Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gpittini

Allectus

DE GREGE EPICURI

Torno dalle Gallie dove, come sempre, ho trovato qualcosa di interessante. Questo è un quinario di Allectus; all'esergo QC, cioè zecca di Clausentum o Camulodunum. Forse oggi le idee sono più chiare, non ho letto nulla di aggiornato, ed è la prima moneta che prendo di questo usurpatore. Al D, IMP.C.ALLECTUS P.F. AUG mentre al rovescio intorno alla galera si legge VIRTUS AUG. La foto lascia un po' a desiderare.

La moneta pesa 2,4 g. e misura 19 mm. ( RIC 124).

post-4948-0-30135600-1304625428_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rovescio.

post-4948-0-22414700-1304625490_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Ho sempre avuto la sensazione che il periodo di storia relativa al dominio Romano in Britannia , ci debba riservare molte sorprese, e le figura di questi usurpatori siano da riscrivere compiutamente. Attendiamo aggiornamenti anche dagli ultimi importanti ritrovamenti dell'anno scorso in quelle terre.

Per quanto riguarda la tua moneta , sono del parere che sia in ottime condizioni, Ho pero' l'impressione , che si debba collocare con il RIC 128 perchè mi pare che la Galera navighi verso sinistra come il presente esempio

alle002.jpg

RIC 128f Antoniano Dritto: IMPCALLECTVSPFAVG - Testa coronata, busto corazzato rivolto a destra.

Verso: VIRTVSAVG Exe: QC - Galera naviga verso sinistra $335 9/19/01.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Salve. Vorrei solamente effettuare una precisazione sugli esemplari proposti nelle immagini: nella legenda del D/ di entrambe le monete si legge IMP C ALLECTVS AVG con evidente assenza della F per felix. Questo riconduce i quinari presentati alla zecca di Colchester. Così gli esemplari andrebbero a catalogarsi al RIC 129 come quello postato da me e tratto dal web che risale al 295-296 d.C. e presenta al D/ il busto radiato e corazzato dell'imperatore a destra e IMP C ALLECTVS AVG; al R/ VIRTVS AVG intorno ad una galea che naviga verso sinistra; in esergo QC.

post-24898-0-22004100-1304696580_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Entrambi gli esemplari postati hanno la legenda al dritto diversa, quella di Gpittini ha come legenda al dritto IMPCALLECTVSPAVG, legenda tipo 3, se non sbaglio, l'unico esemplare riportato dal RIC con QC in esergo è della zecca di Camulodunum, RIC Vb 130, anche se non mi è ben chiara la descrizione del verso data dal RIC: ...but steersman stg (standing) aft... si vede un timoniere a poppa?

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

DE GREGE EPICURI

Intanto grazie Exergus, in effetti dopo ALLECTUS c'è solo una P, e non PF come erroneamente avevo scritto. Quanto al timoniere a poppa: mi par di vedere qualcosa di rotondo, che sarebbe il capoccione del timoniere...la moneta però è piccolina, e certo la qualità del conio non è eccellente.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Entrambi gli esemplari postati hanno la legenda al dritto diversa, quella di Gpittini ha come legenda al dritto IMPCALLECTVSPAVG, legenda tipo 3, se non sbaglio, l'unico esemplare riportato dal RIC con QC in esergo è della zecca di Camulodunum, RIC Vb 130, anche se non mi è ben chiara la descrizione del verso data dal RIC: ...but steersman stg (standing) aft... si vede un timoniere a poppa?

