Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
lgmoris

La ingloriosa (o gloriosa) fine di un Penny.

Risposte migliori

lgmoris

Buongiorno a tutti!

Quella che vi mostro e' uno dei tanti modi che una moneta ha per morire. Non e' in questo caso ufficialmente annullata dalla Zecca, ne' affogata nel fango od annegata nell'oceano. Piu' ingloriasamente viene schiacciata da apposite macchinette situate in luoghi turistici che per 50 centesimi, le imprimono una nuova forma e faccia per la gloria ed il piacere dei visitatori.

Non so se pero' tale morte sia da considerarsi davvero ingloriosa..Forse la fine di questo 1 Cent Lincoln Penny potrebbe considerarsi addirittura gloriosa. Ha dato infatti origine ad un altro tipo di collezione: quella dei luoghi turistici rappresentati nei Pennies schiacciati.

Ecco qua alcuni esempi:

IMG_2554.jpg

IMG_2557.jpg

IMG_2559.jpg

IMG_2560.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Non ricordo in quale sezione, forse Legislazione, ma si è largamente parlato (male) delle macchinette schiaccia-soldi! :ph34r:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Non ricordo in quale sezione, forse Legislazione, ma si è largamente parlato (male) delle macchinette schiaccia-soldi! :ph34r:

Certo non e' che sia una bella cosa schiacciare moneta buona e fare 50 centesimi di guadagno lordo per ogni centesimo schiacciato.

D'altra parte non trovo una giustificazione logica al "...e perche' no?" In fondo sono soldi tuoi e puoi farne che vuoi...:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Certo non e' che sia una bella cosa schiacciare moneta buona e fare 50 centesimi di guadagno lordo per ogni centesimo schiacciato.

D'altra parte non trovo una giustificazione logica al "...e perche' no?" In fondo sono soldi tuoi e puoi farne che vuoi...:)

Ti sei risposto da solo! ;) Hanno inventato una nuova collezione (diversi soggetti ottenuti da una monotona e ripetitiva moneta di 1c) con un guadagno altissimo!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Un altro modo di fare soldi con la numismatica......Certo non il piu' elegante ma forse redditizio! :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apollonia

Dante Alighieri avrebbe trovato un'adeguata punizione per l'ideatore di queste macchinette schiacciasoldi: stesso trattamento ai suoi testicoli in qualche girone dell'Inferno.

apollonia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Ah Ah Ah!!:D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sandokan
Supporter

Non ricordo in quale sezione, forse Legislazione, ma si è largamente parlato (male) delle macchinette schiaccia-soldi! :ph34r:

Certo non e' che sia una bella cosa schiacciare moneta buona e fare 50 centesimi di guadagno lordo per ogni centesimo schiacciato.

D'altra parte non trovo una giustificazione logica al "...e perche' no?" In fondo sono soldi tuoi e puoi farne che vuoi...:)

Nella sostanza sono d'accordo con te : credo però che, almeno in Italia, costituisca un illecito danneggiare o deteriorare ad arte banconote e monete emesse dallo Stato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

wuby2007

Nella sostanza sono d'accordo con te : credo però che, almeno in Italia, costituisca un illecito danneggiare o deteriorare ad arte banconote e monete emesse dallo Stato.

Sempre nell' altra discussione (se qualche anima pia postasse il link :P ) mi pare ci fossero dei cent di euro Gardaland-martoriati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

sagida

D'altra parte non trovo una giustificazione logica al "...e perche' no?" In fondo sono soldi tuoi e puoi farne che vuoi...:)

Non è proprio così, almeno in Italia dove i soldi sono di proprietà dello Stato e quindi danneggiarli costituisce reato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Non potrei dunque bruciare venti euro in piazza pena la galera?:(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

collezionistabari

Per me è insulto all'arte e al collezionismo fare una cosa del genere :angry: , poi ovviamente ognuno è libero di fare ciò che vuole con i suoi soldi...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

Non potrei dunque bruciare venti euro in piazza pena la galera?:(

Tecnicamente non è la stessa cosa.

Premesso che le banconote sono un titolo di Stato [a corso fiduciario] e non tuo. Per le monete è diverso perchè il controvalore del metallo è pari al suo costo effettivo, al suo valore intrinseco (vale il peso del metallo contenuto). Per le monete in metallo prezioso credo che sia simile alle monete metalliche di vil metallo, pur essendo uno dei (pochi) paesi che non emette circolante in metallo prezioso da oltre 40 anni

in questo caso stai pagando per una trasformazione dei soldi da valore d'uso a un bene diverso. E' vagamente come fare una collana o un portachiavi appiccagnolando la moneta o forandola: le monete forate perdono di valore legale, ma vengono trasformate - e non distrutte - in altri beni: tali oggetti si possono comprare e logicamente vendere.

Bruciare i soldi o fondere le monete di metallo (eccetto quelle nobili?) costituisce un reato perchè:

Art. 453 C.p. - Falsificazione di monete, spendita e introduzione nello Stato, previo concerto, di monete falsificate -

e` punito con la reclusione da tre a dodici anni e con la multa da euro 516 a euro 3.098 ; 1) chiunque contraffa` monete nazionali o straniere, aventi corso legale nello Stato o fuori; 2) chiunque altera in qualsiasi modo monete genuine, col dare ad esse l`apparenza di un valore superiore; 3) chiunque, non essendo concorso nella contraffazione o nell`alterazione, ma di concerto con chi l`ha eseguita ovvero con un intermediario, introduce nel territorio dello Stato o detiene o spende o mette altrimenti in circolazione monete contraffatte o alterate; 4) chiunque, al fine di metterle in circolazione, acquista o comunque riceve da chi le ha falsificate, ovvero da un intermediario, monete contraffatte o alterate.

Libro Secondo -> Titolo VII -> Capo I ->

Art. 454 C.p. - Alterazione di monete -

Chiunque altera monete della qualita` indicata nell`articolo precedente, scemandone in qualsiasi modo il valore, ovvero, rispetto alle monete in tal modo alterate, commette alcuno dei fatti indicati nei numeri 3 e 4 del detto articolo, e` punito con la reclusione da uno a cinque anni e con la multa da euro 103 a euro 516.

Libro Secondo -> Titolo VII -> Capo I ->

Art. 456 - Circostanze aggravanti -

Le pene stabilite negli articoli 453 e 455 sono aumentate se dai fatti ivi preveduti deriva una diminuzione nel prezzo della valuta o dei titoli di Stato, o ne e` compromesso il credito nei mercati interni o esteri.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

elmetto2007

Non potrei dunque bruciare venti euro in piazza pena la galera?:(

Dimenticavo: le pene in America sono molto più aspre.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lgmoris

Non potrei dunque bruciare venti euro in piazza pena la galera?:(

Dimenticavo: le pene in America sono molto più aspre.

Ah,Ah,Ah,Ah,Ah,!!!!:D Touche'!:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nibanny

In America la legislazione è diversa. Per quanto non permetta di fondere o esportare monete circolanti (in particolare pennies e nickels) , la modifica dell'aspetto esterno è consentita. Non so con esatezza quale legge lo permetta.

Era venuto fuori tale argomento proprio in seguito alla coniazione da parte di una zecca privata del Dollaro Pace del 1964. Monete ri-coniata su vecchi Dollari Pace del 1922/23.

Ritornando al penny oblungo, non ci trovo niente di male visto che sono comunque monete comuni. E' difficile che venga fatto con un 1909-S VBD! :o

Piuttosto, con il prezzo dell'argento stanno sparendo invece molte monete pre-1964, così come successe nel 1980.

Ciao,

MM

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×