Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
dizzeta

Bronzo da tavolo del 1880

Risposte migliori

dizzeta

Ho acquistato una statuetta in bronzo del 1880 ( 51 cm: "Notaio" o "Notary" ma anche "Maitre Musique" di Giovanni Battista Amendola) che ha un piccolo difetto e cioè è mancante del manico dell'ombrello.

Alcuni mi consigliano di farla restaurare (ovviamente da qualcuno specializzato), altri di lasciarla com'è (perchè dicono che un'opera restaurata perde valore).

In rete ho trovato altre 3 versioni di quest'opera (una con il manico dell'ombrello, una seconda senza manico diversa dalla mia e una terza anch'essa senza manico ma con una venatura sulla base che la mia non ha).

Ciascuna ha piccolissime differenze che la differenziano dalle altre (ma ciò per quelle che ho potuto trovare in rete), era costune, quindi, che l'artista fondesse un certo numero di copie cambiando piccolissimi particolari per diversificarle?

Grazie a chi mi saprà chiarire qualchemio dubbio.

Modificato da dizzeta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Non esiste un costume per quanto concerne la scultura.

L'artista crea il modello che poi manda in fonderia, di conseguenza produce dei multipli tutti eguali.

Se poi il singolo artista decide di apportare dei cambiamenti all'originale, dobbiamo parlare di un'altra opera, magari dovuta alla forte domanda, e a qualche magana che hanno compiuto in fonderia.....

Non si tratta certo di abitudine i grandi artisti, avevano sempre il desiderio di creare nuove opere, sia in scultura che in pittura,appena terminata l'opera si pensava immedietamente alla prossima, gli stimoli allora, e in parte anche oggi, sono tantissimi, difficilmente si torna sui propri passi.......

Ciao Eros

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

E' un'opera del 1880, a tutto tondo.

Anche se ne venivano ricavati più esemplari, questi non risultavano identici una volta fusi, qualche piccolo elemento non riusciva bene, c'erano sbavature, etc, ...... e venivano rifiniti, limati,lisciati, ....

Le varie copie risultavano così differenti per piccoli particolari.

La mancanza di un elemento come il manico dell'ombrello, non è certo voluta, .... o si è rotto (probabilmente) o non è risultato dalla fusione.

Io lo farei in una resina rimovibile; alla vista l'opera apparirebbe "completa" ma non si tratterebbe di un restauro definitivo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Innanzitutto vi ringrazio delle risposte.

Circa il manico dell'ombrello nella mia è sicuramente rotto (si vede la spaccatura all'apice e un piccolo foro forse di ancoraggio).

Mentre per i particolari differenti sono certamente voluti, ad esempio una ha la punta della scarpa destra rialzata (Asta Sotheby's del 2007) mentre l'altra poggia a terra (la mia) come potete vedere dalle due fotografie che allego, e in una la firma dell'autore è nel piano della base mentre nell'altra è sul bordo verticale, inoltre la sacca che tiene sotto il braccio sinistro ha piegature diversa solo sulla parte iniziale ma per tutto il resto sono identiche.

Mi piace l'idea della resina removibile, sarebbe il giusto compromesso fra il piacere della vista e l'integrità dell'opera, mi informerò presso un laboratorio specializzato.

post-9750-0-86528600-1297560381_thumb.jp

post-9750-0-00997500-1297560390_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

Se avete la bontà di darmi ancora un po' di attenzione posto le fotografie delle 2 sculture che ho trovato in rete diverse dalla mia.

post-9750-0-79048500-1297564416_thumb.jp

post-9750-0-89030600-1297564431_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dizzeta

E questa è la mia.

Ancora grazie

post-9750-0-93347600-1297564568_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

chievolan

Bella statuetta.

Effettivamente un particolare come quello della scarpa deve essere voluto.

Notaio? Maestro di musica? No ..... è un appassionato di numismatica che cammina guardando a terra sperando di trovare una monetina :) .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

antonio1980

davvero bello questo bronzo, complimenti!

antonio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×