Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eg1979

Zecca Tacito

Risposte migliori

eg1979

Tacito, CONCORD MILIT

all'esergo vedo una sola lettera, quindi opterei per Ticinum, visto anche lo stile.

Secondo voi di che zecca è?

post-248-0-15849200-1295888436_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Forse con una foto migliore si potrebbe fare un'ipotesi...

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Se in esergo c'è un solo carattere corrisponde a Ticinum, con S, T o V, tra l'altro la legenda CONCORD MILIT è presente solo per questa zecca.

Ci sono due riferimenti nel RIC Va, con diversa legenda al dritto:

129: IMPCMCLTACITVSPAVG (legenda 2)

130: IMPCMCLTACITVSAVG (legenda 3)

Ciao, Exergus

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

La stessa conclusione alla quale sono arrivato io:

Penso che sia Ticinum, perché Siscia dovrebbe avere XXI sulla ex e penso che questa moneta ha solo una lettera su / /

S, T, V o niente ... forse la mia moneta è senza alcuna lettera in esergo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Per tutti e due i riferimenti esiste anche la variante senza segno di zecca, purtroppo si differenziano solo dalla legenda del dritto.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

L'ho identificata, dopo attenti studi... meno male che mi è capitato un Tacito, imperatore sul quale sono esperto, altrimenti non ne avrei cavato un ragno dal buco :P

IMP CM CL TACITVS AVG RC CONCORD MILIT Emperor no info clasping hand Concordia no info P Siscia Estiot 2036, La Venera hoard 1706 R

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

ma cos e` un not in ric allora ?

se hai come riferimento solo la venera?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

L'ho identificata, dopo attenti studi... meno male che mi è capitato un Tacito, imperatore sul quale sono esperto, altrimenti non ne avrei cavato un ragno dal buco :P

IMP CM CL TACITVS AVG RC CONCORD MILIT Emperor no info clasping hand Concordia no info P Siscia Estiot 2036, La Venera hoard 1706 R

Scusa ma non capisco, perchè Siscia? Oltre all'esergo che, come dici anche tu, è XXI più il carattere di officina, per Siscia sul RIC non è riportato nessun CONCORDIA MILIT, ma solo CONCORDIA MILITUM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

Caro Exergus,

non ho mai detto che prima della P c'è XXI.

In esergo c'è solo la P. Sì, è una not in ric.

La moneta è simile a quella descritta anche su wildwinds:

http://www.wildwinds.com/coins/ric/tacitus/Estiot_2034.jpg

Tacitus, AE Antoninianus. Siscia mint. IMP CM CL TACITVS AVG, radiate, draped, cuirassed bust right / CONCORD MILIT Emperor, standing right, clasping the hand of Concordia, standing left. Mintmark P. Estiot 2034, La Venera hoard 1705. (Not in RIC). (Closest RIC reference is RIC V (1) 129 (Ticinum) which has P AVG in obverse legend. RIC V (1) 183 has this obverse but with the XXI(officina letter) type mintmark).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

perché Siscia dovrebbe avere XXI sulla ex e penso che questa moneta ha solo una lettera su / /

Non riesco a capire perchè Siscia e non Ticinum.

Ripeto che con legenda CONCORDMILIT sono solo per Ticinum, le CONCORDIAMILITVM di Siscia hanno anche una Q in campo al centro, a prescindere da cosa ci sia in esergo.

Anche su quello che hai riportato (in inglese) dicono che il riferimento più vicino è il 129 di Ticinum, io la considererei una variante di questa.

Se guardi il RIC, ci sono parecchie monete di Trier che hanno P in esergo. Se vogliamo la P si trova anche su alcune monete di Antiochia, mentre nessuna moneta di Siscia ha questa caratteristica.

Mi piacerebbe sapere da dove spunta questo riferimento a Siscia...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eg1979

Spunta dal testo che ti ho messo come riferimento e catalogazione. Infatti non è nel RIC, si trova sul testo della Estiot e quella è la sua catalogazione giusta.

Anche lo stile del rovescio, soprattutto, non è affatto di Ticinum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Non prenderla come una polemica :) insisto solo per capire...

L'attribuzione a Siscia allora è data principalmente dallo stile? O c'è qualche altro indizio?

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×