Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
fabione191

Rarita

Risposte migliori

fabione191

Salve.

Erano giá due giorni che non rompevo.:rolleyes:

Nei libri che sono a disposizione viene sempre indicata la tirature ma non la rarita. Io penso che se una moneta dell 800 e stata prodotta per esempio 2000.000 di volte non e detto che oggi ve ne siano ancora lo stesso numero in circolarzione specialmente nel caso di montete d'oro o d'argento che spesso durante le guerre venivano sciote e riutizzate. Quindi come faccio a sapere l'esatta (o l'approssimativa) quantita di monete in circolazione? Vi sono del libri? Se si mi date due titoli uno per regno delle due sicilie e l'altro per deutsche reich.

Grazie

Modificato da fabione191

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magicoin

Non credo ci siano dei dati relativi ai quantitativi esatti ancora esistenti...una buona indicazione è data dal mercato:se una moneta si vede raramente nelle aste, nei negozi di numismatica, allora il quantitativo in circolazione potrebbe essere molto basso. In generale si usano i cataloghi di numismatica, che oltre a riportare i quantitativi emessi dalle zecche, riportano una indicazione della rarità e una valutazione di massima. Per la monetazione italiana, potresti usare il Gigante. Ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

MassyGiovy7577

La Tua domanda purtroppo non avrà mai una risposta, quello che chiedi è praticamente impossibile da sapere.......piacerebbe tantissimo anche a mè sapere quante monete realmente esistono......ma possiamo solo farci delle piccole idee........Ciao Massy

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ghera

E' una domanda che ho già sentito molte volte, ma a cui è impossibile dare risposta. Si può calcolare (con relativa precisione) il numero degli esemplari ritirati di una data moneta, ma è ovviamente impossibile stabilire quanti pezzi girino tutt'ora ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Questo lo immaginavo ma quello che mi chiedo é come fate ha mettere anche nel catalogo che esiste nel sito a giudicare se una moneta e c ,nc r1.. etc da dove vengono presi questi datie solo esperienza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

francesco77

Salve.

Erano giá due giorni che non rompevo.:rolleyes:

Nei libbri che sono a disposizione viene sempre indicata la tirature ma non la rarita. Io penso che se una moneta dell 800 e stata prodotta per esempio 2000.000 di volte non e detto che oggi ve ne siano ancora lo stesso numero in circolarzione specialmente nel caso di montete d'oro o d'argento che spesso durante le guerre venivano sciote e riutizzate. Quindi come faccio a sapere l'esatta (o l'approssimativa) quantita di monete in circolazione? Vi sono del libri? Se si mi date due titoli uno per regno delle due sicilie e l'altro per deutsche reich.

Grazie

Il tuo quesito potrebbe sembrare assurdo e invece è una cosa che molti la pensano ma nessuno ha il coraggio di intavolarla.

C'è solo una risposta alla tua domanda.

Quella di valutare moneta per moneta e farti una cultura con qualche tuo amico esperto che possa suggerirti per ogni tipologia quante volte (grossomodo) è apparsa e quanti passaggi ha fatto sul mercato negli ultimi 20-30 anni. Ci sono appassionati di numismatica che nella loro memoria di ferro ricordano quasi tutto. L'importante è che siano allenati perchè appena molli la numismatica per un anno le meningi iniziano ad arrugginire. Un metodo efficacie per far parlare un amico è quello di rimediarci caffè e cene mensilmente. Vedrai che davanti ad un buon bicchiere di vino ti dirà anche le password e i saldi dei conti corrente suoi, della moglie e dei genitori. :lol:

Poi come suggerito da magiconi ci sarebbe il Gigante per alcuni ritiri di monete del Regno d'Italia. Per le Due Sicilie devi fare soltanto un abbonamento annuale in qualche trattoria perchè la situazione è lunga e la gola si secca! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Beh questo per me non é che sia molto semplice visto che vivo in Germania :( .Te lo immagini tu parlare (sempre che trovi un Tedesco disposto a farlo)2 ore con un numismatico che mi parla appunto in tedesco di discorsi che giá in italiano sono per me ostici, dopo 20 minuti mi chiava la bottiglia del vino in testa e se ne vá. Figurati che qui vicino ho trovato un negozio di numismatica che ha una vetrina caon tante belle monete e non sono ancora riuscito a trovare il coragio di entrare. Quindi niente e cosi e basta.

