Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
  • Annunci

    • Reficul

      Aggiornamento   15/10/2017

      Oggi inizia l'aggiornamento del forum v2018. Potrebbero verificarsi problemi e il forum potrebbe rimanere per pochi minuti non raggiungibile.
      Comunicherò successivamente con un topic in sezione news tutte le novità.  
Accedi per seguire questo  
max59

pulire banconote

Risposte migliori

max59

Salve.sono un nuovo iscritto e volevo chiedervi se qualcuno sa come si lavano le banconote

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

aaaaahhhhhhhhhh :o :o :o :o :blink: :blink: :blink:

NON SI LAVANO (NE' SI STIRANO) LE BANCONOTE!!!!!

benvenuto nel forum :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

maxdefinition

ciao max59,

anche io ho sentito parlare diverse volte di banconote lavate e stirate, ma sinceramente non so come si fa.

Non so se esiste un liquido particolare per questa operazione o un tipo di "pressa" per stirare le banconote.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leo1083

Si prendono, si mettono in lavatrice con un misurino di Dixan e poi si spara la centrifuga a 1000 giri, una volta finito il lavaggio si mettono ad asciugare nel forno a 300° e poi stirano....... CHE COSA VUOI FARE TU.....?!?!?!

VANDALO :D

LE BANCONOTE NON SI DEVONO LAVARE MAI!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max65

Ciao Max59,

benvenuto sul forum.Concordo con gli altri che le banconote sono un pò come le monete,non devono essere mai lavate e nella fattispecie tantomeno stirate,quest'ultima è una pratica diffusa tra alcuni venditori sulla nota casa d'aste online.

Saluti da Max65 ;)

Modificato da max65

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

infatti molte volte l'acronimo FDS è sinonimo di Ferro Da Stiro

:lol:

:lol:

:lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Andrea/Heineken, ma tu sei l'hyperborea79 che bazzica anche sul forum di ebay?! :o

(sei registrato dal 2004, ma me ne accorgo solo ora :D )

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

si

e tu sei paolino che sta di là :blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
e tu sei paolino che sta di là :blink:

87425[/snapback]

Piccolo il mondo, eh? :lol: :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

ci sono anche altri utenti "doppi" :D

d'altronde sono gli unici due "posti" dove si dicono cose sensate!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79

@paolino

te ne sei accorto tardi perchè come avrai visto sono stato poco attivo

il lavoro, senza pc a casa, in un'altra città, ecc. ecc.

ora tutto si è ristabilizzato

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67
te ne sei accorto tardi perchè come avrai visto sono stato poco attivo

No, ma il tuo nick, anche se non scrivi molto, è da parecchio che si vede sul forum e l'avevo già più volte notato, ma non avevo mai collegato che fossi l'Hyperborea di ebay... adesso ho visto che hai inserito nella firma il tuo nome reale, e mi son detto "ma io questo nome l'ho già sentito da qualche parte!" :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabio81

Non siate così fiscali :P , io ho usato spesso un batuffolo di cotone imbevuto con un po di candeggina e il risultato finale non era affatto disastroso, anzi, unica cosa non ne va usata troppa altrimenti oltre allo sporco si elimina il colore della banconota stessa.

Per il ferro da stiro puoi usarlo, devi fare attenzione però che il sotto sia perfettamente pulito altrimenti rischi di sporcare la banconota.

Ciao,

Fabio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

incuso
Supporter

Io farei cosi':

- immersione in acqua calda e candeggina (meglio ipoclorito di potassio se lo trovi) diciamo un 5 per mille (non piu' di mezz'ora)

- lavaggio in acqua (il cloro non fa tanto bene se rimane)

- prima asciugatura su di una retina o carta assorbente

- spennellata di metilcellulosa (colla da tapezziere insomma -quella pura però-, diluita fino ad avere una densità simile a quella dell'olio); non esagerare pero' che poi si incolla

- seconda asciugatura su di una retina

- tamponare con una spugnetta umida in maniera che la carta si rilasci e diventi leggermete umida ma non troppo che altrimenti la colla si vendica

- mettere tra due fogli di carta assorbente a loro volta tra due cartoncini rigidi (quelli spessi) e qualche libro pesante a far da pressa.

Te ne dimentichi per due giorni e voila' quasi nuova.

Mai provato su di una banconota ma su delle stampe. Prima controlla con un ovattino umido che l'inchiostro non si sciolga (sulle banconote non penso accada).

Lo farei su banconote comunque messe maluccio e veramente sporche.

M.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

max59

GRAZIE a tutti, comunque le banconote le voglio lavare perché ritrovate in cantina di una zia da poco deceduta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Reboldi

Scusate, io non ci azzecco niente, ma la fibra delle banconote anche soltanto se immersa in acqua non rischia di perdere elasticità e sopratutto consistenza?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Fabio81

Che tipo di banconote si tratta? che se si tratta di pezzi di valore sconsiglierei di pulirli, io lo faccio ma solo per le banconote da pochi euro.

Ciao,

Fabio :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paolino67

Oggi al convegno di Modena ho parlato con alcuni collezionisti ed esperti di banconote, che mi hanno rivelato che il 90% della cartamoneta di una certa età presente sul mercato è stata trattata e lavorata, per eliminare sporcizia e pieghe varie. Una curiosità che mi è stata detta è che una nota trattata si allunga anche di alcuni millimetri... senza contare che i colori e gli inchiostri si schiariscono in maniera drammatica. Le banconote moderne invece non presentano questo rischio, perchè sono fatte con una cellulosa speciale.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

heineken79
Oggi al convegno di Modena ho parlato con alcuni collezionisti ed esperti di banconote, che mi hanno rivelato che il 90% della cartamoneta di una certa età presente sul mercato è stata trattata e lavorata, per eliminare sporcizia e pieghe varie.

87910[/snapback]

caro paolino purtroppo hai tragicamente ragione: sapevo anch'io di questo dato!

anche degli insospettabili ed onesti professionisti del settore hanno questo "vizietto" per rendere più appetibili e soprattutto costosi alcuni pezzi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cinema '70
infatti molte volte l'acronimo FDS è sinonimo di Ferro Da Stiro

:lol:

:lol:

:lol:

:lol: :lol: :lol: :lol: Questa battuta è strepitosa!!! Complimenti davvero!! :lol: :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×