Nel Ric 130 al verso c'è la figura della Virtus (attr.) in piedi a prua con lancia e scudo.( che nella moneta di gpittini non vedo bene se c'è) Siamo invece d'accordo sulla zecca di Camulodum (oggi Colchester) Anche RIC 128 l'attribuisce a quella zecca, ma effettivaente varia la legenda (PF)

Lasciamo la "patata" a gpittini ?? :)

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Quella a poppa che sembra essere la testa di un timoniere in realtà non lo è, dato che sarebbe sproporzionata rispetto alle teste degli altri rematori. Il timoniere assumeva un ruolo di vitale importanza durante le battaglie, dato che la nave e le manovre da eseguire erano affidate alla sua abilità. Dunque, quella parte a poppa era riservata al seggio del timoniere che si trovava dinanzi ad una zona coperta da un telone (che è appunto la "protuberanza" che si vede sulla moneta e che ha destato questo interrogativo) occupata dal comandante della nave. Per far capire meglio posto una ricostruzione della parte interessata. Inoltre, la presenza dell'albero affiancato da due corde mi fa pensare al fatto che la nave stia procedendo in condizioni di pace, dato che se si fosse trovata nel bel mezzo di un combattimento avrebbe dovuto abbassare l'albero per consentire lo svolgimento delle manovre sia da parte della fanteria imbarcata tra l'equipaggio sul ponte, sia delle armi da getto, come baliste e catapulte.

post-24898-0-54296500-1304713382_thumb.j

Modificato da Caio Ottavio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Quanto riguarda "le proporzioni" penso che non ci sarebbero stati problemi- vedi questa!RIC_0130cf.jpg

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Stando a quello che dici, profausto, il timoniere avrebbe avuto un cranio allungato all'indietro e grande ben il triplo di quello dei rematori...bè, non credo sia possibile. Ti metto in evidenza la parte della nave che ho postato nel mio messaggio precedente e illustrata nella ricostruzione. Inoltre, è da sottolineare che il timoniere non risiedeva nel luogo da te illustrato, bensì più avanti: quel posto coperto era riservato al comandante, ormai è appurato.

post-24898-0-19519900-1304768318_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Sul RIC la descrizione del 130 non parla di nessuna Virtus a prua, benchè sia presente nell'esemplare classificato come tale su WW.

post-18735-0-23621800-1304768251_thumb.j

Questa su WW è classificata come 129, ma mi sembra uguale alla moneta oggetto della discussione, secondo me RIC Vb 130.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'esemplare postato con legenda IMP C ALLECTVS P AVG senza la figura della Virtus al R/ sulla prua mi sembra classificabile al RIC 129v. E' invece il RIC 130cf a portare la personificazione della Virtus sulla prua dell'imbarcazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

L'esemplare postato con legenda IMP C ALLECTVS P AVG senza la figura della Virtus al R/ sulla prua mi sembra classificabile al RIC 129v. E' invece il RIC 130cf a portare la personificazione della Virtus sulla prua dell'imbarcazione.

Non è quanto riportato dal RIC, il 129 ha legenda IMPCALLECTVSAVG. Nessuna Virtus a prora è citata dagli autori. Quelle che dici sono le classificazioni fornite da WildWinds...

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Secondo me, stiamo uscendo dal ... seminato. Io ho solamente "riportato" senza alcun commento, cio' che c'è scritto su WW al RIC 130 dove dice che sulla nave A PRUA (...non a poppa) c'è una figura (forse Virtus) in piedi, con lancia e scudo. ...e riporta la seg immagine:

</B> RIC_0130cf.th.jpg

Volevo solamente far notare ad Exergus che , l'identificazione si differiva da quanto riportato da WW al 130

- . Le mie considerazioni si sono fermate li!........:) ..

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Io ho risposto solamente al post di profausto in cui egli affermava di aver notato in modo errato la testa del timoniere sulla nave...niente di più, non vedo quale sia il problema adesso...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Supporter

Inviato (modificato)

Io ho risposto solamente al post di profausto in cui egli affermava di aver notato in modo errato la testa del timoniere sulla nave...niente di più, non vedo quale sia il problema adesso...

Assolutamente nessun problema".... solo che "Profausto" non ha mai parlato e quindi mai affermato, ..... di ...timoniere... ma eventualmente di "personaggio" a Prua in piedi ecc...come riprta al Ric 130 WildWind s. Detto questo , saluto!... :)

Modificato da profausto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?