Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
ricmariotti

Moneta romana?

Risposte migliori

ricmariotti
Scusate se apprifitto ancora, ma visto che il forum è frequentato da persone piuttosto esperte (esperienza che a me ancora purtroppo manca!) e preparate propongo un ulteriore oggetto per l'identificazione. Anche questa 'moneta' appartiene ad un una collezione arrivata fino a me e che io ho sempre visto fin da piccolo. Nessuno è però mai riuscito a spiegarmi cosa fosse questa ENORME moneta ben conservata da mio padre.
Ha il diametro di ben 6,2 cm., è quasi sicuramente in bronzo e pesa....170,0 gr. !!!

Sul dritto si riconoscono due teste, una di fronte all'altra.Sembrano a sx un uomo con una specie di elmo e a dx una donna con un'acconciatura. Sopra le teste tre lettere (sembrano OTP). Sul lato sx si distingue chiaramente un E

Sul retro si distingue un animale che potrebbe essere una lupa o una scrofa con i cuccioli che si allattano.

Da un'osservazione superficiale sembra veramente molto antica!
Allego le immagini (ho dovuto ridurre la qualità per poterla inserire)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Dovrebbe essere una riproduzione fatta nell'ottocento, di un aes grave con due teste da una parte e una scrofa con i porcellini dall'altra.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ricmariotti
Ho provato a cercare sul web "scrofa porcellini romana" e ho trovato questo link dove c'è esattamente la stessa 'moneta'
[url="http://www.forumancientcoins.com/monetaromana/corrisp/a190/a190.html"]http://www.forumancientcoins.com/monetarom.../a190/a190.html[/url]

Resta comunque ancora ignota

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Ne aveva una uguale un mio amico, ed io all'inizio della mia passione per la numismatica mi feci dare delle foto e le portai ad un professore di numismatica che conoscevo e mi disse che era una riproduzione dell'ottocento.
Nell'ottocento era scoppiata la mania per gli etruschi e i romani e in tutto il lazio sorsero fabbriche di "reperti antichi" tra cui la nostra moneta.
Uno dei reperti più discusso è il famoso "TRONO LUDOVISI" che molti esperti lo hanno ritenuto per molto tempo una spendida riproduzione dell'ottocento.
Metto il link del trono:


[url="http://www.locriantica.it/reperti/ludovisi.htm"]http://www.locriantica.it/reperti/ludovisi.htm[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus
ho controllato sul Turlow Vecchi, e non risulta tra le monete fuse romane e dell'italia centrale.

Caius

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ricmariotti
Trovato il motivo con cui ricercare, ho proseguito le mie ricerche sul web e, pur essendo comunque molto probabile che sia una riproduzione, mi resta ancora qualche dubbio possa essere originale. Ho infatti scoperto che potrebbe essere una moneta dei sanniti, come riportato in questo strano sito :
[url="http://rsb.provincia.brescia.it/smscastel/il%20maiale.htm"]http://rsb.provincia.brescia.it/smscastel/il%20maiale.htm[/url]

Altra informazione importante l'ho trovato al seguente link:
[url="http://www.sezione11.terremarsicane.it/storia/funeb.htm"]http://www.sezione11.terremarsicane.it/storia/funeb.htm[/url]

La cosa interessante è che la provenienxza della mia moneta è Urbino, dove appunto era la collezione di famiglia, ed è molto più probabile che agli inizi del '900 avesse avuto materiale solo da luoghi relativamente vicini e comunque verso sud. Il secondo link parla della stessa moneta rinvenuta in abruzzo.

Riassumendo, quindi, sembra di aver trovato due esemplari molto simili alla mia come peso, dimensioni e raffigurazioni e sono una al Museo Irpino di Avellino e un'altra presso privati di Cerchio, oltre alle indicazioni al link del mio post precedente
[url="http://www.forumancientcoins.com/monetaromana/corrisp/a190/a190.html"]http://www.forumancientcoins.com/monetarom.../a190/a190.html[/url]

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla
Bhe complimenti per la tua ricerca, sicuramente trovarai qualcosa di interessante. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×