Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Numbus

moneta antica parzialmente conservata

Risposte migliori

Numbus

Ciao Signori.

Vorrei sapere che moneta e' questa per favore:

peso: 2/3 g

1.7 cm per 1.4 cm

non so che materiale sia, ma sembra bronzo

post-24410-0-67761600-1300531512_thumb.j

post-24410-0-89325700-1300531517_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Direi che è una moneta romana che rappresenta al rovescio la Spes - Speranza (si leggono le lettere PES), rappresentata come di consueto come giovane fanciulla rivolta a sinistra che con una mano porge un fiore e con l'altra si solleva la veste.

Credo che sia un antoniniano del III secolo. Impossibile per me dire chi sia il soggetto raffigurato al diritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Illyricum65

Ciao,

sono dello stesso parere di Flavius Domitianus. E'una Spes, dalle caratteristiche del rovescio la attribuire in forma puramente indicativa all'Impero Gallico (tipo Tetrici, direi). Il dritto non consente, almeno allo stato attuale, attribuzioni. Dal ritratto potrebbe essere anche un'imitativa barbarica...

Ciao

Illyricum

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

sulla spes, direi SPES PVBLICA per come è disposta la parte di legenda "spes"... ma se fosse imitativa... l'ipotesi è del tutto relativa.

quanto ai tetrici... è dura, forse dal vivo si capirebbe di più.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

crivoz

E' un antoniano di Tetrico, figli se intravedo bene il ritratto del diritto nel quale sembra mancare la barba

Imitazione direi con buona certezza dallo stile e dal modulo, anche se lo stile del rovescio non è vincolante per dare un giudizio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

grigioviola

ma, non ci metterei la mano sul fuoco sull'imitazione... la legenda del rovescio "spes" è piuttosto "accurata" (con il significato che si può dare ad accurato per le emissioni dei tetrici!). se ci troviamo davanti a un'imitativa, si tratta di una coniazione locale ben fatta con la legenda corretta e molto vicina alle emissioni ufficiali.

sul tetrico figlio, direi che ci può anche stare, anche se l'assenza di barba può essere in realtà semplice usura. il dritto è molto compromesso per dare un'identificazione precisa. forse dal vivo qualche dato in più potrebbe saltar fuori, magari qualche lettera della legenda, anche se mi sembrano tutte fuori tondello o quasi e lise e consunte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×