Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Arka

L'oro di Gesù

Risposte migliori

Arka

''L'oro di Gesù'' è il titolo di una pubblicità di Bolaffi che ho visto oggi sul Corriere. La nota casa offre monete d'oro bizantine in numero limitato a 1500 euro. Nella pubblicità è rappresentato un bel histamenon di Basilio II (senza citare nè il tipo di moneta nè di chi l'aveva battuta). Il tutto in elegante cofanetto e accompagnato dal certificato di Bolaffi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

aemilianus253

E' proprio l'oro di Gesù... Il miracolo della moltiplicazione dei prezzi!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

mi sembra piu` l oro di san francesco quello che predicava agli uccelli e anche a quelli che stanno sotto gli uccelli :D

l unica cosa e` che invece di lamentarci dovremmo farle noi queste cose e fare soldi sopra la stupidita` altrui !

non lamentarci se le fanno altri

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

favaldar

mi sembra piu` l oro di san francesco quello che predicava agli uccelli e anche a quelli che stanno sotto gli uccelli :D

l unica cosa e` che invece di lamentarci dovremmo farle noi queste cose e fare soldi sopra la stupidita` altrui !

non lamentarci se le fanno altri

ciao

Prima devi farti un nome e poi inizi a dare stupidaggini e a fartele pagare come rarissime. L'Italia è un paese dove alle persone piace riempirsi la bocca di parole sono tutti scienziati senza mai aver studiato.Ci sono e se ci sono , che hanno monete per eredità o acquistano monete solo per moda o che nemmeno sanno cosa vuol dire Numismatica ma già sanno tutto di loro. Come spiegarsi questi "affari" a senso unico spropositati?!

Inoltre se io e te proviamo a vendere certe cose dopo due giorni arriva la finanza,codesti invece sanno come aggirare la questione avendo amicizie altolocate,conoscendo bene le leggi e non solo italiane, per rivendere cosi ma acquistando peggio di noi.

Visto con miei occhi! Qui lo dico e qui lo nego!!!!!

Si potrebbe star meglio,i mezzi ci sono,bisogna solo saperli usare nel modo giusto. Al momento il 60% (solo,spero)dei nostri compaesani ancora non ha capito bene che la testa non serve solo a dividere gli orecchi per sentire in stereo!!!!!!

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

passatore

''L'oro di Gesù'' è il titolo di una pubblicità di Bolaffi che ho visto oggi sul Corriere. La nota casa offre monete d'oro bizantine in numero limitato a 1500 euro. Nella pubblicità è rappresentato un bel histamenon di Basilio II (senza citare nè il tipo di moneta nè di chi l'aveva battuta). Il tutto in elegante cofanetto e accompagnato dal certificato di Bolaffi.

Tipica iniziativa commerciale, ben pensata, da chi per nome ed organizzazione si può permettere di promuovere il proprio business con modalità ottimali.

Perchè lamentarsene?

Chi si intende non acquisisce.

Succede sempre tuti i giorni, da qualche parte, nel commercio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arka

La cosa che fa pensare è il fatto che non venga specificato quale moneta sia oggetto della vendita. L'illustrazione mostra un bell'esemplare di histamenon di Basilio II. Ma nella pubblicità si fa riferimento alle monete con Cristo coniate nell'arco di tre secoli. Quello che voglio dire è che c'è una bella differenza tra un Basilio II in condizione splendida e un Costantino X in bb... o no? ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

''L'oro di Gesù'' è il titolo di una pubblicità di Bolaffi che ho visto oggi sul Corriere. La nota casa offre monete d'oro bizantine in numero limitato a 1500 euro. Nella pubblicità è rappresentato un bel histamenon di Basilio II (senza citare nè il tipo di moneta nè di chi l'aveva battuta). Il tutto in elegante cofanetto e accompagnato dal certificato di Bolaffi.

Tipica iniziativa commerciale, ben pensata, da chi per nome ed organizzazione si può permettere di promuovere il proprio business con modalità ottimali.

Perchè lamentarsene?

Chi si intende non acquisisce.

Succede sempre tuti i giorni, da qualche parte, nel commercio.

Mi piace questa logica, come per dire colpa dei "fessi " se sono fessi ...

Credo invece che sia compito di forum di appassionati e di discussione come questo segnalare il fenomeno e mettere in guardia i malcapitati contro certe turlupinature.

Questa ditta era un nome nel mondo filatelico ma in quello numismatico mi spiace ha una posizione estremamente marginale e soprattutto una credibilità molto diversa da quella faticosamente conquistata da commercianti seri e di tradizione. Ora che il francobollo tira assai meno rispetto a 20-30 anni fa cerca di sviluppare altre aree di business purtroppo all'insegna del merchandising più disinvolto e aggressivo che costruendo su basi solide e di lunga durata. Tali iniziative pagano nel breve ma compromettono nel lungo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×