Solo un'altra cosa :

CC=molto comune

C = comune

NC=non comune

R1= quante monete in circolazione?

R2= quante monete in circolazione?

R3= quante monete in circolazione?

R4= quante monete in circolazione?

R5= quante monete in circolazione?

UN = unica

grazie

Modificato da fabione191

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Qualche tempo fa avevo fatto un elenco delle cose di cui si dovrebbe tenere conto, per definire la rarità... tiratura, utilizzatori, ritiri, tesaurizzazioni, smarrimenti, etc, etc.

Condivido quanto espresso prima... l'unica cosa possibile è valutare moneta, per moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Non confondere rarità e numero di esemplari esistenti, sono cose diverse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Ieri sera, non avevo troppa voglia di spulciare fra le vecchie discussioni, quindi , meglio fare chiarezza.

Come avevo scritto, a suo tempo, in piazzetta, questa è quella che io vorrei definire come rarità, secondo un criterio strettamente matematico-economico, non collezionistico-commerciale e senza sovrapporla alle definizioni di tiratura assoluta, richiesta, reperibilità.

Forse, un esempio, spiega la cosa, ancora meglio, introducendo un nuovo elemento.

Si parla, spesso, di rarità per grado di conservazione. Da un punto di vista numismatico (o collezionistico?) la differenza può essere notevole, mentre sotto l'aspetto economico non cambia assolutamente nulla.

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

La rarità è un parametro commerciale più che numismatico, per questo esisteranno sempre discussioni similari. La rarità generalmente si giudica in base ai passaggi sul mercato di una data moneta, che però vanno raffrontati con la richiesta che la moneta ha sul mercato stesso. Ossia, 100 esemplari presenti sul mercato, ma che nessuno vuole, sono molto più comuni rispetto a 1000 esemplari molto ambiti, magari in buona parte fermi da tempo in centinaia di collezioni, che per questo appaiono poco sul mercato e ogni qualvolta appaiono i collezionisti se li contendono aspramente. Delle volte capita di leggere sui testi numismatici "3 pezzi conosciuti", poi vai ad osservare il mercato e vedi che la moneta è passata in asta 10 volte in pochi anni.... perchè di norma queste indagini vengono svolte sulle collezioni pubbliche o nelle grandi collezioni private del passato, senza tener conto che magari decine di pezzi sono in svariate collezioni private e ogni tanto passano di mano. Ma gli esempi possono essere molteplici, e fanno capire come la rarità non sia un parametro quantificabile solamente con sterili numeri. Perchè come detto 100 pezzi fisicamente esistenti possono portare commercialmente una moneta ad essere R come R5.....

Modificato da Paolino67

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Ora vi spiego ció che voglio fare.

Avevo pensato visto che nel catalogo del sito non sono disponibili e visto che io li sto collezionando, di creare una catalogazione di monete tedesche del " Deutsches Reich"

Esattamente dal 1871 al 1945 che includesse:

(Deutscher Kaiser = imperatore Tedesco)

Deutscher Kaiser Guglielmo I

Deutscher Kaiser Federico III

Deutscher Kaiser Guglielmo II

Repubblica di Weimar

( Reichspräsiden = presidente dell'impero)

Reichspräsident Friedrich Ebert

Reichspräsident Paul von HindenburgTerzo Reich

Führer Adolf Hitler

Reichspräsident Karl Dönitz

Non sarebbe un opera imponente, ma é pur sempre un inizio.

Volevo mettere ricerche sui vari personaggi come pure informazioni sulle monete ma per quanto riguarda la raritá visto che é un fattore "soggettivo" cioé che non é catalogato e visto che io non ho acora l'esperienza necessaria per valutare la raritá di una moneta mi trovo dinanzi ad un muro che ancora non posso scavalcare.

