Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
Belisarius

2 Lire macchiate

Risposte migliori

Belisarius

Ho un qusito da porvi circa l'ossidazione di questa moneta.

Come fa una moneta in argento ad ossidarsi di verde?

La moneta proviene da una collezione vecchia di almeno 30 anni ed è conservata in una bustina di plastica che avrà almeno la stessa età.

Sapete illuminarmi?

Grazie

post-19602-0-47639400-1297518122_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Il PVC contenuto nella plastica fà ossidarer il poco Rame contenuto nelle monete provocando questa caratteristica patina verde, ti basterà lasciarla per qualche tempo all'aria aperta per veder trasformare il verdo in marrone rossiccio , colore che mediamente valorizza l'aspetto delle monete in argento.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

Il PVC contenuto nella plastica fà ossidarer il poco Rame contenuto nelle monete provocando questa caratteristica patina verde, ti basterà lasciarla per qualche tempo all'aria aperta per veder trasformare il verdo in marrone rossiccio , colore che mediamente valorizza l'aspetto delle monete in argento.

Sì ma così sarebbe una sorta di patina artificiale, inoltre sarebbe tutta concentrata nell'orecchio del povero Re.

E' possibile pulirla, o farei peggio perchè leverei la patina naturale dell'argento?

Che titolo ha l'argento delle Lire? Mi sembra che di rame ve ne sia pareccio per fare tutta quella malachite.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

Il PVC contenuto nella plastica fà ossidarer il poco Rame contenuto nelle monete provocando questa caratteristica patina verde, ti basterà lasciarla per qualche tempo all'aria aperta per veder trasformare il verdo in marrone rossiccio , colore che mediamente valorizza l'aspetto delle monete in argento.

altrimenti se proprio non la vuoi vedere, un bel bagnetto e ti sei tolto il problema, tanto è di moda.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Maregno

Sì ma così sarebbe una sorta di patina artificiale,

No, se te avessi tenuto per 30 anni una moneta simile all'aperto avrebbe certamente una patina bellissima anzi che quel poco di verde, io ti sconsiglerei di lavare pulire strofinare una moneta che già ha circolato abbastanza, levala dalla plastica oppure rifasciala nella carta velina.

Iol titolo del metallo è 835/1000 pèer maggiori info fatti una passeggiata qui: http://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-VE3/18

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

Il PVC contenuto nella plastica fà ossidarer il poco Rame contenuto nelle monete provocando questa caratteristica patina verde, ti basterà lasciarla per qualche tempo all'aria aperta per veder trasformare il verdo in marrone rossiccio , colore che mediamente valorizza l'aspetto delle monete in argento.

altrimenti se proprio non la vuoi vedere, un bel bagnetto e ti sei tolto il problema, tanto è di moda.

Bagnetto nell'acqua distillata e strofinare con panno morbido?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

in questa discussione rick spiega abbastanza bene il perchè si forma la patina verde, anche se Meregno non è stato da meno

a mio avviso conviene fargli un piccolo bagnetto e poi farla ripatinare in un monetiere, in alternativa puoi seguire il consiglio di Meregno, lasciarla all'aria

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

Intendiamoci, la moneta non è mia ma di un amico, per cui sto vagliando tutte le probabili soluzioni.

Io personalmente colleziono romane, per cui la patina è fondamentale; per questo motivo, se la moneta fosse mia, non la lucierei in todo, ma agirei solo per eliminare la macchia verde.

Se la moneta in questione fosse una romana, quella macchia verde sarebbe proprio la tanto pregiata patina verde (malachite) che impreziosice Sesterzi, Dupondi ed Assi; ma in questo caso la patina è artificiale, inoltre l'argento non dovrebbe avere patina verde, ma grigia.

In conclusione, bisogna fargli fare un bagno chimico per levare la macchia e poi far ripatinare la moneta all'aria, non è possibilir agire solo sulla macchia, corretto?

Ultima domanda, ho visto che il 1905 rappresenta un'annata abbastanza rara per questa moneta, sulla prissima asta Inasta un qSpl lo mettono a 90€, la moneta che ho postato potrebbe valerne 70?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Ultima domanda, ho visto che il 1905 rappresenta un'annata abbastanza rara per questa moneta, sulla prissima asta Inasta un qSpl lo mettono a 90€, la moneta che ho postato potrebbe valerne 70?

In realtà il 1905 è l'annata più comune della serie delle 2 lire aquila sabauda, al pari di 1906 e 1907. Il tuo esemplare è un qBB e può valere sui 60/65 Euro.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

darman1983

Intendiamoci, la moneta non è mia ma di un amico, per cui sto vagliando tutte le probabili soluzioni.

Io personalmente colleziono romane, per cui la patina è fondamentale; per questo motivo, se la moneta fosse mia, non la lucierei in todo, ma agirei solo per eliminare la macchia verde.

Se la moneta in questione fosse una romana, quella macchia verde sarebbe proprio la tanto pregiata patina verde (malachite) che impreziosice Sesterzi, Dupondi ed Assi; ma in questo caso la patina è artificiale, inoltre l'argento non dovrebbe avere patina verde, ma grigia.

In conclusione, bisogna fargli fare un bagno chimico per levare la macchia e poi far ripatinare la moneta all'aria, non è possibilir agire solo sulla macchia, corretto?

Ultima domanda, ho visto che il 1905 rappresenta un'annata abbastanza rara per questa moneta, sulla prissima asta Inasta un qSpl lo mettono a 90€, la moneta che ho postato potrebbe valerne 70?

oltre che sull'orecchia il verde è diffuso un po' su tutto volto, ma in modo leggero. potresti provare ad agire solo sull'orecchia, ma non avresti comunque un risultato omogeneo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

se hai occasione di andare in un negozio specializzato, vendono dei liquidi per argento.

la immergi per pochi secondi....e voilà, non devi fare altro.

tipo questo:

k1tgew.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Belisarius

Grazie a tutti per le risposte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cembruno5500
Supporter

come prezzo possiamo esserci ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×