per come attribuirla :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Segnalo l'esemplare apparso nella 52° asta Varesi:

10 soldi 1746 (coniato durante l'assedio di Casale)

MIR 973 Cu Rarissima

In conservazione splendida partiva da 700 euro, con la nota: "di grande conservazione per il tipo di moneta".

;)

Sapete quanto realizzò? :unsure:

Modificato da Ghera

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Umbarcano

Ciao Ghera,vero,l'avevo dimenticata,base €700-realizzo €2.100 nella 52

Alla Varesi 54 €1.500venduta alla base

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Se consideriamo i precedenti passaggi, tu l'hai presa davvero ad un ottimo prezzo ;) (Per lo più partendo da una base ridicola...... <_< <_< <_< )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Umbarcano

Questo è quello che si riesce a desumere dal mercato,ma anche qui non è chiaro se si trattino di riconi postumi o meno,quindi a parte i prezzi che sono sempre contestabili,il dubbio rimane e anzi si accresce non sapendone il peso.

a proposito di basi ridicole,ho avuto una visione mistica solo nel prendere in mano il 3 grana di Murat--base 100 finito a più di 2000-un gioiello numismatico oserei dire...purtoppo o per fortuna bruciava troppo altrimenti l'avevo ancora sotto il cuscino... :o

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Attenzione di queste monete girano diversi falsi e tutti in ottima conservazione

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

Potresti segnalarci le differenze a cui bisogna stare attenti per riconoscere un falso? :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

piergi00

Nei falsi i campi sono leggermente bombati , il colore presenta un rosso "vivo" e come scrivevo sono tutti in alta conservazione

Modificato da piergi00

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×