Ora ho io accantono questa idea e ne riparliamo a tempo debito ho mi fate la cortesia di dirmi dove posso recuperare queste informazioni.

Adare nei negozzi e chiedere non é una cosa che fá parte del mio carattere, visto che non mi piace disturbare la gente, giá abbuso tanto della vostra pazienza é volevo con questo ricambiare tutte che cose utili ed interessanti che sto apprendendo seguendo questo forum-sito.

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Credo che anche i cataloghi d'area tedesca non riportino affatto le rarità. Comunque potresti provare a chiedere sui forum omologhi di lamoneta, ad esempio:

http://www.numismatikforum.de

comunque tieni presente che sul nostro catalogo puoi anche non mettere per il momento la rarità e aggiungerla successivamente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

La rarità è un parametro commerciale più che numismatico, per questo esisteranno sempre discussioni similari. La rarità generalmente si giudica in base ai passaggi sul mercato di una data moneta, che però vanno raffrontati con la richiesta che la moneta ha sul mercato stesso.

Esatto ed è per questo che esula dal mio campo di studi e di interessi ed intendevo basarmi solo sui numeri. Anche questo, però, è praticamente impossibile perchè mancano elementi certi, per quantificare alcuni parametri, che sarebbero fondamentali per uno studio scientifico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Ora vi spiego ció che voglio fare.

Avevo pensato visto che nel catalogo del sito non sono disponibili e visto che io li sto collezionando, di creare una catalogazione di monete tedesche del " Deutsches Reich"

Esattamente dal 1871 al 1945 che includesse:

(Deutscher Kaiser = imperatore Tedesco)

Deutscher Kaiser Guglielmo I

Deutscher Kaiser Federico III

Deutscher Kaiser Guglielmo II

Repubblica di Weimar

( Reichspräsiden = presidente dell'impero)

Reichspräsident Friedrich Ebert

Reichspräsident Paul von HindenburgTerzo Reich

Führer Adolf Hitler

Reichspräsident Karl Dönitz

Non sarebbe un opera imponente, ma é pur sempre un inizio.

Questo sarebbe molto interessante.

Penseresti di trattare anche le colonie (quelle con monetazione autonoma?) Si tratta di poche monete, quindi l'aggravio di lavoro non sarebbe enorme

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Credo che anche i cataloghi d'area tedesca non riportino affatto le rarità. Comunque potresti provare a chiedere sui forum omologhi di lamoneta, ad esempio:

http://www.numismatikforum.de

comunque tieni presente che sul nostro catalogo puoi anche non mettere per il momento la rarità e aggiungerla successivamente.

Cercheró informazioni nele caso di esito negativo aggiungeró dopo i dati.

Penseresti di trattare anche le colonie (quelle con monetazione autonoma?) Si tratta di poche monete, quindi l'aggravio di lavoro non sarebbe enorme

Non ci avevo pensato vedro di informarmi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Beh, luke per la Deutsch-Ostafrika penso proprio che qualche aiuto lo potrebbe anche recuperare dal forum :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191

Vi é anche il deutsch neuguinea e anche (sono solo 2 monete ma é solo per completezza) Kiautschou .

Comunqe sicuramente li includeró, sempre sé mi date il permesso.

Modificato da fabione191

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

luke_idk
Supporter

Immagino l'avrai già visto, comunque

http://www.thecurren...of_Kiaochou.pdf

Mentre, per l'Africa Orientale, c'è il mio "mattone"...

http://www.lamoneta.it/tutorials/article/37-lafrica-orientale-tedesca-storia-e-monetazione/

Modificato da luke_idk

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fabione191
Immagino l'avrai già visto, comunque

http://www.thecurren...of_Kiaochou.pdf

Mentre, per l'Africa Orientale, c'è il mio "mattone"...

http://www.lamoneta....-e-monetazione/

No non lo avevo visto peccato che é in inglese .Il tuo questa sera me lo gusto per bene grazie per la segnalazione.:rolleyes:

Modificato da fabione191

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×