Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
m.lacivita

Sei spiccioli romani

Risposte migliori

m.lacivita

...sarei curioso di sapere, in sostanza, che monete sono. Follis, o cos'altro? Illuminate, o Saggi, la mia ignoranza...

post-23669-0-73845600-1296502498_thumb.j

post-23669-0-25560300-1296502525_thumb.j

post-23669-0-13792200-1296502553_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vince960

Le prime sono 'nummi' di epoca Costantiniana, mentre l'ultima è una cosiddetta 'provinciale' del periodo dei Severi, Filippopoli se non sbaglio.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la prima e` costantiniana , la foto fa schifo e non capisco chi e` se costantino , costantino II crispo o chi per esso

comunque e` un CAESARVM NOSTRORVM VOT X emesso circa dal 320 al 330

cosa leggi in esergo ? che proviamo con la zecca

la seconda e` valente , securitas reipublicae ca 365-385 anche qui non capisco l esergo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la terza mi pare di leggere VIRTUS EXE?

ma non mi sbilancio

la quarta e` un altro securitas reipublicae di valente ,

Delta SIS ?? zecca di siscia 4 officina

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rick2

la quinta e` crispo 321-324 victoria laetae princ perp

tipo questa

anche li non capisco l esergo

la sesta come dice vince e` Filippopolis in tracia

dal ritratto sembrerebbe Commodo ma mi potrei sbagliare

gli altri sono pezzi da 2 cent di euro

se posti l altra faccia ti diciamo da dove vengono

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

http://www.wildwinds.com/coins/ric/septimius_severus/_philippopolis_AE20_Moushmov_5254.jpg

L'ultima è una provinciale di Settimio Severo--- TIPO - ---quella che ti posto ( in attesa di ulteriori ricerche)

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

profausto

Philippopolis

Moushmov 5254 Septimius Severus AE20 of Philippopolis, Thrace. AV KAI CEVHPOC, laureate head right / FILIPPOPOLEITWN, bunch of grapes on small stem. SNGCop 777.

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

Grazie a tutti...in realtà queste monetine le avevo già portate alla vostra attenzione ai primi di gennaio, con foto ben più leggibili, e infatti me le avete identificate e classificate in pochi minuti. Da quei giorni, pur non essendo un numismatico, non posso più fare a meno di sbirciare quotidianamente il forum...

Quello che mi interessava sapere in aggiunta era solo che tipo di monete sono: follis, antoniniani ecc (ovviamente sto dicendo nomi a caso, abbiate pietà...).

Il due centesimi, non c'è bisogno di postare il verso, posso identificarlo con le mie sole forze: è italiano... :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Quello che mi interessava sapere in aggiunta era solo che tipo di monete sono: follis, antoniniani ecc (ovviamente sto dicendo nomi a caso, abbiate pietà...).

A parte la provinciale, gli altri sono generalmente chiamati "nummi" come ha detto Vince, sul RIC possono anche essere definiti come "mezzi follis" o "follis ridotti". Il "follis" parola latina che indica un sacchetto, è stato introdotto da Diocleziano, indicativamente, il diametro si avvicina a quello della nostra moneta da 2 euro. Questo nome però, è una definizione moderna, in realtà non sappiamo con certezza come venissero chiamate all'epoca queste monete.

Gli antoniniani (nessuna di quelle postate) si riconoscono facilmente dalla corona radiata, (anche se questa corona in precedenza distingueva il dupondio, il doppio asse) vengono anche definiti "radiati", questa corona nel caso degli antoniniani, significava il valore di due denari d'argento. Vanno da Caracalla (Marco Aurelio Antonino) il loro "inventore, a Diocleziano.

Questa è la tipica corona che li contraddistingue, e rappresenta i raggi del sole.

post-18735-0-47762000-1296563160_thumb.j

Gallieno

Ciao, Exergus :)

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

m.lacivita

Grazie, Exergus. Sto imparando un sacco di cose, magari divento anch'io un collezionista...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Exergus

Grazie, Exergus. Sto imparando un sacco di cose, magari divento anch'io un collezionista...

Sei sulla buona strada ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×