Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
fontus

SI
Statere di Akragas (o litra?)

Ciao a tutti,

pur occupandomi di altro sono rimasto affascinato da questo Statere di Akragas (metto il link perchè non riesco a salvare l'immagine sul pc: http://cgi.ebay.it/Statere-di-Akragas-Agrigento-/110690017784?pt=Monete_Antiche&hash=item19c5a3a1f8). A me sembra molto bello, secondo voi ne vale la pena? mi sapreste anche suggerire un range di prezzo sul quale attestarmi e un libro/catalogo cui fare friferimento per la valutazione delle monete greche, siciliane e della magna grecia?

Allo stesso tempo sapreste dirmi la differenza tra Statere e Litra?

Grazie mille

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Forse non ho capito..., affascinato al punto da prendere una patacca?:unsure:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Inviato (modificato)

Forse non ho capito..., affascinato al punto da prendere una patacca?:unsure:

Ecco, appunto, hai centrato il bersaglio, è un falso? nel frattempo avviso il venditore

Modificato da fontus

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Anche se solo dalla foto è possibile giudicare con una ragionevole certezza che si tratta di un falso moderno.

Per comodità allego sotto le foto che sono riuscito a copiare in formato jpg.

post-7204-0-45161500-1306020620_thumb.jppost-7204-0-09621200-1306020637_thumb.jp

Specialmente al diritto è facile riscontrare una incongruenza dei rilievi con l'effettivo stato di conservazione. Il rovescio, essendo un poco concavo (è il lato coniato con il conio di martello), sembra migliore, ma anche qui è possibile riconoscere l'assenza di autenticità.

Poi il prezzo proposto sul mercato eBay, pari a 1 euro, è semplicemente ridicolo per uno statere (o didramma, che è un sinonimo) di Akragas, che vale alcune centinaia di volte, e invece compatibile per un falso da studio.

La litra è un nominale che corrisponde a un decimo di statere e quindi a un quinto di dracma, con peso teorico di 0,875 g.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ottimo, grazie mille! il venditore (che molto correttamente ha sospeso l'asta appena gli ho segnalato la possibilità che si trattasse di un falso) ha chiesto se ci interessa verificare l'attendibilità di altre monete dell'aria siciliana che lui ha per buone ma che non vorrebbe trattarsi di falsi . Mi farò mandare le fotografie e le posterò in questa sezione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?