Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
filonide

Sigla dietro le banconote...

Risposte migliori

filonide

Ciao!

Spero che la domanda non sia troppo stupida :lol:

E' almeno la terza volta che mi capita di ritrovare su alcune banconote acquistate su ebay una sigla, sul retro, nell'angolo in basso a destra.

E' una scritta a matita che riporta AC seguito da un numero di 3 cifre.

Le banconote sono italiane, di tipologia totalmente diversa, ma di periodo simile.

Gli acquisti sono fatti da venditori diversi, in due casi da venditori professionali, l'altro caso non lo ricordo e non trovo piu' la banconota (forse l'avro' venduta).

Qualcuno sa se qualche venditore professionale, o casa d'aste, o collezionista privato aveva l'abitudine di contrassegnare le banconote in questo modo? Capisco che la scritta e' a matita, ma mi sembra strano che un collezionista scriva sui suoi pezzi :blink:

Modificato da filonide

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guysimpsons

Aiutami a capire...

sono banconote in lire ?

Di che periodo ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filonide

Si, lire, sono una banconota del Banco di Napoli da 50 o da 1000 lire (non ricordo, ce l'ho in cassetta di sicurezza) e un buono di cassa da 2 lire di V.E. III del 1914... quindi come periodo di emissione siamo vicini... la scritta e' in stampatello...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ray-ban

A volte alcuni venditori scrivono a matita una piccola sigla per ricordarsi il prezzo o cose del genere.

Credo il tuo sia quel caso, o comunque è molto probabile.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fra18

pensate che so di un tizio (americano, mi sembra) che metteva un timbro con il suo nome su tutte le banconote della sua collezione! :shok:

infatti mi è capitato di vedere da un venditore una di queste (tra l'altro molto rara).

un assassino! :aug:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Tm_NPZ

pensate che so di un tizio (americano, mi sembra) che metteva un timbro con il suo nome su tutte le banconote della sua collezione! :shok:

infatti mi è capitato di vedere da un venditore una di queste (tra l'altro molto rara).

un assassino! :aug:

Indubbiamente una cosa da non fare! Ma, pensate... sarebbe un ottimo antifurto... una banconota simile con la "targa" sarebbe subito rintracciata e quindi invendibile! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

A volte i commercianti scrivono a matita, in un angolo, il prezzo o il n° di catalogo.

Mi è capitato diverse volte, solitamente su pezzi di poco pregio dove un numerino scritto a matita (comunque cancellabile) non cambiava molto lo stato della banconota.

Una sola volta l'ho trovato su un biglietto di un certo pregio: si trattava dell'ultimo 100 corone della Cecoslovacchia (quello emesso e ritirato dopo un anno, perchè portava il ritratto di un leader comunista)... era in ottimo stato, quasi FDS, ma recava in un angolino il prezzo scritto a matita :o :o

Riuscii a cancellarlo senza problemi, ma sottolineai la cosa al commerciante che, comunque, aveva tutte le sue banconote conciate a quella maniera.

C'è da dire che questo venditore si occupava principalmente di cartoline, e aveva solo un piccolo raccoglitore di banconote: un commerciante serio non scriverebbe mai il prezzo sulla banconota :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

filonide

Quindi nessuno di voi ha qualcosa di simile? Anche per pura curiosita' mi piacerebbe riuscire a risalire al "colpevole" e al significato della sigla (catalogo e numero, codice interno ecc....) :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×