Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Sauro

Decadramma Siracusa

Risposte migliori

Sauro

Salve a tutti amici, :D

Ho una piccola collezione di monete avuta in eredità da mio nonno e, grazie a questa, ho iniziato ad interessarmi alla numismatica... tra tutte, ho trovato un Decadramma di Siracusa... ma non riesco ad identificare ne' il periodo storico, ne' il valore, ma soprattutto non riesco a capire se si tratti di una moneta originale o falsa... potete aiutarmi?

Mio collegamento

Mio collegamento

ho inserito anche le foto... cosa ne pensate?

Il suo diametro è di circa 2,4 - 2,5 cm e pesa 5 grammi

le foto che ho inserito non riportano alla perfezione il colore reale, poichè, per renderle più nitide, l'ho esposta a vari tipi di luce...

Modificato da Sauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Anche se non ho grande esperienza in questo tipo monetale a me sembra un falso.

Comunque attenda ulteriori commenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Il decadramma di Siracusa d'argento originale - firmato - si aggira (mi pare) sui 20.000 euro - Il tuo dovrebbe essere una replica di altro materiale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

dimenticavo..... Il periodo va dal 520 al 367 a.c...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Dovrebbe pesare circa 44 grammi........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sauro

Il decadramma di Siracusa d'argento originale - firmato - si aggira (mi pare) sui 20.000 euro - Il tuo dovrebbe essere una replica di altro materiale

non sono un esperto nel riconoscere i materiali, però non so perchè in foto la moneta ha un altro colore, nelle immagini va quasi nel rosso, ma dal vivo è argentata... non riesco a fotografarla con il suo colore naturale, perchè riflette parecchio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

Il decadramma è sicuramente falso. Non ha nessuna attinenza stilistica con l'originale. Mi dispiace.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Il decadramma di Siracusa d'argento originale - firmato - si aggira (mi pare) sui 20.000 euro - Il tuo dovrebbe essere una replica di altro materiale

non sono un esperto nel riconoscere i materiali, però non so perchè in foto la moneta ha un altro colore, nelle immagini va quasi nel rosso, ma dal vivo è argentata... non riesco a fotografarla con il suo colore naturale, perchè riflette parecchio.

Come già riferito da altri, oltre al materiale, anche lo stile non è attinente all'originale

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sauro

allora ho un altra domanda da profano quale sono... mettiamo caso sia falsa, creata da un falsario che aveva come scopo quello di vendersela, spacciandola per un'originale...

Che scopo avrebbe il suddetto tizio di creare questa moneta, perdere tempo nel riprodurre ogni minimo particolare, per poi farla in uno stile diverso dalle altre...

Un falsario non dovrebbe cercare di riprodurla quanto più simile ad un'originale? contando anche il fatto che si tratta di una moneta che, se fosse originale, possiederebbe anche un certo valore...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Per prima cosa dovremmo diversificare tra falsa, riproduzione moderna e altro. Questa secondo me è una riproduzione che alcune aziende tipo Perugina e altre hanno commercializzato come gadget insieme alla cioccolata. Quindi a scopo conoscitivo o ludico.

L'atro caso quello del falsario, colui che produce monete false per creare un valore non si preoccupa molto dell'aspetto della moneta, ma secondo me si basa più sull'ignoranza del fruitore della stessa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

allora ho un altra domanda da profano quale sono... mettiamo caso sia falsa, creata da un falsario che aveva come scopo quello di vendersela, spacciandola per un'originale...

Che scopo avrebbe il suddetto tizio di creare questa moneta, perdere tempo nel riprodurre ogni minimo particolare, per poi farla in uno stile diverso dalle altre...

Un falsario non dovrebbe cercare di riprodurla quanto più simile ad un'originale? contando anche il fatto che si tratta di una moneta che, se fosse originale, possiederebbe anche un certo valore...

Ebbene, si...... dovrebbe !....ma è appunto quel condizionale che permette di distinguere un originale da un falso. Poi se non sei " addetto ai lavori" non distingui molti particolari che possono identificare una moneta da una imitazione ed un falsario generalmente mira a questo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sauro

la perugina sarebbe capace anche di riprodurre almento un secolo di ossidazione dell argento??

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Innanzitutto assicurati che sia argento. Puoi provare con una calamita, se si attacca sicuramente non è argento. Se non si attacca può comunque essere in altra lega.

