Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
vinpvc

medaglie di famiglia

Risposte migliori

vinpvc

Salve a tutti.

Come già anticipato in altre sezioni, non sono un esperto di numismatica, ma mi piacerebbe conoscere il valore di queste medaglie ereditate dai miei nonni.

Qualcuno può aiutarmi?

Grazie in anticipo,

Vincenzo

- RACCOLTA di 12 MEDAGLIE Fondo Specchio in ARGENTO MASSICCIO a 925/1000 per g. 480 (perfette) "L'epopea di NAPOLEONE", prodotta dalla "1 AR" di Arezzo per "ARTE NUMISMATICA", ogni medaglia corredata da un opuscolo esplicativo (+ elegante raccoglitore ed espositori simil pelle);

- Repubblica di San Marino Antico Sigillo dello Stato 1972 CONIAZIONE UFFICIALE (perfetto in confezione originale con garanzia - coniato in 5.000 esemplari - Numerazione: 2161 / B - Materiale: Arg. 800 - Diametro: 31,4 mm. - Peso: 15 gr.);

- medaglia papale d'oro (perfetta): sul diritto doppio busto (Giovanni XXIII + Paolo VI) con nome sottostante ("R.Signorini") e sul verso "SESSIO SECUNDA CONCILII OECUMENICI VATICANI II" con immagine sacra recante un testo ("Visum est spiritui sancto et nobilis") e un nome sottostante ("R.Signorini") - diametro: 22mm - ORO TITOLO 750 / 1000 - 7,3 grammi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

In generale, questo tipo di emissioni non è molto amato da chi colleziona medaglie mentre invece ha riscosso un successo commerciale.

Venivano emesse con un notevole battage pubblicitario, spesso il libretto che le accompagnava vantava l'Alto Patronato di Autorità importanti, la confezione in genere era bella, corredata da "certificati di garanzia" che garantivano sì il titolo del metallo (oro, argento) in cui la medaglia era stata coniata, ma non certo un suo ipotetico valore futuro sul mercato.

Al contrario, si lasciava intendere che costituivano un investimento sicuro, che si sarebbero rivalutate nel tempo : e così molti le hanno acquistate confidando in un buon affare.

In realtà non è andata così, in linea generale chi ha provato a venderle non è riuscito a recuperare neppure il prezzo (elevato) a cui le aveva acquistate.

Nessun commerciante ne contesta l'autenticità : ma questa "autenticità" diventa irrilevante se nessuno, o pochi collezionisti intendono acquistarle.

Oggi il controvalore dell'oro è notevole, ma capita spesso di doverle vendere "a peso" a chi acquista materie preziose ed è difficile recuperare l'importo pagato all'atto dell'acquisto..

Ti auguro una sorte diversa per le tue, ma non sarei troppo ottimista.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Lorenzo94

Sandokan ti ha già ben risposto. Fossi in te, le terrei come ricordo; oppure prova a calcolare quanto ti renderebbero a peso d' oro e poi fai come meglio credi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

vinpvc

Grazie mille per le scrupolose delucidazioni! :)

A questo punto, se non c'è un margine di rivalutazione nel tempo, visto che sono pezzi di scarso valore collezionistico proverò a disfarmene calcolando quanto mi frutterebbe il peso dell'oro e dell'argento...

Grazie ancora e a presto!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×