Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
gcs

Moneta d'argento

Risposte migliori

centurioneamico

Una buona soluzione potrebbe essere l'uso dell'acido formico in soluzione al 6%... però, vedendo alcune zone corrose, io consiglierei di coprire tutte le aree da non pulire con della gommalacca liquida (la vendono già pronta) e poi procedere con le immersioni. Ogni due/tre minuti spazzolare con setole morbide, piano paino dovresti vedere venir via quella cuprite rossa e le zone verdi più piccole. Procedere fino a quando non sarai soddisfatto. Se vedi che anche la gommalacca tende a sparire, ogni tanto dovrai ripristinarla. Al termine dovrai rimuovere tutta la gommalacca (con l'alcool) e poi fare numerosi bagni in acqua demineralizzata cambiando spesso l'acqua al fine di rimuovere eventuali tracce acide in eccesso. Trattandosi di una moneta di argento pio fare anche un lavaggio con acqua e sapone.

Non lasciare mai incustodita la moneta nell'acido che, non intacca l'argento ma intacca il rame pertanto, una moneta in mistura (anche solo con percentuali non troppo elevate di rame) potrebbe essere danneggiata lasciando una superficie porosa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

ciao, consiglio di fare le foto delle varie fasi.

Se poi ci fai vedere il risultato...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numizmo

ma il buon vecchio acido citrico che non è tossico come il formico, che vi ha fatto di male?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

ma il buon vecchio acido citrico che non è tossico come il formico, che vi ha fatto di male?

Il citrico è più aggressivo sulla patina dell'argento che quindi viene via mentre il formico, se ben diluito, aggredisce solo i composti del rame lasciando intatta la patina dell'argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

gcs

Una buona soluzione potrebbe essere l'uso dell'acido formico in soluzione al 6%... però, vedendo alcune zone corrose, io consiglierei di coprire tutte le aree da non pulire con della gommalacca liquida (la vendono già pronta) e poi procedere con le immersioni. Ogni due/tre minuti spazzolare con setole morbide, piano paino dovresti vedere venir via quella cuprite rossa e le zone verdi più piccole. Procedere fino a quando non sarai soddisfatto. Se vedi che anche la gommalacca tende a sparire, ogni tanto dovrai ripristinarla. Al termine dovrai rimuovere tutta la gommalacca (con l'alcool) e poi fare numerosi bagni in acqua demineralizzata cambiando spesso l'acqua al fine di rimuovere eventuali tracce acide in eccesso. Trattandosi di una moneta di argento pio fare anche un lavaggio con acqua e sapone.

Non lasciare mai incustodita la moneta nell'acido che, non intacca l'argento ma intacca il rame pertanto, una moneta in mistura (anche solo con percentuali non troppo elevate di rame) potrebbe essere danneggiata lasciando una superficie porosa.

Ciao Centurione,

mi sapresti dire dove posso trovare sia l'acido formico che la gommalacca liquida? Grazie tante per la risposta davvero esauriente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

centurioneamico

Ciao Centurione,

mi sapresti dire dove posso trovare sia l'acido formico che la gommalacca liquida? Grazie tante per la risposta davvero esauriente

Ti mando un MP

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×