Poi non ci vuole un secolo perchè una moneta si ossidi, basta un anno se le condizioni ambientali sono favorevoli.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

massikx
Supporter

la perugina sarebbe capace anche di riprodurre almento un secolo di ossidazione dell argento??

ascolta non ho letto di dove sei, ma sicuramente dalle tue parti ci sarà sicuramente una negozio di numismatica.

se vuoi essere sicuro della genuinità o meno dell'esemplare portalo in questo negozio ,anche perchè fosse vera sarebbe meglio avesse un certificato di autenticità.

ti ripeto cosa ti hanno detto tutti la tua moneta è un palese riconio. se vuoi vedere la differenza vai sul sito della citta del vaticano sotto museo numismatico/medaglistico li è presente uno dei pochissimi esemplari conosciuti!

massikx

ps: il falsario puo rendere simile una moneta specie con le tecnologie odierne , ma questo tipo di monetazione è impossibile e ripeto impossibile da copiare .ci sono tecniche del 400 ac che non possono essere riprodotte , ci sono incisori di quel periodo senza ugali!

un paio di anni fa alcuni scienziati hanno cercato di riprodurre il bucchero , ancora ci stanno provando!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Liutprand

Per darti un termine di paragone, così si presenta una originale.

post-8785-0-98805200-1295528669_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sauro

un mio amico gioiellere ha confermato che si tratta di argento... e dato che la collezione, da quando apparteneva a mio nonno, è stata sempre ben conservata, e che mio nonno era nato più o meno agli inizi del secolo scorso, ho valutato che la moneta avesse come minimo cento anni di "lenta ossidazione"(anche se non so se sia questo il termine appropriato)...

tra l'altro, lui stesso ha ricevuto la collezione in eredità da suo padre, esattamente come l'ho ricevuta io... nessun pezzo mancante, o aggiunto... quindi di sicuro la moneta ha più di cento anni

Modificato da Sauro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Il collezionista

Be che dirti, non hai altro da fare che farla vedere ad un perito numismatico che ti rilasci una perizia. Se vera merita sicuramente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Questo è un falso del famoso falsario Becker

post-8209-0-26678000-1295530194_thumb.jp

era passato in Asta da Elsen nel 2008 per 300 euro circa, proposto come falso in STAGNO.

e qui ne trovi alcuni autentici

http://www.acsearch.info/search.html?search=similar%3A97792&view_mode=1#0

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sauro

Questo è un falso del famoso falsario Becker

post-8209-0-26678000-1295530194_thumb.jp

era passato in Asta da Elsen nel 2008 per 300 euro circa, proposto come falso in STAGNO.

e qui ne trovi alcuni autentici

http://www.acsearch.info/search.html?search=similar%3A97792&view_mode=1#0

grazie per il link... ne ho trovata una autentica, molto simile alla mia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Ti hanno risposto in sei e tutti ti hanno detto che per quanto è umanamente ragionevole pensare si tratta di un falso. Non torna lo stile, non torna l'aspetto generale, non torna il materiale, la consistenza dei rilievi, il peso... Arethusa ha dei lineamenti da camionista! Una "decadramma" (=10 dracme) come ti è stato detto deve pesare circa 44 grammi, non 5. Se anche fosse una dracma (=1/10 di decadracma) dovrebbe pesare più o meno precisamente 4,4 grammi (valeva il metallo prezioso contenuto, quindi sul peso niente scherzi!) e non tornerebbe il diametro, visto il peso specifico dell'argento e lo spessore apparente dovrebbe essere assai più stretta. Probabilmente è in bassa lega d'argento (Ag<50%) a giudicare dall'aspetto della superficie, e può essere stata fatta tranquillamente cento anni fa, i falsari non sono un'invenzione contemporanea. Se ancora non sei convinto vai da un perito.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

All'inizio hai scritto che il peso era di 5 grammi . Tieni presente come ho scritto prima che il peso di un decadramma dovrebbe aggirarsi intorno a 42/ 44 grammi ,mentre un tetradramma va sui 17/18 grammi .

Sei sicuro del peso della tua moneta? Se pesa solo 5 grammi è un'imitazione .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luigi78

Dovrebbe bastare la visione dell'esemplare postato per far capire di cosa scriviamo, il confronto con quell'esemplare originale chiarisce tutto

E' normale che Sauro faccia domande ma la realtà è questa.

Le monete antiche spesso sono state riprodotte anche nello stesso materiale con cui erano battute nell'antichità, basta farsi un giro in alcune gioiellerie per trovarne esemplari.

Fosse argento vale il valore del metallo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×