Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
gennydbmoney

aiuto per classificazione

buonasera a tutti,avrei queste due monete da catalogare mà non ho proprio idea di cosa siano,quindi chiedo aiuto a voi esperti di antiche,la prima sembrerebbe un sesterzio,al dritto testa dell'imperatore a destra,sopra riesco a vedere 3 lettere:MAN,al rovescio potrebbe essere lo stesso imperatore su trono a destra con 3 personaggi in piedi a sinistra,in esergo credo di vedere una S,il peso e il diametro li recupererò domani.

dritto:

post-4931-0-18370900-1305493786_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rovescio:

post-4931-0-67267100-1305493894_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

la seconda moneta è,almeno per me,ancora più enigmatica,la prima ho capito che è romana mà questa buio totale,lato A,testa a destra:

post-4931-0-71378200-1305494065_thumb.jp

Modificato da gennydbmoney

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lato B,testa a destra,dietro riesco a vedere solo una A,per peso e diametro anche per questo provvederò domani,ringrazio tutti per gli aiuti:

post-4931-0-35070000-1305494289_thumb.jp

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

la seconda moneta è,almeno per me,ancora più enigmatica,la prima ho capito che è romana mà questa buio totale,lato A,testa a destra:

Ipotizzo che dal volto sia Augusto... nel link potrei trovare le monete coniate sotto di lui (dai RIC devi scegliere se ontrollare dal numero 1 al 200, dal 200 al 400 o dal 400 in poi...)

http://www.ancientcoins.ca/RIC/index.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RIC I, n394 segnata come dupondio... non credo però sia questa, manca la barba all'altro personaggio, e la tua sembra in rame.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

RIC I, n394 segnata come dupondio... non credo però sia questa, manca la barba all'altro personaggio, e la tua sembra in rame.

neanche io credo sia la stessa moneta,però forse ho capito che la prima moneta che ho postato potrebbe essere un sesterzio di vitellio,comunque ti ringrazio per l'impegno e per il sito suggeritomi che non conoscevo...

Modificato da gennydbmoney

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

RIC I, n394 segnata come dupondio... non credo però sia questa, manca la barba all'altro personaggio, e la tua sembra in rame.

neanche io credo sia la stessa moneta,però forse ho capito che la prima moneta che ho postato potrebbe essere un sesterzio di vitellio,comunque ti ringrazio per l'impegno e per il sito suggeritomi che non conoscevo...

Prego, fino a stamattina non lo conoscevo nemmeno io... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora,la prima moneta ha un diametro di 33,08 millimetri ed un peso di 18,1 grammi,la seconda un diametro di 27,30 millimetri ed un peso di 10,8 grammi,qualcun'altro si vuole sbilanciare?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

allora,la prima moneta ha un diametro di 33,08 millimetri ed un peso di 18,1 grammi,la seconda un diametro di 27,30 millimetri ed un peso di 10,8 grammi,qualcun'altro si vuole sbilanciare?

Visto che è leggera potrebbe essere non un asse, ma un dupondio... ne ho visto uno di Augusto con il diametro di quasi 30mm... ma era abbastanza sottile per essere un sesterzio...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Per la prima provo ad azzardare, anche se ho qualche dubbio.

Potrebbe essere Vitellio, da quello che mi sembra di leggere sopra la testa, ...MANIMP... la legenda dovrebbe essere AVITELLIVSGERMANIMPAVGPMTRP (tipo 2), al verso (presumo) LVITELLCEN-SORII, esergo SC, Vitellio seduto rivolto a sx stringe la mano alla più vicina di tre figure togate in piedi davanti a lui.

Sul RIC le descrizioni che si avvicinano di più sono il 134 CENSORII e 135 CENSORIII, entrambi sesterzi, però...

1) al dritto ci dovrebbe essere il busto laureato e drappeggiato (tipo B ), qui mi sembra solo testa laureata (tipo A ).

2) 18 grammi mi sembrano troppo pochi per un sesterzio di quel periodo, dal peso direi un dupondio.

Ciao, Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ciao exergus,intanto ti ringrazio per la risposta,però mi vengono dei dubbi,in esergo al rovescio ci sono due lettere,la prima non riesco a leggerla,la seconda è una S,se fosse la sigla SC la seconda lettera dovrebbe essere una Ce non una S come in questo caso,poi per i dupondi gli imperatori non dovrebbero avere il capo radiato o no?in questa moneta mi sembra nudo.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

anzi,a guardarla meglio la prima lettera sembra proprio una C,quindi C S,c'è qualcosa che non quadra...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

A mio parere si tratta senz'altro del sesterzio: è vero che il peso è ridotto (ma la moneta è molto usurata). Per converso non ho mai visto un dupondio di oltre 33 millimetri di diametro.

Questo è l'esemplare presente nel Cabinet de France.

post-22231-0-07441700-1305816575_thumb.j

L'altra mi ricorda le monete con il doppio ritratto di Cesare e Augusto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

ciao exergus,intanto ti ringrazio per la risposta,però mi vengono dei dubbi,in esergo al rovescio ci sono due lettere,la prima non riesco a leggerla,la seconda è una S,se fosse la sigla SC la seconda lettera dovrebbe essere una C e non una S come in questo caso,poi per i dupondi gli imperatori non dovrebbero avere il capo radiato o no?in questa moneta mi sembra nudo.....

Il ritratto mi sembra laureato, e vedendo l'esempio postato da Flavius, il busto potrebbe proprio avere il drappeggio.

La C potrebbe essere usurata/deformata/incrostata e quindi sembrare una S.

Vitellio ha emesso dupondi con capo laureato e non radiato.

In definitiva dovrebbe trattarsi del sesterzio; l'unica alternativa sarebbe un dupondio non citato dal RIC.

Modificato da Exergus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ringrazio tutti per le risposte,quindi dite che la prima moneta và classificata come sesterzio di vitellio,è la seconda a parte che sembrerebbe di cesare e augusto che tipo di moneta è?si potrebbe ipotizzare come asse visto il peso di quasi 11 grammi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?