Benvenuto su Lamoneta.it - Numismatica, monete, collezionismo

Benvenuti su laMoneta.it, il più grande network di numismatica e storia
Registrandoti ora avrai accesso a tutte le funzionalità della piattaforma. Potrai creare discussioni, rispondere, premiare gli utenti che preferisci, utilizzare il sistema di messaggistica privata, inviare messaggi di stato, configurare il tuo profilo... Se già sei un utente registrato, Entra - altrimenti Registrati oggi stesso!

Accedi per seguire questo  
Follower 0
massi67

10 centesimi impero 1942 con frattura di conio?

Ciao e tutti gli amici del forum, secondo voi questa moneta fdc da rotolino, è catalogabile come errore di conio? se si siete a conoscenza di altri esemplari con lo stesso difetto?

post-24501-0-73036700-1306343591_thumb.j

post-24501-0-83683900-1306343583_thumb.j

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è un errore di conio ma casomai una "frattura". Inoltre i rotolini della zecca non esistevano,qualche banca usava chiuderle in rotolini ma non erano esculisivamente in fdc. Inoltre è un conio stanco.

Nulla di particolare.

;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Non è un errore di conio ma casomai una "frattura". Inoltre i rotolini della zecca non esistevano,qualche banca usava chiuderle in rotolini ma non erano esculisivamente in fdc. Inoltre è un conio stanco.

Nulla di particolare.

;)

Daccordo con Favaldar. Una frattura forse dovuta ad un povero impasto nella laminazione. Nel mio album nella mia galleria potrai vedere degli esempi di impasto scadente in ottimi esemplari di 50 centesimi 1924 Leoni. Comunque una moneta interessante ed insolita.;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Già, monete simili sono sempre interessanti! :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Difetto possibile della coniatura dovuto a bassa qualità del tondello di partenza ( cricche interne , difetti di ritiro ) unito probabilmente ad una velocità o ad una forza di lavorazione eccessiva .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

You need to be a member in order to leave a comment

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.


Accedi Ora
Accedi per seguire questo  
Follower 0

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?