Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lgmoris

Parpagliola Senese

Risposte migliori

lgmoris

Salve. Rimanendo in tema di monete senesi vorrei chiedere quanto tempo duro' la coniazione della parpagliola in Siena e quanti tipi e varianti di parpagliola si conoscano. Infine che tipo di moneta fece seguito alla parpagliola?

Grazie!

post-14305-0-69619500-1299563570_thumb.j

post-14305-0-25250700-1299563573_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

magdi

la coniazione della parpagliola iniziò a Siena intorno al 1340 per finire nel 1485... se non sbaglio... quando si iniziò a battere il Ducato... quindi circa 140 - 150 anni per il numero di varianti non saprei... comunque bella la moneta che ai postato !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

salve, sotto i gemelli c'è la data

1551?

La Repubblica di Siena si arrende a Firenze nel 1556. I senesi che non vogliono stare sotto i fiorentini provano a fondare una Repubblica a Montalcino, dove sono battute parpagliole.

Modificato da bavastro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

fedafa

Il MIR per questa tipologia (bolognino da 6 quattrini) riporta diverse date:

1548 ® - 1549 ® - 1550 © -1551 (R3)- 1552 (R4) ed indica un esemplare presente in una collezione privata del 1547 (ma potrebbe essere un 1549 che a causa dell'usura si legge male) che se fosse esatta la data anticiperebbe di un anno la coniazione.

A seguire vi sono altre due tipologie che si differeziano per dei particolari datate 1553 (R2) e 1554 (R4).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Grazie magdi, bavastro e fedafa. La mia moneta postata e' chiaramente 1551. Rimane per me aperta la domanda: quale moneta prese il posto della parpagliola dopo il 1556? Il fiorino fiorentino?

Non sono riuscito a trovare una parpagliola in condizioni migliore di quella che ho postato. Come mai? A parte la rarita' e ' la qualita' della mistura che e' troppo soffice? Era una moneta popolare , spicciola e quindi di uso giornaliero , od aveva valore come moneta di risparmio?

Ho postato due Grossi interessanti e belli nella mia galleria. In particolare il Grosso da 5 soldi. Se non li avete visti andate a dare un occhiata...

Modificato da lgmoris

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

Contemporanea alla parpagliola senese, in Firenze era battuta la crazia da 5 quattrini. Dopo la caduta di Siena, Cosimo Medici fa battere apposite crazie con la leggenda COS MED ET SENAR DVX II.

Difficile trovarle e non solo le parpagliole.

In genere quando uno Stato ne occupa un altro, fa fondere le monete dello sconfitto, per ribadire il cambio di governo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Grazie Bavastro. Esistono alcune di queste crazie COS MED ET SENAR DVX II.in musei? Non le ho mai viste. Sono in argento ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

bavastro

le monete sono in pasta di argento secondo delibera risalente al 1538, ossia titolo di 4 once di argento a libbra (333,3/).

Da una libbra di circa 340 grammi, detratto il "rimedio", dovevano ricavarsi 318 pezzi del peso di circa 1 grammo.

In certi musei dovrebbe potersi vedere, più facile a Firenze e Siena, ma su questo potrebbero essere più precisi altri lamonetiani.

In rete ci sono foto , ma tutte "circolate".

due esempi del forum

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Grazie ancora bavastro. Circolate ma sempre belle!:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Buona giornata a tutti!

Dopo aver tolto la moneta dalla plastica torno dinuovo a postarvi nuove foto di questo rarissimo Bolognino da 6 Quattrini.

Vi do' anche i suoi dati metrologici. :)

SIENA Bolognino da 6 Quattrini 1551 R3

Peso: 1 gr

Diametro: 20 mm

Spessore: 0,5 mm

Asse: 180 gradi (Rovesciata)

IMG_2926.jpg

IMG_2936.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×